Ponte del 2 Giugno bagnato? Che cosa fare a Rimini e dintorni

0
Condividi

Secondo le previsioni meteo pioggia e acquazzoni accompagneranno il ponte del 2 giugno. Per le famiglie con bambini che si trovano in Riviera meglio pensare a un piano B: ecco qualche suggerimento per divertirsi anche in caso di maltempo

Tante famiglie hanno fatto progetti per il ponte del 2 giugno, peró il maltempo rischia di mettere loro i bastoni fra le ruote. Allora che cosa fare a Rimini e dintorni con i bambini? Ecco qualche proposta da mettersi in agenda come eventuale piano B.

1.

artisti_strada_2016_1Artisti in Piazza”, Festival Internazionale di Arti Performative di Pennabilli raggiunge l’importante traguardo della 20esima edizione. Da mercoledì 1 a domenica 5 giugno, Pennabilli diventa la capitale dell’arte in strada: 60 compagnie internazionali, 400 repliche di spettacoli.

Il festival si svolgerà anche in caso di maltempo: gli spettacoli si terranno nelle tensostrutture dell’area “Palacirco“, al Teatro Vittoria, nei locali pubblici e nelle aree al coperto dislocate nel centro storico.

Per i dettagli clicca qui

2.

acquario_cattolica_2016_4_bimbiariminiI parchi tematici sono numerosi in Riviera, ma quando piove, purtroppo non si può godere appieno delle loro attrazioni. Tranne in un caso: l’Acquario di Cattolica. I percorsi del parco tematico all’interno della struttura Le Navi sono al coperto, allora i bambini possono ammirare i pinguini, le lontre, i pesciolini colorati, oppure essere ‘spaventati’ dagli squali, guardare i diversi animali mentre viene dato loro il cibo…

“Tutti pinguini!”, al via il percorso interattito all’Acquario di Cattolica

E se i bimbi sono piccoli? Uno deve tenere in considerazione che con il passeggino é difficile fare il percorso blu (il mondo del mare e oceani) siccome ci sono le scale. In ogni caso sarà molto interessante anche per i piccoli poter ammirare la vasca dei pinguini, quella degli squali oppure i tunnel con le vasche anche sul soffitto. Sicuramente questa parte é la più grande e ampia. Poi c’é il percorso verde con camaleonti, rane, insetti e serpenti, e il percorso giallo con i caimani e le lontre. Ecco le novitá del 2016

INFO: 0541 8371.

3.

cesenatico_parole_cartoccio_2016_4_bimbiariminiA Cesenatico “Parole al cartoccio”, seconda rassegna di editoria per bambini e ragazzi, a cura della libreria Cartamarea. Fino a sabato 4 giugno laboratori di illustrazione, presentazioni delle ultime novità degli ospiti, spettacoli e incontri a suon di rime nei luoghi caratteristici della città (Biblioteca Comunale, Museo della Marineria, Casa Moretti, Libreria Cartamarea).

Per i dettagli clicca qui

3.

E se cerchiamo un posto dove i bimbi possono giocare? A Riccione il parco gonfiabili (via del Commercio 6) Aria Giochi aspetta i bambini con una superficie di 850 mq, comprende anche un’area gioco per bimbi 0-3 anni, varie attivitá e bar per i genitori.

aria_giochi_foto

4.

Tutti ai musei…

Sono tante davvero in questo periodo le grandi mostre aperte lungo la via Emilia, anche a misura di bambino. Eccone 5 anche a misura di famiglia, da Rimini a Ferrara, che meritano una visita, con la possibilitá di scoprire pure le cittá d’arte di questa terra.

barbie_mostra_3Dopo Milano e Roma, la mostra ‘Barbie. The Iconé sbarcata al Palazzo Albergati di Bologna, dove sarà visitabile fino al prossimo 2 ottobre: una mostra super pop con 537 esemplari dell’icona californiana – con sei sezioni, alcune inedite dedicate all’arte e al cinema. Per i dettagli clicca qui

#DomenicalMuseo: il 5 giugno l’ingresso nei musei è gratis con la Domenica al Museo. L’evento si tiene ogni prima domenica del mese e coinvolge gallerie, monumenti, poli museali ed anche parchi statali e giardini. L’apprezzata iniziativa a cura del Mibact (Ministero dei Beni Culturali e del Turismo) apre le porte dei luoghi d’arte italiani per avvicinare il grande pubblico al patrimonio del Bel Paese. Ecco l’elenco completo con tutti i luoghi da visitare nella Domenica al Museo.

Clicca qui per scoprire i musei che possono essere interessanti e piacevoli per i bambini.

5.

Chi si trova nel territorio riminese puó, anche in caso di maltempo, approfittarne per visitare qualche borgo, come Gradara, San Leo, Montebello, Montefiore Conca, oppure fare un salto a San Marino.

Ecco qualche proposta che ti potrebbe aiutare con ulteriori spunti:

6.

trenino_sanmarino_bimbiariminiSe non piove fortissimo potete fare un giretto per la città con il trenino Lilliput: vi porta dal mare al centro storico per scoprire i punti più caratteristici di Rimini.

INFO: tel. 339 2280728 – 0541 53399.

7.

E se il bel tempo sulle previsioni non positive… allora ecco qualche suggerimento all’aria aperta

CLICCA QUI per scoprire le altre iniziative dedicate ai bambini a Rimini e dintorni

Condividi

Comments are closed.