Tutti a teatro nel weekend: classici, musica, divertimento

0
Condividi

Sul palcoscenico sabato 13 e domenica 14 gennaio sono tanti gli appuntamenti per le famiglie nel territorio riminese: parte la rassegna per i bambini ‘Provini’ a Sogliano al Rubicone, ‘La Bellina’ a Riccione, ‘Tutti a Teatro’ a Cattolica, ‘Il Gigante Buono’ a Borghi… Scoprite i dettagli!

1.

Sabato 13 gennaio, alle ore 21, ritorna al Teatro Turroni di Sogliano ‘Provini’, la rassegna di spettacoli per bambini. In programma Gek Tessaro con lo spettacolo di teatro illustrato: I Bestiolini. Si tratta di uno spettacolo teatrale di poesia e magia tratto dall’omonimo libro edito da Panini, nel quale prenderanno vita storie di insetti e di altri piccoli abitanti del prato, con la narrazione allegra e giocosa dell’autore, tenera talvolta, e tanto semplice da essere adatta a un pubblico anche di piccolissimi, pur restando, al contempo, ricca di spunti di riflessione su temi molto impegnativi. I Bestiolini, ovvero la danza sgangherata dei molesti ma tenerissimi abitanti dei prati.

L’ingresso unico é 3 euro.

2.

La rassegna teatrale per bambini e famiglie allo Spazio Tondelli a Riccione – ‘La bellina’, a cura di Alex Gabellini – inaugura domenica 14 gennaio, alle ore 16.30, con lo spettacolo di Cesar Brie “Il vecchio principe”.

In un ospedale geriatrico, Vecchio, un paziente anziano, dice di venire da una stella dove ha lasciato un fiore. Antoine, l’infermiere, lo ascolta, a volte si spazientisce perché Vecchio si alza di notte, parla con persone che non ci sono ed è preoccupato per un fiore che ha abbandonato. Il giorno delle visite arrivano il primario, un nipote ubriacone, una nipote donna d’affari sempre attaccata al cellulare e un altro visitatore che accende e spegne le luci di continuo. Vecchio si sente solo nell’ospedale, cerca gli uomini nei corridoi deserti, confonde i lampioni con le stelle e sogna il suo fiore col quale contemplava i tramonti. Antoine comincia a capire che Vecchio è fedele ai propri ricordi e che il mondo gli sembra assurdo senza amicizia, amore e tempo per guardarsi intorno. Quando Antoine capisce che Vecchio gli sta insegnando a vivere in un’altra forma, Vecchio si accorge che è ora di tornare al suo pianeta.

L’ingresso é 5 euro.

Per i dettagli clicca qui

3.

Domenica 14 gennaio, alle ore 16.30, al Salone Snaporaz di Cattolica la rassegna teatrale dedicata alle famiglie ‘Tutti a Teatro’ prosegue con il celebre “Pinocchio” del Teatro del Drago, produzione cult della compagnia ravennate richiesta in tutto il mondo.

In scena un Pinocchio poco convenzionale. La trama rispecchia i personaggi dei disegni, come Geppetto, il Gatto e la Volpe, la Fatina, Mangiafuoco… creando quadri e scene indipendenti, come in un collage che ripercorre visivamente la famosa vicenda di Collodi. Tutti i personaggi sono animati a vista dagli attori Roberta Colombo, Andrea e Mauro Monticelli, Fabio Pignatta che diventano parte integrante della colorata favola. Banditi dalla sala dizionari o vocabolari. Pinocchio e i suoi compagni d’avventura parlano infatti il linguaggio della fantasia. Non frasi vere, reali, comprensibili; non parole dal significato certo e sicuro; non una scelta logica di interpretazione letteraria e trasposizione teatrale. Bensì un linguaggio improbabile che però lascia tutto lo spazio, ma proprio tutto, al Pinocchio che ciascuno di noi (almeno una volta, da piccolo) ha conosciuto.

L’ingresso é 5 euro per ragazzi fino a 14 anni, 7 euro per gli adulti. Informazioni e prenotazioni: Ufficio Cinema-Teatro – tel. 0541 966778.

Per i dettagli clicca qui

4.

Giunge in gran forma alla quinta edizione ‘Il Gigante Buono’, piccola rassegna di teatro per la famiglia ideata e promossa dalla Cooperativa Koiné in collaborazione con le amministrazioni comunali di Borghi, Roncofreddo, Gatteo e Savignano sul Rubicone e con il contributo della Regione Emilia Romagna. Il Gigante Buono farà tappa nelle quattro località del Rubicone per allietare i pomeriggi delle domeniche invernali dal 14 gennaio al 25 febbraio.

Ad aprire la rassegna del la compagnia Le Strologhe con ‘Storie da mangiare’, domenica 14 gennaio, alle 16.30, alla Sala Polivalente di Borghi.

In ‘Storie da mangiare’ Ines e Temis, due cuoche strampalate stanche di cucinare sempre gli stessi piatti, decidono per un giorno di giocare con gli ingredienti che trovano in cucina. Sul tavolo, tra le chiacchiere delle due cuciniere, prendono vita buffi personaggi che diventeranno i protagonisti di due fiabe molto famose: La principessa sul pisello e Biancaneve e i sette Nani (o per meglio dire: Biancaneve e i sette Pani). Verdure, frutta, pani, farine e utensili da cucina saranno gli attori di queste fiabe della tradizione europea.

5.

Il Granaio dei Sogni riapre i battenti al Teatro “A. Massari” (Via Serpieri) a San Giovanni in Marignano.
Domenica 14 gennaio, alle ore 16, va in scena “Concerto per tubi” (Compagnia Nando e Maila), a fine spettacolo una novitá per i più golosi: merenda per tutti con l’associazione “La Casa Matta”!

L’ingresso é 5 euro.

Condividi

Comments are closed.