LA RICETTA DELLA NONNA – Il risotto al radicchio rosso

0
Condividi

Un sapore deciso e un colore invitante per questo risotto a base di radicchio rosso, dal sapore inconfondibile.  La ricetta arriva dal sito NoiNonni, un luogo in cui ascoltare e raccontarsi, aperto non solo ai nonni, ma anche a tutti coloro che amano i bambini e che sono chiamati, a diverso titolo, a occuparsi di loro.

risotto-al-radicchioQuesto piatto si può realizzare sia con il radicchio rosso di Treviso, quello a foglia lunga dal caratteristico sapore amarognolo, sia con il “radicchio di Chioggia”, dalla forma tonda e dalle foglie ben compatte.

Ingredienti (per 4 persone) – Il risotto al radicchio rosso

  • 320 g di riso della varietà carnaroli
  • 1 ceppo piuttosto grande di radicchio
  • 1 cipolla piccola
  • Burro
  • Parmigiano grattugiato
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe
  • Brodo vegetale (circa 75 dl/ 1 l)

Come si fa

  • Mettete a riscaldare il brodo vegetale.
  • In una casseruola mettete a rosolare in 3 o 4 cucchiai di olio la cipolla tagliata a pezzetti molto piccoli. Aggiungete anche un pochino d’acqua e lasciatela cuocere a fiamma dolce senza farla rosolare.
  • Nel frattempo lavate e tagliate a striscioline il radicchio.
  • Quando la cipolla è cotta versare nella padella anche il radicchio, salate leggermente e coprite, lasciandolo appassire a fiamma bassa.
  • Quando il radicchio è appassito, versate il riso e girate, facendolo tostare.
  • Quindi aggiungete il brodo ben caldo, un mestolo per volta, aspettando che sia assorbito quello precedente prima di versare il mestolo successivo.
  • Continuate così portando il riso a cottura. Quando è cotto, spegnete la fiamma e aggiungete una noce di burro e un paio di cucchiai di parmigiano grattugiato (o anche di più, se vi piace), girando bene prima di portare a tavola.

 Altre ricette sul tema che ti potrebbe interessare:

Annalisa Pomilio, classe 1956, si occupa da sempre di bambini, con passione e con amore: come mamma, come insegnante, come giornalista, come redattrice di diverse case editrici, come autrice di libri per bambini (e anche per chi non è più bambino). Un’esperienza che ha riversato nel sito NoiNonni, rivolto ai nonni e a tutti coloro che amano i bambini e che hanno il privilegio di affiancarli nel loro percorso di crescita, riscoprendo il mondo con gli occhi incantati che solo loro riescono ad avere.

Condividi

Comments are closed.