LA RICETTA DELLA NONNA – I bocconcini di zucca e ceci

0
Condividi

Capita anche a voi di avere degli avanzi in frigorifero? E certo, anche a voi dispiace gettarli. Giovanna Ventimiglia, una nonna che spesso collabora con NoiNonni.it, ha inventato questo piatto appetitoso proprio partendo da quello che le era rimasto in frigorifero. Ecco la ricetta.

Ingredienti – I bocconcini di zucca e ceci

  • 150 g di zucca
  • Mezza cipolla piccola
  • 200 g di riso integrale lessato
  • Una scodellina di ceci lessati
  • 2 uova
  • Pangrattato
  • Un cucchiaio di burro
  • Olio extravergine di oliva
  • 5 cucchiai di semi di sesamo
  • 1 cucchiaio di semi di papavero
  • Masala (facoltativo)
  • Sale

Come si fa

  • Cuocete la zucca in forno. Quindi eliminate la buccia e fatela rosolare in una padella con un cucchiaio di olio e un pezzo di cipolla tritata fine, finché forma una specie di purè.
  • Fate stufare i ceci già lessati in un’altra padella con un po’ di olio, un altro pezzo di cipolla tritata, un cucchiaio di salsa di pomodoro e, se vi piace, un pizzico di masala (un misto di spezie).
  • Quando i ceci sono molto morbidi, schiacciateli con una forchetta fino a ottenere un purè.
  • Mescolate il purè di zucca, quello di ceci e il riso lessato. Aggiungete le due uova battute e del pangrattato, fino a ottenere la consistenza adatta a formare delle polpettine. Aggiustate di sale.
  • Formate delle polpettine e passatele nei semi di sesamo.
  • Mettetele su una teglia rivestita di carta da forno leggermente unta.
  • Alla fine, spolverizzateci sopra dei semi di papavero e infornatele nel forno già caldo (in modalità ventilato) a 180°, per 20 minuti.

Altre ricette sul tema che ti potrebbero interessare:

Annalisa Pomilio, classe 1956, si occupa da sempre di bambini, con passione e con amore: come mamma, come insegnante, come giornalista, come redattrice di diverse case editrici, come autrice di libri per bambini (e anche per chi non è più bambino). Un’esperienza che ha riversato nel sito NoiNonni, rivolto ai nonni e a tutti coloro che amano i bambini e che hanno il privilegio di affiancarli nel loro percorso di crescita, riscoprendo il mondo con gli occhi incantati che solo loro riescono ad avere.

Condividi

Comments are closed.