Pennabilli, che spettacolo l’arte di strada!

0
Condividi
Da mercoledì 1 a domenica 5 giugno torna a Pennabilli il Festival Internazionale dell’Arte di Strada, giunto alla 20esima edizione. Per le vie del borgo della Valmarecchia nei 24 punti spettacolo si esibiranno 60 compagnie internazionali con oltre 200 artisti e 400 repliche. E “L’orto dei frutti dimenticati” é lo spazio dedicato ai bambini. Scopri le novitá

artisti_piazza_2016_bimbiariminiCinque giorni, 60 artisti e compagnie internazionali, teatro, musica nouveau cirque, danza e tutte le forme di arte e spettacolo riproducibili all’aperto… Un fitto programma che arriva a circa 400 repliche in cinque giorni. Ogni edizione è caratterizzata da debutti nazionali ed internazionali.

Da mercoledì 1 a domenica 5 giugno torna a Pennabilli il Festival Internazionale dell’Arte di Strada, giunto alla 20esima edizione. Sorpresa per questa edizione sono le iniziative fuori programma del #20eventi… 20 piccoli regali per il pubblico organizzati nel corso dei cinque giorni di Festival, ovviamente alle ore 20… unico indizio per i naviganti… seguire i giusti venti…

Quanti debutti al Festival di Pennabilli

pennabilli_festival_2016_bimbiariminiQuest’anno al Festival Artisti in Piazza sarà presentata in prima assoluta la nuova produzione della compagnia di circo contemporaneo El Grito: “Bagatelle et Frascherie. Uno spettacolo creato per ricordare le origini della compagnia (Italia–Uruguay) che intreccia la narrazione poetica del circo contemporaneo con i numeri antichi del buffone e dell’acrobata. El Grito è partner e luogo ufficiale della prestigiosa Biennale Internazionale del Circo Contemporaneo di Bruxelles.

Tra i debutti nazionali tre spettacoli di compagnie spagnole: Kamchàtka diretta da Adrian Schvarzstein: un intenso, potente e contemporaneo teatro di strada che oltrepassa le barriere e la nostra umanità; il clown Leandre che propone Rien à dire, uno spettacolo muto di humor poetico, e Zero en Conducta (Spagna e Messico) con “La derniere danse de Brigitte”. Il clown inglese Chris Lynam (ETF Productions) mette in scena a Pennabilli un nuovo personaggio, Ericthe Fred, un clown che innalza a un nuovo meraviglioso livello la tradizionale arte della clownerie.

Termentini_ouvert pour inventaireIl Festival di Pennabilli è partner de “La Francia in scena, la stagione artistica dell’Institut français Italia, che viene ealizzata da lunedì 7 maggio a martedì 15 novembre su iniziativa dell’Ambasciata di Francia in Italia. Per scoprire tutta la vitalità della scena artistica francese in Italia, Artisti in Piazza ospiterà quattro compagnie d’oltralpe: La Fausse Compagnie, un insolito trio d’archi che trasporta gli spettatori in un viaggio musicale imprevedibile, divertente e emozionante; Les Petits Détournements, che presenta uno spettacolo di circo acrobatico aereo “Les Rétro Cyclettes”; “Capharnaüm Forain” della compagnia Dare d’ART: un viaggio musicale, poetico ed acrobatico, in cui scoprire un mondo immaginario che gioca intorno agli scherzi della nostra umanità, facendoci sorridere; e Les Humains Gauches, che presentano a Pennabilli per la prima volta in Italia il loro ultimo spettacolo “Kalash e Moumoute”, due clown vagabondi, che mettono in scena uno spettacolo circolare in cui la povertà genera una sublime crudeltà di desiderio e gag disastrose.

Riservato ai bimbi l’Orto dei Frutti Dimenticati 

pennabilli_artisti_strada_2Una parte di programma è rivolta ai bambini, a cui viene riservato in particolare lo spazio dell’Orto dei Frutti Dimenticati (creazione di Tonino Guerra) all’interno del quale i più piccoli possono muoversi in libertà, assistere a spettacoli e partecipare a laboratori a loro dedicati. Le attività programmate all’interno di questa area sono suddivise fra spettacoli di teatro ragazzi, laboratori creativi per bambini di ogni età, concerti e attività che spaziano dalla pittura/scultura alla creazione di installazioni permanenti.

Ingresso:

  • Mercoledí 8 euro, giovedì, venerdì , sabato e domenica 12 euro.
  • Abbonamenti (solo giorni consecutivi): mercoledì e giovedì 13 euro, 2 giorni (da giovedì) 16 euro, mercoledì, giovedì e venerdì 24 euro, 3 giorni (da giovedì) 27 euro, 4 giorni (da giovedì a domenica) 34 euro, 5 giorni (da mercoledì a domenica) 37 euro.
  • Ingresso gratuito fino a 13 anni compiuti.
  • Parcheggio auto gratuito

 

Condividi

Comments are closed.