Rimini, la cittá dei parchi acquatici… sul mare

0
Condividi

Con l’apertura di Boabay, giovedí 1 giugno, inizia la stagione dei parchi acquatici sul mare a Rimini, che nel 2017 dà spazio già a 4 strutture. Amarea a Miramare nel weekend 10-11 giugno, poi sarà la volta di due nuovi arrivi: l’apertura di Splash Rimini é prevista per il weekend seguente (17-18 giugno) e quella a Marina Centro per l’inizio luglio. Scopri i dettagli

Con 4 parchi acquatici sul mare Rimini avrá una posizione top in Italia, come ricordava anche Mauro Vanni, presidente di Le Spiagge Rimini, nella conferenza stampa di presentazione della stagione 2017 di Boabay. Il primo parco galleggiante nel mare di Rimini riapre i battenti giovedí 1° giugno per la sua seconda stagione carica di divertimento e adrenalina.
Composto da gonfiabili modulari che creano la scritta RIMINI, visibile anche dal satellite, BoaBay è situato a 100 metri dalla spiaggia davanti ai Bagni dal 47 al 62 di Rimini. La novitá 2017 é il “Goleador Water Stadium”, un originale parco galleggiante che affianca BoaBay dedicato esclusivamente a tutti i bimbi dai 6 anni ai 140 cm di altezza, che possono accedervi solo se accompagnati da un adulto.

boabay_2017

Boabay al via giovedí 1° giugno con una novitá per i bambini

Amarea, nuova struttura: il target sono le famiglie

Inizia la sua seconda stagione anche Amarea a Miramare di Rimini, tra i bagni 142-144, che quest’anno ‘rinasce’. Come spiegano i responsabili, nuova struttura da una nuova ditta, e con la grandezza e i vari elementi per renderlo ancora piú adatto per i bambini e le famiglie. Per i piú grandi e gli adulti c’é Iceberg da scalare alto piú di 4 metri. E la novitá del 2017 è un campo di pallavolo in acqua.

Il parco galleggiante sará allestito verso il 5-6 giugno, e l’apertura é prevista per il weekend del 10-11 giugno. Amarea sará aperto tutto il giorno, con una pausa tra le 12.30 e le 14.30.

L’ingresso é 6 euro per mezz’ora, ma ci saranno possibilitá su misura per le famiglie, e anche per abbonarsi.

amarea_rimini_2017

Amarea 2017 – planimetria

Due nuovi arrivi a Rimini

rimini_splashrimini_2017

Splash Rimini 2017

Tra i due nuovi arrivi quello che apre prima in ordine di tempo è Splash Rimini, tra i bagni 100-105 (Marebello di Rimini), indicativamente nel weekend 17-18 giugno. La struttura (hanno scelto anche loro wibit) sará la seconda più grande dopo il Boabay, adatta per tutti, grandi e piccini, ma siccome la clientela della loro spiaggia é sopratutto famigliare, allora anche il target é quello. “Volevamo proporre una proposta adeguata per la clientela anche dei bagni limitrofi‘, spiega Gianluca Montebelli, uno dei responsabili del progetto. Per gli adulti sará allestita la struttura di iceberg. L’intenzione è quella di associare piú cose nella loro offerta, come il centro nautico, nella loro spiaggia, poi per i bambini ci sono animazioni, mentre per i piú grandi hanno pensato di organizzare dei giochi ‘Senza frontiere’.

Il parco sará aperto tutto il giorno, con orari 10-13 e 14-19, l’ingresso é 6 euro per 30 minuti, 10 euro per 1 ora.

Indicativamente è prevista poi l’apertura del parco acquatico tra i bagni 24-26 a Marina Centro all’inizio di luglio (il nome ancora non é definito), con la grandezza di 30×45 metri, che sarà vestito in bianco e azzurro. Il parco, come target, sará piú adatto per le famiglie, con orario di apertura 10-19. L’ingresso é 6 euro per 30 minuti, 10 euro per 1 ora.

rimini_parco_marina_centro_2017

Le regole dei parchi acquatici sono simili, adatti per bambini dai 6 anni (i bimbi da 6 anni a 140 cm di altezza solo se accompagnati da un adulto), e ogni cliente viene dotato di un giubbotto di salvataggio.

Condividi

Comments are closed.