Quanto spazio ai bambini al Teatro Villa

0
Condividi

Parte venerdi 6 novembre il cartellone 2015/2016 del Teatro comunale di San Clemente, con una ricca programmazione dedicata alle famiglie. Tra le novitá ’Natale al Villa’, narrazioni e clownerie sotto l’albero, poi ’A teatro con mamma e papà’. Scopri tutti gli appuntamenti

citta_teatro_sanclemente_bimbiariminiCon La piccola stagione del teatro Villa 2015-2016 prosegue la collaborazione tra l’amministrazione comunale di San Clemente e Città Teatro, iniziata nel 2013. Se in questi tre anni il Villa ha visto ampliare la sua offerta artistica e progettuale, con una programmazione attenta alla tradizione ma anche capace di proposte innovative e coraggiose, la direzione artistica (Francesca Airaudo, Giorgia Penzo, Mirco Gennari) ha lavorato a una rassegna che potesse far tesoro dei risultati ottenuti, mantenendo l’ascolto delle esigenze del territorio, di cui il teatro vuole essere sempre più il nucleo aggregante e cuore pulsante.

Dal comico d’autore alla rassegna per bimbi

gemelle_mejerchold_citta_teatro_bimbiariminiContemporaneamente si è voluto dare spazio ad artisti la cui ricerca ha colpito per dirompente carica comunicativa, frutto di un ritorno alla semplicità della relazione con lo spettatore. Inaugura la prima parte della stagione la rassegna di Comico, che vede anche quest’anno nomi d’eccellenza, a cui seguiranno gli appuntamenti di Dialetto d’autore, rassegna a sé unica nel territorio, ospitata nel teatro intitolato al celebre poeta popolare sanclementese Giustiniano Villa. L’offerta artistica del Villa prevede poi un ricco cartellone dedicato alle famiglie che comprende: Natale al Villa, una novità con tre appuntamenti di narrazioni e clownerie sotto l’albero, con laboratori per i più piccoli; A teatro con mamma e papà, a cavallo tra febbraio e marzo, tre domeniche pomeriggio (e un sabato sera) con il teatro per ragazzi: un occasione di svago e crescita per bambini e adulti ed un momento alternativo di aggregazione.

A completare l’offerta del Villa l’atteso appuntamento primaverile col pomeriggio dedicato alla lettura ad alta voce, il Pic Nic del Librillo, a conclusione della stagione teatrale. Il Villa è anche il luogo ideale, grazie anche alla sua struttura raccolta e versatile, per la formazione: il Laboratorio Teatrale per adulti affronterà, fino ad aprile la tagliente commedia La visita della vecchia signora di F. Durrenmat, mentre partirà quest’anno anche il Progetto speciale dedicato allo studio per una riscrittura di Stal mami di Liliano Faenza. Continua l’interesse per gli artisti locali nello spazio-mostre dove pittura, fotografia e artigianato si avvicenderanno per offrire agli spettatori opere inedite.

Natale a Villa

seuss_grinch_natale_bimbiariminiUna piccola novità quest’anno: dal 27 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016 il teatro Villa apre per le feste natalizie, offrendo alle famiglie tre bei pomeriggi in teatro dove potersi scaldare attorno a racconti, divertimento e laboratori a tema. Si parte domenica 27 dicembre con la narrazione del terribile GRINCH del Dr. Seuss, quasi un racconto horror per bambini, a cura di Mirco Gennari; sempre richiestissime, tornano domenica 3 gennaio le due capricciose dive-clownesse, LE GEMELLE MEJERCHOLD (Francesca Airaudo e Giorgia Penzo), accompagnate dal maestro Tiziano Paganelli; e infine, il 6 gennaio, si potrà scoprire LA VERA STORIA DELLA BEFANA, che forse non tutti conoscono…

Dopo lo spettacolo, spazio a mostri, clown e burattini che usciranno direttamente dalla fantasia dei bambini, in tre LABORATORI CREATIVI coordinati da Michela Mangani: pittrice, mosaicista, decoratrice, costantemente alla ricerca di forme, materiali e tecniche pittoriche sempre nuove, Michela si metterá al servizio dei piccoli creativi e della loro fantasia, stimolata dalla visione degli spettacoli.

A Teatro con Mamma e Papá

soldato_peterpan_bimbiariminiAl Villa fra febbraio e marzo, poi, si consolida una bella abitudine: andare a teatro, bambini e genitori insieme. “A teatro con mamma e papà” é una rassegna composta da tre pièce per ragazzi, piacevoli anche per i più grandi; tre domeniche pomeriggio e un sabato sera, replica speciale dello spettacolo tratto dai racconti de LE MILLE E UNA NOTTE (sabato 20 e domenica 21 febbraio), rivisitati dagli attori di Città Teatro; per poi proseguire con una produzione della Compagnia Pantakin (Venezia) con il bellissimo spettacolo SOLDATO PETER PAN che ci permette di riflettere, fra fiaba e realtà, sul tema delicato e attuale della guerra; per finire, una delle ricette della trilogia di Mirtillo & Pizzico in versione “ecologica”: MIRTILLO, PIZZICO E LA PIZZA… QUALE E QUANTA ACQUA IN CUCINA? (20 marzo) dove si cerca di riflettere, attraverso le vicende dei due clown-pasticcioni, sul consumo e lo spreco dell’acqua.

Pic Nic del Librillo

librillo_11_bimbiariminiGran finale di stagione, torna il pomeriggio più amato dai bambini golosi della lettura: il Pic Nic del Librillo (domenica 8 maggio 2016, ore 16) occasione unica per ritrovarsi, bambini e adulti insieme, a condividere il piacere della lettura a bassa e alta voce, con tanto di piccolo spettacolo finale. Grazie alla collaborazione dei lettori volontari, che riempiono con le loro postazioni l’ampio e rinnovato parco accanto al teatro Villa, il pic nic si trasforma in un vero e proprio happening di letture dove, tra merende e belle storie, il divertimento è assicurato. Evento a cura di Città Teatro e Alessia Canducci.

Condividi

Comments are closed.