Riccione CinéMAX, un’estate da… film

0
Condividi

Dalle ambientazioni della New York anni ’30 e del villaggio western a Happy Cinema, a inizio luglio la Perla Verde romagnola diventa palcoscenico d’eccezione: le scenografie, i costumi e gli oggetti realizzati dai più grandi maestri italiani, le installazioni e le performance presentate dalle major, ma anche l’esperienza straordinaria di entrare in un vero e proprio set cinematografico, o di assistere alla creazione live di opere di street art

Il mese di luglio, ormai da 6 anni, fa rima con Ciné la manifestazione che, pur mantenendo la sua vocazione business, attraverso le convention delle grandi case di distribuzione, gli incontri professionali e l’area espositiva del Trade Show, si è arricchita nel tempo anche di un’anima “festivaliera”, con un programma parallelo di eventi e di spettacoli rivolti al grande pubblico.

cinemax_riccione_1_bimbiariminiGrazie al successo crescente dell’appuntamento, all’attenzione dei sempre più numerosi partecipanti e delle case di distribuzione che considerano Riccione una scena particolarmente interessante, l’amministrazione comunale insieme a Cineventi ha deciso di “espandere” Ciné e dar vita a Riccione CinéMAX, un progetto ambizioso che dal 1° luglio farà di Riccione, già di per sé una destinazione vocata al red carpet e che è stata più volte il set di pellicole divenute parte della storia del nostro cinema, un palcoscenico d’eccezione di promozione e valorizzazione del cinema italiano e internazionale grazie a mostre, eventi musicali e spettacoli, proiezioni, anteprime e incontri, installazioni e momenti di intrattenimento realizzati in collaborazione con le società di distribuzione per il lancio dei grandi titoli estivi e del prossimo autunno.

La VI edizione di Ciné – Le giornate estive di cinema – e Riccione CinéMAX, il programma di eventi che a partire dalla Notte Rosa del 1° luglio caratterizzerà l’estate riccionese dedicandola alla settima arte, é stata presentato nel Padiglione Italiano del 69° Festival del Cinema di Cannes dal sindaco di Riccione Renata Tosi, l’assessore al turismo Claudio Montanari e il direttore organizzativo di Ciné Remigio Truocchio.

Riccione si trasformerà in un set cinematografico

Nel mese di luglio Riccione si trasformerà in un vero e proprio set cinematografico grazie alle scenografie che saranno installate in due luoghi centrali della città, Piazzale Ceccarini e il ponte sul portocanale di Viale Dante. Nel primo saranno ricreate le ambientazioni della New York anni ’30 con le immagini che ci sono famigliari, dalle facciate degli edifici a Little Italy, e le classiche scene di vita; il secondo set invece farà sì che attraversando il ponte ci si immerga nel far west, con le atmosfere tipiche del villaggio western, tra i tavolini da saloon, botteghe, cactus e banditi. I set, progettati dallo scenografo Lorenzo Baraldi, la cui carriera annovera più di cento film e collaborazioni con registi come Dino Risi, Mario Monicelli, Massimo Troisi, Paolo Virzì, Alberto Sordi, saranno realizzati da professionisti ed artigiani specializzati e il work in progress si potrà vivere “in diretta” a partire da metà giugno. Durante il mese di luglio i due set saranno il palcoscenico per spettacoli e animazione a tema.

Movie Art Festival

cinemax_riccione_4_bimbiariminiMovie Art è il primo festival al mondo che lega la street art al cinema e che trasformerà luoghi pregiati della città in un museo a cielo aperto fruibile da tutti e in qualsiasi momento del giorno per tutta l’estate. Quattro artisti internazionali lavoreranno su diversi soggetti cinematografici e su maxi pannelli posizionati sul lungomare e in Viale Ceccarini, dando vita ad un vero e proprio percorso artistico e interattivo. Le creazioni saranno realizzate dagli street artist sul posto, sotto gli occhi dei passanti, e lo spettacolo del live paint sarà di per sé un evento esclusivo. Vedremo all’opera Gomez, classe 1980, nato a Caracas e cresciuto a Roma, le sue opere sono in Italia, Mumbai, Barcellona, Berlino e Londra dove ha vinto il contest “Behind The Curtain”, tra artisti internazionali; Mr. Klevra, che nella sua carriera di artista è passato dal modellismo alle più raffinate tecniche pittoriche, dall’aerografo alla customizzazione di auto e moto, fino alla progettazione grafica come freelance; Diamond, che alterna spray, pennello, marker, Bic, matita, inchiostro giapponese e black ivory; Flavio Solo, che espone in tutto il mondo e ha lavorato per brand come Nike, Fox, Warner, Disney fino a Valentino.

Treno gratis a chi va in vacanza a Rimini, Riccione e Cattolica, anche nel 2016

La Notte Rosa con special guest

CinéMAX inaugura il 1° luglio con La Notte Rosa e in occasione del capodanno dell’estate il palcoscenico di Riccione avrà per protagonisti il programma radiofonico di culto Radio2 Social Club con la Social Band di Luca Barbarossa e Andrea Perroni. Per dare il via alla grande estate di cinema la Social Band avrà come special guest alcuni personaggi, ancora top secret, del mondo del grande schermo. La festa prosegue fino a notte fonda con un djset a firma Radio2 – media partner dell’evento – con Ema Stokholma e Don Joe dei Club Dogo. L’intera serata sarà trasmessa in diretta radiofonica da Radio2.

Cine’Arena

cinemax_riccione_3_bimbiariminiDopo il successo del 2015 si replica con il cinema all’aperto nell’arena di Piazzale Ceccarini. In collaborazione con Giometti Cinema il programma prevede dieci giorni – dal 1° al 10 luglio – di proiezioni, anteprime, eventi speciali in collaborazione con i più importanti istituti cinematografici come la Cineteca di Bologna e le principali società di distribuzione. Nella serata evento del 5 luglio Piera Detassis, direttore di CIAK e presidente della Fondazione Cinema per Roma, consegnerà i premi CinéCiak d’Oro a titoli e a interpreti che hanno lasciato il segno nel genere cinematografico più popolare. La serata si chiuderà con una conversazione-spettacolo con un grande protagonista della commedia italiana. Nelle edizioni precedenti si sono alternati nel talk show personalità come Christian De Sica e Claudia Gerini, Paola Cortellesi e Carlo Verdone.

Happy Cinema

Oltre che dai set, dai costumi e le scenografie, dalla movie street art, dalla musica e dai film, dal 1° luglio Riccione sarà invasa da installazioni, animazioni, performance a sorpresa legate ai prossimi film in uscita in collaborazione con le più importanti case di distribuzione.

Dal 5 al 8 luglio torna Ciné – Le giornate estive di cinema, una manifestazione che nel corso degli anni, pur mantenendo la sua vocazione business, attraverso le convention delle grandi case di distribuzione, gli incontri professionali e l’area espositiva del Trade Show, si è arricchita anche di un’anima “festivaliera”, con un programma parallelo di eventi culturali e di spettacolo rivolti al grande pubblico.

Bandiera verde: ecco le spiagge a misura di bambino

Condividi

Comments are closed.