Saludecio, weekend da paura per grandi e piccini

0
Condividi

Con la “Merenda da paura”, gli “Enigmi nel borgo” e le “Ombre nella nebbia” sabato 4 e domenica 5 novembre continua a Saludecio il programma di Halloween, ideato da l’Armonda, associazione culturale.

Sabato 4 novembre, nel pomeriggio, alla biblioteca comunale per “Una merenda da paura” ci saranno le letture e le proiezioni per bambini (da 6 anni) a cura di Franca Bordoni e Cristina Andruccioli.

Alle ore 15 é in programma lettura animata di Johnny Stecchito. Si tratta di un racconto popolare da “storie di demoni e fantasmi” di Martin Waddell, una raccolta di racconti della tradizione popolare di folletti, fantasmi, spettri e altre misteriose creature: un’antologia pensata per giovani lettori amanti di brividi, al confine tra paura e umorismo.

Poi alle 16.30 la proiezione del film ‘Monster & co‘, un film d’animazione di Pete Docter, David Silverman, Lee Unkrich. La formula vincente di Monsters & Co. sta nella variopinta folla di mostri e nella tenera intrusa umana di nome Boo. Su tutti spicca Sulley, Professionista dello Spavento, un mostro peloso che pesa 300 chili ed è alto più di due metri che avrà un incontro ravvicinato con Boo. Potrebbe essere l’ultima cosa che un bambino desideri trovare nel suo armadio ma dietro il suo aspetto intimidatorio, Sulley è un vero e proprio orsacchiotto, con un animo caloroso e gentile. Dietro ad ogni bravo professionista dello Spavento c’è un bravo assistente e nessuno sa come istruire, circuire e persuadere il suo partner quanto l’astuto Mike Wazowski, un piccolo mostro verde con un occhio solo. Mike non sempre la pensa come Sulley ma si dimostra un amico affettuoso e fidato quando le cose si complicano. A completare lo strano trio c’è Boo, una bambina coraggiosa che scopre che la vita dall’altra parte del suo armadio può essere molto eccitante e nient’affatto spaventosa.

L’ingresso è gratuito, ai presenti sarà offerto un assaggio di dolcetti e biscotti a sorpresa. E’ necessaria la prenotazione ai numeni 0541.869730 (biblioteca) e 0541.869719 (ufficio cultura).

“Oltre Halloween” anche per i grandi

Domenica 5 novembre le vie del centro storico ospitano “Ombre nella nebbia”, il gioco di ruolo live, con ambientazione horror – steampunk a partire dalle 15. La partecipazione è gratuita e aperta a tutti, a partire da 16 anni d’età. È necessario iscriversi, dalle 13 alle 14.30 nell’atrio del teatro comunale Verdi (piazza Santo Amato Ronconi). A tutti gli interessati si consiglia di partecipare muniti di costume appropriato, adatto all’ambientazione del gioco, in stile vittoriano/steampunk (è possibile , previa cauzione, noleggiare abito nel giorno stesso). L’organizzazione e la gestione della partita è a cura delle associazioni “Squadra dei falchi” e “Darkest nights”.

Sempre domenica 5 novembre è possibile risolvere gli “Enigmi nel borgo”, con un gioco itinerante tra androni, cantine e palazzi. Racconti di Edgar Allan Poe, personaggi del noir e Gotico 800, titoli di film horror d’ambientazione ottocentesca fanno da riferimento agli enigmi disegnati da Franco Slomp. Ai partecipanti il compito di andare alla ricerca degli enigmi, trovarne la soluzione e ricevere qualche piccola ricompensa. Il gioco può essere svolto durante tutto il pomeriggio a partire dalle 15. La partecipazione è gratuita e aperta a tutti, a partire da 16 anni d’età. È necessario iscriversi e ritirare la mappa degli enigmi nell’atrio del teatro comunale Verdi fino alle 17.30. L’organizzazione e la gestione del gioco e curata dall’associazione culturale saludecese “L’Armonda” con la collaborazione di Franco Slomp e Alessandro Guaitoli.

Condividi

Comments are closed.