“Idea-Micis”, genitori insieme per aiutare la scuola

0
Condividi

Genitori  si rimboccano le maniche insieme per dare una mano alla scuola frequentata dai loro figli: è nata a Gatteo nei mesi scorsi “Idea-Micis”, l’associazione di genitori a sostegno delle attività della scuola primaria “E. de Amicis”.

Grazie allo stimolo dei docenti della scuola, all’aiuto dell’amministrazione comunale e all’intraprendenza dei rappresentati di classe dell’anno scolastico 2015/16, i genitori a Gatteo hanno deciso di costituirsi in associazione e muovere i primissimi passi insieme.  I rappresentanti di classe, valutando insieme le difficoltà emerse nel contesto scolastico, hanno pensato di creare una vera e propria associazione, diventandone i primi soci e coinvolgendo altri genitori per rendere il gruppo sempre più forte e attivo.

Il nome che abbiamo scelto, “Idea-Micis”, partendo proprio dal nome stesso della scuola – spiegano  – racconta fin da subito la nostra voglia di attivarci con iniziative e progetti pensati proprio per la scuola“.

gatteo_genitori_scuola_ideamicis_4_bimbiarimini

Per esempio con le attrezzature: primo risultato raggiunto, infatti,  è stata la donazione alla scuola di una televisione led da 32” destinata alla sala video grazie anche alla generosità di due papà. Poi c’è stato il mercatino di giochi per raccogliere fondi, che ha visto i genitori di “Idea-Micis” impegnati in occasione della festa di fine anno scolastico, e tante idee sono già in cantiere per il prossimo anno scolastico.

gatteo_genitori_scuola_ideamicis_3_bimbiarimini

Il consiglio direttivo è attualmente composto da Silvia Ioli (presidente), Fabio Buda (vicepresidente) e Cleopatra Capriotti (segretario e tesoriere). L’associazione, che da statuto persegue esclusivamente finalità di utilità sociale per  realizzazione e promozione di attività a favore degli alunni della scuola, cura una propria pagina Facebook  “Associazione Idea-Micis” ed è contattabile all’indirizzo associazioneideamicis@gmail.com.

Anno scolastico 2016-17, tutti sui banchi dal 15 settembre al 7 giugno

Condividi

Comments are closed.