Russi fa…‘Marameo’, un festival non stop di due giorni a misura di bambino

0
Condividi

Sabato 19 e domenica 20 maggio, al parco Berlinguer della cittadina ravennate, la terza edizione dell’iniziativa a cura di Altr’e20 e La Delizia (completamente gratuita): spettacoli, letture, animazioni, giochi, laboratori, incontri, concorsi estemporanei, concerti, percorsi sensoriali, iniziative didattico/istruttive/sociali, pranzi al sacco, merende e quant’altro. Il tutto pensato e programmato per rendere protagonisti attivi i più piccoli (dai 3 ai 14 anni), proponendo loro un week end lontano da tv e videogiochi

Una vera e propria non stop di due giorni, che ha come destinatario però il pubblico dei più giovani (3/14 anni).
Sabato 19 e domenica 20 maggio il Parco Berlinguer di Russi (via Pezzi Siboni), comune in provincia di Ravenna, ospita la terza edizione di “Marameo”, un festival dei giochi e delle arti rivolto ai bambini che ha riscosso un grande successo nelle passate edizioni.
Anche quest’anno sarà una ricca carrellata di eventi gratuiti a disposizione e, soprattutto, a misura dei bambini. Ci saranno ancora spettacoli, letture, giochi, laboratori, incontri, concorsi estemporanei, concerti, percorsi sensoriali, iniziative didattico/istruttive/sociali, pranzi al sacco, merende e quant’altro. Il tutto pensato e programmato per esser fruito dai bambini/ragazzi in primis e, perché no, dai genitori pure.
La splendida cornice del parco offre la possibilità di programmare i numerosi appuntamenti sul prato, sulla collinetta o all’ombra degli alberi e fermarsi a pranzo, merenda o cena. Dopo aver partecipato ad un laboratorio e assistito ad una lettura, si può partecipare a un gioco o rilassarsi sotto la chioma di un pino, poi mangiare un gelato o bere una bibita, per poi assistere ad un breve spettacolo, cenare ed aspettare un concerto o un altro spettacolo.
Il festival, nato dall’incontro tra Paola Severino, titolare di “La Delizia”, e Gianni Zauli dell’associazione culturale Altr’e20 e patrocinato dal Comune di Russi, torna a ribadire le sue finalità. “Marameo si realizza grazie all’impegno di una collettività per la collettività – commentano dall’associazione Altr’e20 -. E’ un progetto da regalare ai nostri bambini, un piccolo gesto personale che crediamo possa avere un grande riscontro presso la comunità”.
“Marameo è un festival ‘a misura di bambino’ che parla la lingua dei bambini – sottolinea Paola Severino – offrendo una due giorni di avventure tra spettacoli, laboratori, giochi, letture, concerti e tanto altro… Un’occasione perfetta per dedicarsi ad attività ludiche, artistiche ed educative, lontano da tv e videogiochi. Due giorni all’aria aperta in cui condividere divertimento ed interessi insieme ai propri figli e agli amici dei propri figli. Tutti gli eventi sono pensati ‘a misura di bambino’ sottolineando che esser bambino non dipende dall’età”.
L’impegno costante della Severino alla ricerca di un legame con la tradizione gastronomica ed enologica non solo locale, reinterpretata e nobilitata come veicolo della cultura del “viver bene”, ha voluto offrire ai bambini, insieme al sostegno di molte realtà economiche del territorio, questo progetto di Gianni Zauli per dare un segno di attenzione alla cultura nel territorio e in particolare alla cultura per i bambini. Dietro la facciata dello svago del fine settimana, un approccio alla conoscenza artistica attraverso laboratori, spettacoli, animazioni, letture, giochi e incontri. In poche e semplici parole un festival dove i bambini non partecipino passivamente agli eventi ma si appassionino, entusiasmino e siano i veri protagonisti.

MARAMEO, IL FESTIVAL DEI BAMBINI
PROGRAMMA III EDIZIONE (accesso gratuito a tutte le iniziative)
Russi, Parco Berlinguer (in caso di maltempo le iniziative si svolgeranno al centro polivalente di via Cavour 21)

SABATO 19 MAGGIO
10.00 – apertura festival
10.00 – Barattoli e… via! apertura sui trampoli, con la “domatrice di piccoli
trampolieri” Alice Iaquinta
10.30 – La tenda delle fiabe – letture con Chiara Melli (3/7 anni)
11.30 – Il frullato nel cassetto – spettacolo di figura con Sabina Morgagni
12.30 – pranzo al sacco (se non lo porti da casa, è possibile prenotare entro le ore 11 il sacco al punto informazioni)
14.30 – Funamboli sul filo – laboratorio con Alice Iaquinta
Legnetti in libertà – laboratorio con Alice Iaquinta
14.30 – Carbonella e sacchi di farina – laboratorio con Pamela Casadio
15.00 – Giocando sotto un tendone di stelle – laboratorio-spettacolo di
Circo per bambini con PanicArte e Scuola di Circo per Bambini (max 25 bambini per volta)
15.30 – Cacciatori di immagini* – laboratorio fotografico con Laurence Barthomeuf e Foto FRK (dagli 8 anni – max 12 bambini – iscrizioni al punto informazioni)
16.00 – Imparare l’aria e sparar patate* – laboratorio con Federico Settembrini
– Liceo Scientifico di Lugo (dagli 8 anni – max 20 bambini – iscrizioni al punto informazioni)
16.00 – I musicanti di Brema e L’uccellino come fa – letture animate interattive con Laura Francesconi
17.00 – Girotondo/giramondo – gioco in inglese con Stephanie Venturini (3/7 anni)
17.30 – Capra & Cavoli a merenda – merenda con concerto con Capra & Cavoli
17.30 – I colori del gelato – gelato da giocare e da mangiare
18.00 – L’usignolo dell’imperatore – spettacolo con Mattia Simoncelli

DOMENICA 20 MAGGIO
Ore 10 – La tenda delle fiabe – letture di e con Chiara Melli (3/7 anni)
Ore 10.30 – Music Together* – laboratorio di musica per piccolissimi (0-5 anni, con la partecipazione attiva di almeno un genitore) – iscrizioni al punto informazioni
Ore 10.30 – Passeggiata funambolica- laboratorio ludico per raccontare storie con Daniela Fabrizi
Ore 11.30 – Music Together* – laboratorio di musica per piccolissimi (0-5 anni, con la partecipazione attiva di almeno un genitore) – iscrizioni al punto informazioni
Ore 11.30 – Achille il puntino – lettura molto animata con Vito Baroncini
Ore 12 – Capra & Cavoli a pranzo – concerto con Capra & Cavoli
Ore 12.30 – pranzo al sacco (se non lo porti da casa, è possibile prenotare entro le ore 11 il sacco al punto informazioni)
Ore 14.30 – Indomabili animali – laboratorio con Alice Iaquinta
– Chi ha paura della tigre? – laboratorio con Alice Iaquinta
Ore 14.30 – Animali da conserva – laboratorio con Pamela Casadio
Ore 15.30 – Giocando sotto un tendone di stelle – laboratorio-spettacolo di
Circo per bambini con PanicArte e Scuola di Circo per Bambini (max 25 bambini per volta)
Ore 16 – Sul fil di ferro – laboratorio di disegno e scultura col fil di ferro con Quadrilumi (dai 6 anni)
Ore 16.30 – Il trenino del circo – lettura e laboratorio con Chiara Melli e Francesca Romano
Ore 17 – Il circo biodiverso – narrazione con Vanessa Sorrentino e Marco Paci
Ore 17.30 – Music Together* – laboratorio di musica per piccolissimi (0-5
anni, con la partecipazione attiva di almeno un genitore) – iscrizioni al
punto informazioni
Ore 18 – Lettura ai 4 venti: nati per reggere – spettacolo con Mattia Simoncelli

* = Per questi laboratori è previsto un numero limitato di partecipanti. Iscrizioni al punto informazioni (dove oltre alle informazioni sul programma, si può prenotare il “sacco” per il picnic, avere libri, giochi e merende in omaggio).

ATTIVITÀ PERMANENTI
nella tenda del circo
– Il Circo Fredder – brevi spettacoli (a “ripetizione”) di circo da camera con Maurizio Labagnara
– Facce da clown – laboratorio con Sabina Morgagni
nel parco
– Fra TAC e i suoi animali – Animali in libertà (solo sabato)
– Fammi la lingua – Mostra fotografica (le foto delle boccacce dei bambini a Marameo 2011) a cura di Foto FRK
– Gli alberi dei libri per letture autogestite

Al punto Informazioni trovi informazioni sul programma, puoi iscriverti ai laboratori, prenotare il tuo “sacco” per il picnic, avere libri, giochi e merende in omaggio.
Marameo è curato e organizzato da Gianni Zauli per Altr’e20 con Laurence Barthomeuf e Rossana Montanari.

Condividi

Comments are closed.