Alla scoperta della storia di Ravenna, stando a casa

0
Condividi

L’associazione Ravenna Centro Storico, attraverso il suo gruppo Facebook, ha voluto lanciare un’interessante iniziativa per accompagnare i ravennati alla scoperta della propria città, in un periodo in cui le misure di contenimento per la pandemia da Covid-19 no

Ha preso il via domenica 15 marzo un progetto che, grazie alla genialità di Enzo Dalmonte e alla professionalità di Paola Novara era sul piatto da un po’ e oggi ha trovato terreno fertile per prendere il via – spiega Nicola Grandi presidente dell’associazione -. Si tratta di un progetto che accompagnerà gli iscritti al gruppo, in piena sintonia con lo spirito di Ravenna Centro Storico, alla scoperta di luoghi e storie inedite della nostra città. Sarà Paola Novara la voce narrante che a cadenze fisse ci accompagnerà a spasso per bellezze mote e meno note della nostra bellissima città”.

In un momento come questo abbiamo pensato ad un progetto che permettesse di riscoprire le bellezze della nostra città, magari sconosciute a molti, e di partecipare, stando insieme come ci consente la tecnologia e come il momento storico non ci consente di fare”.

Nel primo video, la Fabbri presenta la prima guida di Ravenna, scritta nel 1600, e le incisioni presenti nell’opera di Coronelli della fine del ‘600.

Condividi

Comments are closed.