Settimana del Baratto 2015: soggiornare gratis in Bed and Breakfast

0
Condividi

Un soggiorno gratuito in cambio di beni o servizi. Torna la Settimana del Baratto che dal 16 al 22 novembre coinvolgerà migliaia di Bed & breakfast in tutta Italia animando viaggi e weekend fuori porta dei nostri connazionali. Alla base dell’iniziativa, giunta alla settimana edizione, c’è la fantasia e la creatività sia delle proposte dei viaggiatori che delle richieste espresse dai gestori dei B&B italiani.

settimana_baratto_3_bimbiariminiLa settima edizione della ‘settimana vacanziera’ più originale andrà in scena, come di consueto, la terza settimana di novembre quando, chiunque vorrà viaggiare in Italia a costo zero potrà approfittare della diponibilità di migliaia di B&B italiani propensi a barattare un soggiorno nella struttura in cambio di beni o servizi.

La formula di successo della Settimana del Baratto in B&B, ideata da Bed and Breakfast, è un fiore all’occhiello della sharing economy: la più antica formula di scambio, il baratto, trova posto nei canali della web economy e in un settore, quello dei viaggi, che non conosce crisi, soprattutto quando è possibile alloggiare a costo zero in una rete nazionale di strutture di qualità.

Ecco come soggiornare gratis con il baratto

settimana_baratto_2_bimbiariminiNon conoscete ancora la Settimana del Baratto? Migliaia di bed and breakfast diffusi su tutto il territorio nazionale offriranno un soggiorno gratuito, da concordare, ai viaggiatori che in cambio offriranno beni o servizi. Di esempi di baratto, attingendo alle Settimane del Baratto delle precedenti sei edizioni, se ne possono fare a centinaia e le proposte provengono sia dai viaggiatori che dai gestori dei B&B italiani che aderiscono con entusiamo ad una iniziativa vivace, fantasiosa, costruttiva.

settimana_baratto_1_bimbiariminiQualche giorno in cambio di prodotti tipici della regione di provenienza! Ecco uno dei baratti che potremmo definire “classici” così come quelli che riguardano la realizzazione del sito web o un servizio fotografico della struttura in cambio di ospitalità con colazione compresa. C’è poi il “comparto” che riguarda la manutenzione della casa o un aiuto in attività varie che i viaggiatori sono disponibili a barattare in cambio di un soggiorno (lavori di giardinaggio, manutenzione degli impianti di riscaldamento, lavori di miglioramento della struttura, creativi e non). Ci sono poi tanti baratti insoliti sia per quanto riguarda l’oggettistica che i servizi: il gestore che baratta un soggiorno in cambio di abbigliamento anni ’50 e i viaggiatori che offrono la loro esperienza di tatoo artist o di maestri di tango argentino per rendere indimenticabile il soggiorno nella struttura a beneficio non solo dei proprietari ma anche di eventuali altri ospiti.

  • I servizi più richiesti dai gestori: video, servizi fotografici, creazione sito web e brochure, giardinaggio, massaggi, pittura muri, lavori di manovalanza, consulenze specialistiche, potatura, lezioni di musica e di inglese.
  • I beni più richiesti dai gestori: scambio ospitalità in altre strutture, prodotti tipici come olio, vino, liquori e marmellate, libri e fumetti, pc, tablet, telefoni, vestiti,  mobili, oggetti d’arredamento.

settimana_baratto_5_bimbiariminiHanno partecipato alla scorsa edizione 2000 B&B in tutta Italia per 10.000 viaggiatori che hanno scelto la Settimana del Baratto. Tutte le informazioni sulla Settimana del Baratto e su come si partecipa da gestori di B&B o da viaggiatori si trovano sul sito dedicato.

Condividi

Comments are closed.