Fuga relax dell’ultimo dell’anno alle Terme

0
Condividi

Relax, trattamenti benessere, cenoni e brindisi… Ecco le proposte delle Terme dell’Emilia-Romagna per le feste

Pomeriggi in una piscina termale o con massaggi rigeneranti e cenone tra cibo, brindisi e balli. È il programma delle feste di fine anno che si terranno la sera del 31 dicembre nei centri termali lungo la Via Emilia fino all’Epifania. Per gli indecisi tra un San Silvestro in intimità, o in qualche festa, le Terme dell’Emilia-Romagna offrono un ampio programma: propongono relax, silenzio, trattamenti benessere, e anche esperienze gastronomiche di eccellenza, musica e brindisi in una sola vacanza. Proposte speciali per mamme e papà: i bambini saranno intrattenuti in mille attività, mentre i genitori riprendono fiato e si rilassano. Non mancano anche proposte per chi avrebbe bisogno di smaltire qualche fetta di panettone di troppo prima del rientro.

Capodanno nelle spa termali

Saranno 13 i centri termali aperti in Emilia-Romagna, da Salsomaggiore a Rimini, durante queste festività natalizie. Ci saranno tante feste nei centri e alberghi termali dell’Emilia-Romagna. Una delle comodità per gli invitati è che non bisogna prendere l’auto perché la festa è nella stessa struttura.

Al centro “Il Baistrocchi” di Salsomaggiore (Parma) cenone, danze, la Santa Messa del 1 gennaio nella cappella interna e una serie di trattamenti. Party di San Silvestro anche alle Terme di Monticelli, mezz’ora da Parma e dai castelli del territorio (molti saranno aperti e visitabili per le feste), con un’offerta di quattro giorni e tre notti.

Sulle colline bolognesi a Monterenzio, le Terme dell’Agriturismo hanno corsi di cucina, passeggiate guidate, terme coperte e scoperte e cenone. Si può anche festeggiare alle Terme di Riolo (Ravenna), relax in piscina e cenone con brindisi al Golf Hotel delle Terme. Fra gli appuntamenti più esclusivi in abito da sera, il galà nell’atmosfera Art déco del Grand Hotel & Spa alle Terme di Castrocaro (Forlì-Cesena).

Festeggiare l’arrivo del nuovo Anno in piscina… Per un conto alla rovescia in costume da bagno non c’è bisogno di andare tanto lontano, perché le Terme di San Luca a Bologna, il 31 dicembre sera avranno un’apertura straordinaria dalle 21 alle 2.

Bambini: le migliori offerte per venire in soccorso di mamma e papà

Mamma e papà un po’ provati dopo le festività, la proposta di gennaioa Bagno di Romagna (Forlì-Cesena): i genitori ricaricano le pile nelle piscine termali aperte anche la sera, i piccoli la serata del 5 partecipano alla Fiaccolata fiabesca nel bosco alla ricerca di fate e gnomi. E il 6 gennaio alle terme arriverà la Befana.

Un programma giornaliero, mattina e pomeriggio di animazioni, merende e attività per bambini lo propone anche l’Hotel delle Terme Santa Agnese, con piscine e grotte termali. Anche qui il 6 arriva la Befana.

Da Salsomaggiore a Rimini, ecco tutte le proposte di Capodanno nei centri termali

Condividi

Comments are closed.