Un’area giochi per bambini senza piú barriere

0
Condividi

Martedí 20 ottobre l’inaugurazione dei lavori al parco Fellini di Rimini, dove sará realizzata un’area inclusiva dove le disabilità fisiche o sensoriali di ogni bimbo possono interagire naturalmente con quelle di tutti gli altri

Un’area inclusiva dove le disabilità fisiche o sensoriali di ogni bambino incontreranno senza barriere quelle di tutti gli altri bimbi, in una interazione naturale.

Martedí 20 ottobre, alle ore 10.30, é fissata l’inaugurazione dell’inizio lavori per l’area giochi per tutti i bimbi che sará realizzata all’interno del parco Federico Fellini, a Marina Centro di Rimini. Un momento importante, dunque, per un’opera significativa per i bambini e quindi le famiglie. Non a caso, l’inaugurazione dei lavori é stata inserita all’interno del cartellone del Mese delle Famiglie…

parco_giochi_rimini_2_bimbiarimini

Grande scivolo a forma di drago marino…

Il progetto è caratterizzato, proprio per la vicinanza al mare, da un grande scivolo a forma di drago marino che, con piccoli dislivelli, rampe accessibili e giochi per tutti, si inserirà in modo armonico nell’area esistente. Tutte le alberature non solo saranno mantenute ma diventeranno elementi prioritari del progetto caratterizzando l’area e creando piacevole ombra nelle ora più calde della giornata. Il percorso principale, in graniglia, permetterà di avere percorsi planari accessibili, riconoscibilità al tatto e un aspetto naturale. Le aree vicino ai giochi per obblighi normativi in merito agli spazi di caduta saranno realizzate in gomma colata dai colori vivaci che richiamano il mare e la natura. Le aree intorno alle alberature saranno coperte con pacciamatura e ghiaino lavato, divenendo esse stesse aree per un’esperienza di gioco e sensoriale dall’aspetto naturale.

nuovo parco giochi Fellini

La rampa accessibile caratterizza tutto il progetto e oltre ad essere l’accesso ai giochi posti sulla parte alta della collinetta è essa stessa un percorso di gioco ed esperienze. La collinetta ai lati sarà caratterizzata da essenze verdi con diverse fioriture e colori e  profumi per un’esperienza sensoriale completa, favorendo l’orientamento e la percezione dello spazio. I giochi scelti caratterizzeranno l’area suddividendola in diverse parti in base alle tipologie di gioco, i giochi attivi, quelli di ruolo grazie a scivoli per pendii naturali, altalene con sedile accessibile, altalena a nido, pompa ad acqua con vasca accessibile, disco rotante, gioco a barca accessibile, pannelli e giochi sensoriali ed anche aree di sosta e sedute accessibili, perché il progetto prevede anche la riqualificazione dei percorsi circostanti per rendere oltreché accessibile un’area piacevole e attrattiva.

Il costo dell’intervento ammonta complessivamente a 142.000 euro.

Dove i bimbi possono divertirsi senza barriere?

Il nuovo progetto per un parco giochi a Rimini, utilizzabile anche dai bambini con disabilità, ci ha portato a fare il punto della situazione nel territorio della provincia e a San Marino: ecco il quadro delle possibilità

Condividi

Comments are closed.