Vacanze di Natale: che cosa facciamo domenica 5 gennaio?

0
Condividi

Cosa fare e dove andare con i bambini domenica 5 gennaio a Rimini e dintorni? Abbiamo scelto per voi 5 proposte per una piacevole giornata con i vostri bimbi. Buon divertimento!

1.

Domenica 5 gennaio, alle 16.30, al Teatro Eugenio Pazzini a Verucchio parte la rassegna “A Teatro per la Mano”, rassegna per piccoli e grandi spettatori. Si inizia con “Mu Lan e il Drago” della compagnia Teatro dei Colori, da storie e racconti epici dell’antica Cina.

La storia della coraggiosa principessa Mulan diventa il pretesto per raccontare una grande civiltà, lontana ma sempre più vicina, con i suoi valori e la sua cultura spettacolare. Accompagnata da due simpatici amici, il Grillo e il Draghetto, Mu Lan affronterà le trasformazioni della crescita, il timore del diverso e dell’ignoto, i turbamenti del primo amore, il distacco dalla casa dei genitori e il confronto con il mondo. La calma narrazione della storia si intercala a divertenti dialoghi, immagini di figure in movimento, e acrobatici ed avvincenti combattimenti. La magia appare e scompare grazie alla poesia del teatro nero, con apparizioni di demoni del cielo e della terra, e della figura immortale ed affascinante del maestoso indomabile drago…

Ingresso: adulti 7 euro, bambini 6 euro (dai 3 ai 14 anni), sotto i tre anni gratuito. Per info & prenotazioni: 320 5769769.

2.

Che storie! Domenica 5 gennaio, alle ore 16 e alle 18, nella Casetta igloo di Babbo Natale a Riccione é in programma “Racconti e meraviglie“, uno spettacolo di narrazione con oggetti e figure della Compagnia Vladimiro Strinati.

Lo spettacolo è una selezione di fiabe e leggende legate alle stranezze e alle meraviglie del repertorio emiliano romagnolo. La Marietta di legno, una variante di Cenerentola, il Nano di Culichitidogna, la favola delle tre ochine, sono alcune delle storie che verranno narrate.

L’ingresso é libero.

3.

Domenica 5 gennaio, alle ore 16, prosegue “Il Granaio dei Sogni”,  la rassegna curata da Nata Teatro al Teatro Massari di San Giovanni in Marignano. Questa volta va in scena “Teo ha le orecchie curiose” della compagnia Teatro Del Drago.

Teo è un coniglietto dalle orecchie lunghe e curiose. Gli piace ascoltare e fotografare. La sua giornata è un’altalena fra ciò che sente e ciò che vede. É molto attento a tutti i suoni che incontra: dal trillo della sveglia al rumorino della pipí, dal crunch dei biscotti al canto degli uccellini, dal rombo dell’autobus allo sciabordio delle onde. Teo ha una sua musica preferita che ascolta stando comodamente seduto sul divano, abbandonandosi alle piacevoli melodie del pianoforte. Nella sua cameretta, quando è l’ora della nanna, assapora i ricordi della sua giornata sonora che si conclude nel dolce silenzio della notte.

Il piacere di ascoltare é qualcosa che appartiene ai “grandi”, educare all’ascolto i piccoli non é facile. Non é facile farlo in maniera leggera, semplice e diretta. Il gioco é un mezzo privilegiato e il teatro può essere un gioco, un gioco di oggetti, pupazzi, ombre e animazione a vista.

Spettacolo-partitura per bambini dai 18 mesi.

Ingresso: 6 euro. Info e prenotazioni 335 1980510.

4.

Domenica 5 gennaio, alle 16, nella Palestra Palestra comunale di Trebbio (Montegridolfo) é in programma “I racconti dall’arnia. La tombola della Bee..fana” a cura di Claudia Gallo. Un laboratorio didattico, fatto di giochi, racconti, colori, che prendendo spunto dalla befana e la tramuta in “bee..fana” e che accompagnerà per un paio di ore, i più piccoli alla scoperta di un mondo nascosto, quello dell’arnia.

Il pomeriggio è aperto a tutti liberamente, grandi e piccini. Lì per lì sarà bello vedere come i genitori o i giovani si avventureranno nella costruzione delle cartelle della tombola della bee..fana; sarà altrettanto divertente riprendere nei giorni seguenti (e perché no, proprio nel giorno della befana) le cartelle costruite insieme e che verranno regalate ai bambini. Ci sarà anche una merenda a base di panettone e di pandoro per ricordarsi che, il Natale è un momento da vivere insieme ai propri cari, magari scoprendosi “compagni di gioco”, con un’avvertenza: a questo appuntamento non c’è da portare nulla, se non la fantasia.

5.

Domenica 5 gennaio, alle 14, il ristorante In Fabula (Via Consolare Rimini-San Marino, 91) vi aspetta per Tombole con la Befana, i cui ricavati andranno interamente in beneficenza al Gruppo Arop.

INFO: 0541 718373

CLICCA QUI per scoprire le altre iniziative dedicate ai bambini a Rimini e dintorni

Condividi

Comments are closed.