Tutto il fascino dei presepi viventi animati dai più piccoli

0
Condividi

La magia del Natale è sempre più vicina e in numerose località sono previste rappresentazioni viventi della Natività, protagonisti i bambini, a ricreare l’atmosfera della notte di Betlemme. Venerdí 16 appuntamento a Miramare di Rimini, sabato 17 a Rimini (Grotta Rossa) e Riccione, in questo caso con il presepe vivente delle scuole della Karis Foundation, che poi propone un altro momento simile domenica 18 dicembre a Rimini. E sempre domenica 18 altre sacre rappresenazioni a Verucchio e a Savignano sul Rubicone.

Ai bambini piace davvero molto essere i protagonisti del presepe, ricreando il momento più importante della storia degli uomini. E sono davvero tante le occasioni per far vivere ai piccoli un momento che rimanga indimenticabile per loro. Ecco, quindi, dove si possono ammirare in questo fine settimana (sabato 17 e domenica 18 dicembre) le rappresentazioni della Natività animate dai più piccoli, nel territorio di Rimini e dintorni, a ricreare l’atmosfera della notte di Betlemme.

1.

Al termine dell’Anno della Misericordia, quest’anno il Presepe Vivente di Miramare di Rimini rivive la semplicità del primo presepe della storia: quello di Greccio. Sulle orme di Francesco alunni, insegnanti e genitori dell’Istituto Comprensivo Miramare, guidati dal frate-attore Padre Marco Finco, si faranno coinvolgere dal desiderio di Francesco di ‘vedere il Bambino di Betlemme’, ridando vita alla prima sacra rappresentazione della Natività.
Il corteo avrà inizio venerdí 16 dicembre, alle ore 20,30 in via Oliveti angolo via Marconi, per raggiungere insieme la Chiesa Parrocchiale ‘S. Cuore di Gesù’, dove si svolgerà la Sacra Rappresentazione.

2.

Sabato 17 dicembre i bambini, i genitori e gli insegnanti delle scuole della Karis Foundation mettono in scena la Natività in centro a Riccione. Il presepe vivente, giunto alla diciottesima edizione, sarà itinerante e proporrà un vero e proprio show con luci scenografiche, coro e musiche.

presepe_vivente_karis

Il gesto inizierà a Villa Mussolini: dalle 16 alle 17 saranno presenti le botteghe artigianali nel cortile della villa e nelle vicinanze. Alle 17 inizieranno i quadri della Natività, dell’Annunciazione, della Visitazione e dell’incontro dei Magi con Re Erode. Da Villa Mussolini il corteo si sposterà in piazzale Roma, dove si fermerà per realizzare un’altra scena, poi proseguirà passando per le vie del centro con destinazione Palazzo del Turismo, dove, come da tradizione verrà rappresentato il quadro della Natività. Il presepe terminerà verso le 18.30.

INFO: 0541 426050

3.

Alla Parrocchia la Resurrezione (Grotta Rossa, Rimini) Presepe Vivente: sabato 17 dicembre, a partire dalle ore 17.30 per circa due ore, gli spazi interni e esterni adiacenti alla Chiesa (via della Gazzella, 48) si trasformeranno per ricreare le suggestive ambientazioni che hanno accolto la nascita del Bambin Gesù: attorno alla tradizionale capanna, allestita all’interno della Chiesa, potremmo immergerci nelle attività che svolgevano gli abitanti dell’epoca, tra lavandaie, fornai, pescivendoli, falegnami, vasai, osterie e molto altro ancora. Senza dimenticare gli angioletti della scuola materna che ci allieteranno con i loro canti.

Inoltre, per immergerci in profondità nel misterioso viaggio dell’Avvento, il presepe è stato costruito “itinerante”: la voce di un narratore accompagnerà gli spostamenti dei personaggi principali che si muoveranno nelle diverse scene dando vita, di volta in volta, ad una storia che inizia con l’Annunciazione a Maria e culmina con la Natività. Il tutto intervallato da canti, musica e momenti di raccoglimento e preghiera.

Il presepe prevede numerose comparse, in quanto sono coinvolti i bambini e gli adulti del Gruppo Catechistico, della Scuola Materna, degli Scout, dell’Azione Cattolica, del Circolo Anspi, e alcune collaborazioni con la Parrocchia S. Aquilina.

In conclusione, per scaldare ulteriormente l’atmosfera, il Circolo ANSPI offrirà ai partecipanti un caldo ristoro.

4.

Il Presepe Vivente è un gesto di memoria che da anni le scuole gestite dalla Karis Foundation propongono a studenti, genitori e a tutta la città e i suoi ospiti. Anche quest’anno, l’evento è animato dagli alunni delle scuole materne, elementari e medie inferiori. La Sacra Rappresentazione inizierà domenica 18 dicembre, alle 16 circa con l’allestimento dei quadri viventi presso la Rocca Malatestiana a Rimini. Di qui procede la processione in un percorso di meditazione e contemplazione del Mistero della Natività lungo via Bonsi, i Bastioni Meridionali fino a Porta Montanara, via Garibaldi, Piazza Tre Martiri, fino al Tempio Malatestiano, dove ha luogo la Rappresentazione della Natività.

INFO: 0541/375002 (Scuola Il Cammino); 0541/375813 (Scuola dell’Infanzia)

5.

Non sarebbe Natale, a Savignano sul Rubicone, senza il “Presepe vivente” che domenica 18 dicembre, prima di Natale porta in scena in centro storico la più tradizionale delle rappresentazioni della Natività. Come sempre é la scuola dell’infanzia “Asilo Infantile Vittorio Emanuele II” a dar vita all’evento, che partirà da piazza Borghesi alle 15 per concludersi nella chiesa di Santa Lucia, dove sarà allestita la capanna del presepe e scenderà la spettacolare stella cometa.

6.

Un momento di grande suggestione con il presepe vivente dei bambini a Verucchio: la rappresentazione si svolge Sagrato della Chiesa Collegiata a Verucchio (centro storico) domenica 18 dicembre, alle 15. (Iniziativa a cura della Ass.ne V.I.V.A. di Verucchio e della Parrocchia San Martino di Verucchio)

Condividi

Comments are closed.