Riviera Romagnola, spot tv nelle previsioni meteo

0
Condividi

Al via da domenica 12 aprile la nuova campagna, con testimonial Andrea Giuliacci: cinque settimane di programmazione con 530 passaggi sulle reti Mediaset. Già partito lo spot dedicato alla Riviera dei Parchi: sei settimane fino al 31 maggio per oltre 7.000 passaggi complessivi su Italia 1, canali per bimbi del digitale terrestre e satellitari

Sarà il meteorologo del centro Epson Andrea Giuliacci il testimonial della nuova campagna tv della Riviera Romagnola, al via da domenica 12 aprile all’interno delle previsioni meteo con 530 passaggi sulle reti Mediaset.
Il lancio della campagna, venerdì 3 aprile, in un incontro al Grand Hotel di Rimini con Andrea Corsini, assessore regionale al Turismo dell’Emilia Romagna, Enzo Ceccarelli, presidente Unione Prodotto Costa, e il noto volto delle previsioni meteo Giuliacci. Sarà proprio lui a dare il via alle ‘cartoline’ sul sole, le spiagge, la buona cucina e gli 11 parchi di divertimento, annunciando dallo studio del meteo: “E ora ci trasferiamo nella vicina e ospitale Romagna”. A sfilare di volta in volta le località Comacchio, Ravenna, Cervia e Milano Marittima, Rimini, Riccione, Misano Adriatico e Cattolica. A rotazione anche una cartolina dei parchi.
La campagna prevede cinque settimane di programmazione fino al 13 giugno per 530 passaggi fa Canale 5, Rete 4, Italia 1 e TgCom24. “Capito spesso in Romagna da quando sono arrivati i piccoli – ha detto Giuliacci -. Con i bambini quale luogo migliore? In pratica sono un ospite fisso”. Per Pasqua e Pasquetta, Giuliacci, che non nasconde alle volte toni enfatizzati e sbagliati per il “cattivo tempo, le bombe d’acqua non esistono”, annuncia un tempo primaverile, qualche nuvola, piaggia scarsa nel weekend ma sole per lunedì dell’Angelo. “Certo se c’è il sole è meglio – ha detto – ma per la Riviera non è una necessità, ci sono tante cose da fare che si sta bene anche quando è brutto tempo”.

È partito a fine marzo invece lo spot dedicato alla Riviera dei Parchi: sei settimane fino al 31 maggio per oltre 7.000 passaggi complessivi su Italia 1, canali per bimbi del digitale terrestre e satellitari. “È un esempio della sinergia tra pubblico e privato – ha detto Corsini – una grande esposizione mediatica per l’offerta di vacanza della Riviera Romagnola”.
Entrambe le iniziative sono promosse da Apt Servizi assieme alle Unioni di prodotto della Costa e della Riviera dei parchi. “I Comuni della costa hanno investito insieme a noi per andare in tv”, spiega Fabio Grassi di Apt. “L’obiettivo e’ far conoscere a chi deve scegliere dove andare in vacanza cosa abbiamo da offrire”, aggiunge Enzo Ceccarelli.

Intanto, si attende con ansia il primo week-end lungo di primavera, quello delle vacanze pasquali. “Qui c’e’ la dimostrazione di come si sia riusciti a rinunciare all’ognuno fa per sé pet rafforzare una collaborazione, anche tra pubblico e privato, che e’ l’ingrediente principale del succeso turistico dell’Emilia-Romagna – afferma l’assessore regionale al Turismo, Andrea Corsini – Questa e’ una grande operazione di sistema. La Riviera e’ pronta a ospitare i turisti anche se non ci sara’ un sole splendente. Non abbiamo paura di niente, neanche della pioggia”.

Condividi

Comments are closed.