Con il treno a vapore verso la Sagra delle Castagne di Marradi

0
Condividi

Il 27 ottobre, una giornata speciale per gli amanti della castagna. Da Rimini un treno a vapore porterà i partecipanti alla gustosa sagra della castagna di Marradi. Scopri i dettagli

Nel periodo autunnale i boschi dell’Appennino emiliano romagnolo offrono in abbondanza castagne e marroni, che fanno bella mostra di sé nelle tradizionali sagre di paese, dove ancor oggi si vivono le abitudini e le usanze di un tempo e dove si potranno acquistare i prodotti di stagione e degustare le ricette più sfiziose della tradizione.

E l’andare a castagne puó diventare un ricordo indimenticabile grazie a un’iniziativa speciale: domenica 27 ottobre a bordo del treno a vapore da Rimini, Cesena, Forlì e Faenza per la sagra delle castagne a Marradi.

Alla sagra saranno presenti stand gastronomici con le tradizionali leccornie a base del famoso “Marrone di Marradi“. Saranno, inoltre, in vendita i classici prodotti del bosco e sottobosco, oltreché altri prodotti artigianali e commerciali. Le vie del paese saranno poi animate da artisti di strada e musicisti.

Il treno parte domenica 27 ottobre da Rimini Stazione FS alle ore 8.10 (poi ferma anche a Santarcangelo, Cesena, Forlí, Faenza) con arrivo a Marradi alle 11.40. Poi ritorno da Marradi alle ore 17.25 con arrivo a Rimini alle 20.15. (Programma ed orari provvisori.)

Per informazioni e prenotazioni: Antologia Viaggi, tel 0573 367158, samuela@antologiaviaggi.it
Prenotazione obbligatoria, posti limitati.
Quota adulti da ogni stazione (compreso ingresso alla sagra): 49 euro
Quota bambini fino a 10 anni (senza diritto di posto a sedere in treno): 5 euro

Condividi

Comments are closed.