Un gustoso antipasto di Ferragosto

0
Condividi

Aspettando il momento clou dell’estate arriva un ricco fine settimana per le famiglie, con rievocazioni storiche, sagre e la possibilità di scoprire cose sconosciute… Ecco 5 appuntamenti da non perdere questo weekend.

1.

Per due giorni, dal 12 al 13 agosto, Montegridolfo torna indietro nel tempo, all’agosto del 1944 quando gli alleati sfondarono la Linea Gotica, celebrando l’evento con una grandiosa rievocazione storica dal titolo “La Montegridolfo liberata”.

L’intero borgo medievale e le zone ai piedi del Castello verranno riportati indietro di 70 anni; verranno allestiti accampamenti militari con veicoli originali e figuranti in uniformi inglesi e tedesche. Ampio spazio viene dato anche alla vita dei civili e all’arte contadina, sarà possibile ritrovare i vecchi mestieri come il cestaio, il vasaio, le sarte e le cucitrici, lo spranghino ecc. Sarà possibile apprezzare i prodotti tipici, entrare a stretto contatto con gli animali della fattoria, assaporare i cibi della tradizione, ascoltare le musiche popolari e danzare assieme ai contadini nell’aia. Una vecchia trebbiatrice lunga 20 metri verrà riportata in vita e verrà mietuto il grano davanti a tutti.

montegridolfo_liberata_2016_3_bimbiarimini

Non mancheranno attrazioni per grandi e piccini, i burattini, gli artisti di strada, la commedia dialettale. E naturalmente le due attrazioni principali, sabato sera “le Bombe sulla Gotica”, uno spettacolo pirotecnico per rievocare i bombardamenti notturni avvenuti in quei giorni terribili lungo la costa adriatica, e domenica l’ormai celebre “Battaglia di Montegridolfo”, vera e propria rievocazione della battaglia curata nei minimi dettagli.

INFO: 0541 855320, 0541 855054.

2.

Sabato 12 agosto, alle 21, sul Lungomare di Misano Adriatico si terra il Carnevale d’Estate con sfilata di carri allegorici.

estate_misano_carnevale_2017

3.

Fino al 14 agosto é in programma la Festa del Duca a Urbino per rendere omaggio al Signore del Montefeltro e alla sua corte, con Giochi Storici, Teatro di Corte, spettacoli in costume, mercati storici, musiche e danze antiche, laboratori per bambini per ricordare lo splendore nella storia e nelle arti del Montefeltro.

urbino_festadelduca_2016_2_bimbiarimini

Come da tradizione, le piazze e i vicoli torneranno ad essere animati da artigiani e mercanti, locande e giardini rinascimentali proporranno piatti di ieri e di oggi. Spettacoli di musica, di strada, danza, scherma, parate e cortei storici, intrattenimenti per bambini, laboratori, mostre, mercati storici e fiera del Duca, animeranno il cuore della città ducale. Immancabili i tornei storici, quello dei “Tamburi Ducali” ed il Torneo della Cortegiania degli Arcieri della Compagnia Feltria “Aquile Ducali” riconosciuto dal FITAST. La Fortezza Albornoz é animata dagli accampamenti del gruppo Storico Carnevale di Ivrea e dai Balestrieri di Senigallia che permetteranno a grandi e piccini di cimentarsi nel tiro con la Balestra.

Per il programma completo clicca qui

4.

Sabato 12 e domenica 13 agosto si tiene la “Sagra della Patata“: durante la manifestazione Montescudo-Monte Colombo si propone come meraviglioso angolo di storia e natura a pochi passi dal mare, dove si potranno gustare i rinomati gnocchi, baccalà con patate, piadina e ricette particolari come i bomboloni fritti, il dolce di patate e il gelato di patate.

Gli stand gastronomici, nel centro storico del paese, apriranno sabato dalle 18 alle 22, domenica dalle 12 alle 14 e dalle 18 alle 22. Da non perdere, nelle due giornate di sagra, la fiera dei prodotti agricoli e artigiani di Montescudo-Monte Colombo. Musica con le orchestre “Roberto Polisano”, “Casadei” e spettacolo di danza, domenica pomeriggio, della Rimini Dance Company. La manifestazione chiuderà domenica sera alle 23 con spettacolo pirotecnico.

5.

Alla Casa delle Farfalle di Milano Marittima per l’undicesimo anno consecutivo torna l’appuntamento estivo “Il Miele degli Angeli”, da domenica 13 a domenica 27 agosto. L’iniziativa è finalizzata alla raccolta fondi a favore di A.I.T.C. e dedicata alla memoria di Matteo Li Puma.

La giornata inaugurale, domenica 13 agosto, prevede l’apertura della pesca di beneficenza “Il magico pozzo di Matteo”, che come ogni anno rimane aperta anche oltre la durata dell’intera iniziativa. Sempre la prima domenica, alle 17.30, i bambini possono partecipare al laboratorio creativo “ReciclApe”, per trasformare tanti materiali di recupero in insetti, con fantasia e manualità.

Per i dettagli clicca qui

CLICCA QUI per scoprire le altre iniziative dedicate ai bambini a Rimini e dintorni

 

Condividi

Comments are closed.