Wellness Week 2017, anche a misura di famiglia

0
Condividi

Wellness Week: nove giorni di sport, benessere, arte, enogastronomia, natura e aggregazione in Romagna, che si attiva con quasi 300 eventi per valorizzare il meglio che il territorio può offrire in termini di qualità della vita: dall’alimentazione al movimento, dalla cultura al paesaggio, dallo sport all’educazione. Scopri le iniziative a misura di bambino in programma a Rimini e dintorni

In Romagna, nove giorni di appuntamenti, dal 19 al 28 maggio, a base di attività fisica e movimento aperti a tutti e per tutti. E’ la Wellness Week – la Settimana del movimento e dei sani stili di vita, il grande evento all’insegna di uno stile di vita dinamico e contemporaneo che, l’anno scorso, ha attirato 360 mila partecipanti e coinvolto 500 mila utenti sul web. Esercizio fisico e attività outdoor, relax, self-care e alimentazione bilanciata sono al centro del programma della Wellness Week che coinvolge 58 località della Wellness Valley, dalla costa all’entroterra. In spiaggia e nell’entroterra, nei parchi urbani come nelle Città d’Arte e nei piccoli borghi storici, sono oltre 300 gli eventi gratuiti in calendario dal 19 al 28 maggio. Durante la Wellness Week, inoltre, numerose le strutture termali che spalancano le porte con l’Open Day.

Dal wine-trekking alle camminate urbane nell’arte

Camminate sotto le stelle a caccia di lucciole a Modigliana o inforcando i bastoncini da nordic walking verso le anse del fiume Santerno nella bassa Romagna. Wine trekking sulle colline di Coriano con destinazione finale in cantina oppure, in versione “classica”, nella Foresta di Montebello. La passeggiata panoramica lungo il Marecchia o alla volta del Castello di Casalecchio, a Sarsina. Il trekking urbano a San Leo, per scoprirne storia ed arte, o quella lungo la via dei Romei, antica strada che collegava le regioni dell’Europa orientale a Roma passando per la costa adriatica. Non occorre essere sportivi d’alto profilo per partecipare alle iniziative della Wellness Week, il cui obiettivo a promuovere tra residenti e turisti uno stile di vita sano e attivo, bambini compresi. Anche i più allenati, tuttavia, avranno di che divertirsi alla Wellness Week: dalla Strarimini alla Stracesena, ma anche il triathlon a Gatteo Mare, i 100 km del Passatore (ultrarunner da Faenza a Firenze) fino ai 205 km della Nove Colli di Cesenatico, tra le varie attività in programma.

Healthy Food: foraging, aperitivi wellness e bio brunch

Se il benessere è la somma di movimento e sana alimentazione, la Wellness Week riserva il giusto spazio anche a diversi workshop sul mangiar sano. A Faenza ci sono il finger food party gluten free e il bio brunch. A San Clemente l’aperitivo wellness con visita guidata ai luoghi “sacri” del vino (tinaia, cantina e bottaia), mentre a Civitella di Romagna si riscopre la vecchia usanza dimenticata del foraging: s’inizia con la raccolta di erbe e frutti spontanei, si prosegue cucinando i prodotti raccolti e si conclude con un pranzo degustazione. Ci si “sporca le mani” anche a Modigliana, con le lezioni di cucina salutistica a cura degli studenti dell’Istituto Alberghiero Pellegrino Artusi di Riolo Terme (23 maggio) e dello chef Claudio di Dio direttamente dalla FunnyVegan Academy (24 maggio). A Bagno di Romagna, invece, il menù dell’armonia e dell’equilibrio è preparato da Paolo Teverini – “Ambasciatore del vino dell’Emilia Romagna” a Vinitaly 2017.

Antiche discipline olistiche che arrivano da lontano e self-care

Per gli appassionati delle pratiche orientali, così in voga negli ultimi tempi, in calendario numerose attività. Dalla giornata dedicata alla pratica di Hata Yoga con gruppi di meditazione a Cesena al percorso guidato sulla salute fisco-emozionale organizzato a Modigliana. Equilibrio psico-fisico anche a Bagno di Romagna con sedute di riflessologia e yoga, mentre a Riccione si organizzano attività di risveglio muscolare e mentale. Il Qi Gong, ginnastica d’origine cinese, e il massaggio vibrazionale delle campane tibetane al tramonto si possono provare, invece, a Bagnara di Romagna. Self care gratuito (su prenotazione, posti limitati) a Bertinoro con il percorso di Armonie Naturali del Grand Hotel Terme della Fratta e a Bagno di Romagna con una seduta nelle grotte in uno dei tre centri termali.

Wellness Week, appuntamenti formato famiglia

Nel calendario anche ampio spazio agli appuntamenti dedicati ai bambini e alle famiglie. Ecco 5 eventi da non perdere:

1. Bimbi alle Terme: wellness games for children / Riminiterme

Mercoledí 24 maggio, dalle 9 alle 13

Attraverso l’allestimento temporaneo sulla spiaggia di Riminiterme di 1 circuito con 8 postazioni/giochi gli animatori di Riminiterme coinvolgeranno i bambini e ragazzi di tutte le età in una divertentissima attività di gioco e animazione.
Le strutture di gioco allestite possono accogliere in contemporanea una ventina di giocatori. Il gioco viene organizzato in brevi batterie consecutive nel corso delle 2/3 ore destinate allo svolgimento dell’attività, così da coinvolgere tutti i ragazzi.
Al termine dei giochi bio-merenda.

Info: 0541 424011

wellnessweek_riminiterme

Giovedí 25 maggio, dalle 18.30 alle 21

Terza edizione della “Wellness Walking for family”, la camminata con partenza e ritorno dalla Spiaggia di Riminiterme.
Ritrovo sulla spiaggia di Riminiterme alle ore 18,30 registrazione partecipanti e bio-aperitivo.
A seguire camminata sulla battigia per circa 2 ore davanti al tramonto sul mare.
Al rientro esercizi e tecniche di rilassamento e di benessere.

Info: 0541 424011

wellness_week_riminiterme_2016_bimbiarimini

3. Weekend del benessere eco-culturale / Sant’Agata Feltria

Domenica 28 maggio, dalle 10 alle 18.30

Giornata culturale con visita alle bellezze artistiche del nostro paese e attività all’aperto.
Percorsi nel centro storico alla scoperta dei principali luoghi storici, artistici e religiosi del borgo.
Visita ai prestigiosi monumenti di Sant’Agata Feltria, come la suggestiva Rocca Fregoso con il Museo delle Fiabe, il prezioso Teatro Angelo Mariani, unico teatro in legno, il Museo Archeologico all’interno di Palazzo Fregoso e il Museo delle Arti Rurali nel Convento di San Girolamo. Percorso Fontane d’Arte.
Offerta libera per tutti i Musei, tranne Rocca Fregoso con il Museo delle Fiabe (Bambini 0-3 gratis; biglietto ridotto 4,00 € bambini 4-10 anni e over 65; biglietto intero 6,00 €)

rocca_fiabe_santagata_18_bimbiarimini

4. Camminate guidate e illustrate sui sentieri dei minatori / Novafeltria

Domenica 21 e 28 maggio, dalle 9 alle 13

In occasione della giornata Fattorie Aperte, l’Azienda Agricola Cooperativa Alta Valmarecchia organizza camminate guidate e illustrate sui “sentieri dei minatori”.
Ritrovo presso lo Spaccio della Miniera di Perticara e partenza alle ore 9. Il percorso avrà una durata di circa 3 ore.
Al ritorno, per chi volesse, pranzo a base di prodotti tipici locali (menù completo € 15,00).

Info: 339 6902542, stefanozanchini@gmail.com

sulphur_miniera

5. Racconti assaggiati / Agriturismo 26punto80, Longiano

Domenica 28 maggio, dalle 10 alle 14

L’Agriturismo 26.80, situato nelle dolci colline longianesi, propone per domenica 28 maggio una passeggiata alla scoperta dell’azienda, delle sue caratteristiche e produzioni, con tappe curiosamente gastronomiche. Partenza alle ore 10,00 e ritorno all’agriturismo intorno a mezzogiorno per un brunch campagnolo.
La camminata, alla scoperta della campagna, è alla portata di tutti. Il motto è “chi va piano va sano e va lontano”. Consigliato abbigliamento confortevole e scarpe comode.
Gradita prenotazione entro il 26 maggio, massimo 30 persone. In caso di maltempo la passeggiata gastronomica verrà rinviata a data da destinarsi mentre il brunch verrà comunque fatto.

Costo: € 18,00 (camminata + tappe gastronomiche e brunch)

Info: 0547 665378, 339 8305144, info@26punto80.com

Wellness Week: per il calendario completo clicca qui

Condividi

Comments are closed.