Gustosi weekend e sagre da non perdere

0
Condividi

Nel periodo di inizio autunno non mancano mai accattivanti appuntamenti nel segno della tradizione, arricchiti anche dai buoni prodotti della nostra terra. Ecco qualche idea su dove andare con i bambini nelle prossime settimane nel territorio riminese

1.

La Fiera di San Michele a Santarcangelo di Romagna… É la prima delle fiere autunnali, popolarmente conosciuta come “Fiera degli uccelli” poiché vi si svolge una singolare competizione, la Gara canora per uccelli, alla quale partecipano allevatori di richiami vivi.

san_michele_santarcangelo_bimbiariminiI legami con il mondo venatorio sono testimoniati da un editto di epoca malatestiana in cui si parla della caccia con il falcone e del relativo commercio in tempo di fiera.

Sabato 26 e domenica 27 settembre oltre 200 espositori sono divisi tra il settore ambulanti, campionaria, animali, verde, prodotti naturali e artigianato, e si snoderanno lungo le vie della cittadina offrendo occasioni di acquisto per tutti i gusti e per tutte le tasche.

Tanti appuntamenti anche per i bambini, chi possono diventare contadini per un giorno, incontrare gli animali, poi laboratori musicali, ’I zug d’una volta chi burdel’, ovvero sfida giocosa a squadre.

2.

cantarelle_gatteo_bimbiariminiCantarelle a Gatteo Mare, ovvero una festa dedicata ad uno dei dolci più semplici della tradizione romagnola, la Cantarèla, i cui ingredienti base sono farina, acqua, olio ed un pizzico di zucchero.

Durante i due fine settimana (25-27 settembre, 2-4 ottobre) oltre alle cantarelle verranno proposti tanti gustosi piatti della tradizionale cucina romagnola, come la piadina con salsiccia e affettati ed il buon pesce del mare Adriatico. Il ricco programma offre divertimento per tutte le età, fra spettacoli comici, intrattenimento per i più piccoli, concerti ed esibizioni di danza.

3.

antichi_frutti_pennabilli_bimbiariminiEcco una manifestazione speciale: Gli Antichi Frutti d’Italia s’incontrano a Pennabilli. Dalle ore 15 di sabato 26 settembre, nell’antico borgo del Montefeltro avranno luogo mostre, convegni, spettacoli, incontri culturali e farà da cornice all’evento il mercatino dei frutti dimenticati e dell’artigianato qualificato.
Mostre, dibattiti e rappresentazioni si terranno nei luoghi più suggestivi di Pennabilli, dall’Orto dei Frutti Dimenticati al Teatro Vittoria, dalla sede dell’Associazione Tonino Guerra all’antica Chiesa della Misericordia. Anche quest’anno, nel corse delle due giornate, adulti e bambini potranno partecipare a laboratori artigianali e attività gratuite che si svolgeranno nelle due giornate.

4.

tartufo_bianco_santagata_feltria_bimbiariminiGiunge alla 31esima edizione la grande rassegna fieristica che nelle domeniche di ottobre (4, 11, 18 e 25 ottobre) richiama numerosi estimatori del prelibato e profumato Tartufo Bianco Pregiato a Sant’Agata Feltria.

Ipnotizzati dal carisma della “trifola”, le migliaia di visitatori trovano anche quest’anno, accanto al celebre tubero, tutti i prodotti autunnali che questa generosa terra appenninica offre: funghi, castagne, miele, erbe officinali, prodotti della pastorizia e dell’agricoltura e, inoltre, manufatti dell’artigianato rurale ed artistico.

5.

sagra_castagna_talamello_2_bimbiariminiDomenica 11 ottobre torna a Talamello la Sagra dell Castagne, re d’autunno… Una festa per gustare sapori unici, come la cagnina che affiancata alle castagne è in grado di scaldare e colorare anche le più grigie giornate autunnali. Pensata per le famiglie e per i bambini, la festa riepirà Talamello di numerosi spettacoli ed esibizioni musicali.

Condividi

Comments are closed.