Liberate la fantasia

0
Condividi

Al via il carnevale anche nella zona riminese, carri e sfilate tengono banco nel fine settimana, ma numerosi sono gli eventi dedicati alle famiglie nei teatri, oppure in biblioteca. Abbiamo scelto per voi 5 appuntamenti da non perdere

1.

Domenica 17 febbraio, dalle 14.30, si rinnova l’appuntamento con “Santarcangelo in festa nel Carnevale”, 17esima edizione del corso mascherato che prevede sfilate di carri e trenini, gruppi in costume, scuole di ballo, automezzi “pazzi” in un mix di allegria e follia nelle vie del centro città. Sarà Valeria Marini la madrina del Carnevale di Santarcangelo.

Completano il programma in Piazza Ganganelli dolci e crepes, cioccolata calda e vin brulé, bomboloni e fiocchetti. Come ogni anno anche questa edizione sarà associata alla lotteria del Carnevale (con biglietti acquistabili in negozi e locali di Santarcangelo): il primo premio è un viaggio per due persone.

In caso di maltempo la manifestazione sarà rimandata a domenica 24 febbraio.

Carnevale, tutti in maschera nel weekend

2.

Dopo Sant’Apollonia, sabato 16 e domenica 17 febbraio a Bellaria Igea Marina torna l’appuntamento con San Valentino, la Festa degli Innamorati: spettacoli, musica, gastronomia, luna park e mercatini allieteranno il fine settimana.

Nell’edizione di quest’anno spazio alla dolcezza grazie alla partecipazione di numerose cioccolaterie artigianali. Il legame tra l’amore e il cioccolato ha origini antiche: nella civiltà Azteca, il cioccolato simboleggiava il cuore umano. Inoltre, in passato, era un prodotto d’élite, vista la sua provenienza dalla lontana America. Un regalo di valore unico per una persona davvero speciale, da qui l’usanza di regalare cioccolatini.

Torna sabato 16 febbraio in piazzetta Fellini l’appuntamento con il tour “Be Vintage”, un tuffo nel passato che porta in scena un vero e proprio party di San Valentino in stile Vintage, dedicato non solo agli innamorati ma per tutta la famiglia, per cantare, divertirsi, trascorrere un pomeriggio all’insegna della musica, cultura, tradizioni del passato.

Domenica 17 febbraio, a partire dalle ore 15, in piazzetta Fellini si tiene il laboratorio dei mestieri, organizzato da CNA in collaborazione con i soci artigiani della provincia di Rimini. Il laboratorio, tenuto da Marco Lombardini dell’azienda Terra Terra di Sogliano al Rubicone, è rivolto a bambini e ragazzi e dedicato alla manipolazione e lavori con la terra, con creazioni di piccoli oggetti. Il laboratorio è gratuito e non è necessaria la prenotazione. A seguire gli allievi della scuola di danza “Tilt Danze e Teatro” propongono delle esibizioni di hip hop e tip tap, con la possibilità di lezioni per il pubblico presente.

3.

Sabato 16 febbraio alla Biblioteca Baldini a Santarcangelo è un pomeriggio in compagnia di Ludoteca delle Parole – Fulmino edizioni. Alle 16 é in programma “Naso che guarda”, laboratorio per gli utenti più piccoli dai 3 ai 7 anni, condotto dalle autrici Isabella Christina Felline ed Elena Martini, ispirato al loro libro intitolato appunto “Naso che guarda”​.

Alle 17, poi, è la volta di “Oggi NO!“: Isabella Christina Felline ed Elena Martini, autrici del libro “Oggi NO!”, incontrano genitori ed educatori per “imparare a riconoscere e sopravvivere ai NO”.

Quando la frenesia delle cose da fare ci sopraffà, quando l’ansia da prestazione ci rovina il piacere del vivere, giunge il momento di dire di no e di fermarsi per prendere un tè.​​

L’ingresso é libero. Info: 0541 356299.

4.

Domenica 17 febbraio, alle 17.30, al Teatro il Lavatoio a Santarcangelo (allora dopo il Carnevale…) l’ultimo appuntamento di ‘Domeniche a Teatro’ con “SeMino” della Compagnia La Luna nel letto.

Mino ha una tana in giardino. Ogni giorno Mino esce dalla tana per raccogliere foglie secche da conservare. Non si sa mai, potrebbero sempre servire! Ma un bel giorno in quel giardino a Mino capiterà di non raccogliere più soltanto foglie secche, ma anche un seme, lasciato lì, forse non per caso, da una curiosa signora, che scandirà il passaggio delle stagioni e si prenderà cura di quell’incontro. E quel seme porterà con sé altro da scoprire, osservare e raccogliere. Per dirla in breve, un’occasione.

SeMino è un progetto che nasce dalla ricerca di forme alternative di educazione ambientale che ci piace chiamare forme di educazione sentimentale. SeMino è metafora della vita in qualsiasi forma si manifesti, è il maschile e il femminile, è la parte più esplosiva e più nascosta, è l’eterna lotta tra ciò che è e ciò che potrebbe essere, le parole non dette e le parole che si fanno corpo… è l’attesa dell’attimo in cui poter fare esplodere la felicità. Il teatro fisico, le arti visive, il video e la musica sono i linguaggi utilizzati per comunicare anche con il pubblico dei piccolissimi. La parola in questa esperienza è parola corporea, danza di gesti legati alla ritualità dello scorrere del tempo, una parola che si fa immagine, che si intreccia al movimento, ai suoni, ai silenzi.

Ingresso: 5 euro bambini, 7 euro adulti. Info: 0541 626185.

5.

Domenica 17 febbraio, alle 16.30, appuntamento conclusivo della rassegna ‘La Bellina’ (per ragazzi e famiglie) allo Spazio Tondelli a Riccione, a cura di Riccione Teatro e Alex Gabellini. Questa volta va in scena “Alice nella scatola delle meraviglie” della compagnia Le Meccaniche Semplici.

È sera, Alice deve andare a letto ma non ne ha voglia: vuole scoprire cosa succede mentre di solito dorme. Del resto, non è più così piccola per crollare dal sonno, ma neppure grande abbastanza per uscire da sola. Senza accorgersene, scivola così nel mondo dei sogni e della fantasia, e ci svela la confusione che crea il passaggio dall’infanzia all’adolescenza. A fare da cornice alle sue avventure è una scenografia magica, che mette giocosamente in mostra le finzioni del “teatro”: una scatola in perenne movimento che lo Stregatto pare gestire come vuole, catapultando Alice senza sosta da una meraviglia all’altra.

Ingresso: 6 euro. Info: 320 0168171.

Il teatro nel weekend regala nuove emozioni

CLICCA QUI per scoprire le altre iniziative dedicate ai bambini a Rimini e dintorni di questo weekend

Condividi

Comments are closed.