Musei aperti per Pasqua e Pasquetta: che cosa visitare

0
Condividi

Cercate idee per trascorrere le giornate di Pasqua e di Pasquetta all’insegna della cultura, godendo dello sterminato patrimonio artistico italiano? Il 1° aprile, che è anche la #domenicalmuseo, si puó trascorrere la giornata di festa nei luoghi della cultura, l’ingresso è gratuito per tutti. E il 2 aprile un’altra giornata di apertura straordinaria.

Domenica 1 e lunedì 2 aprile in occasione delle festività di Pasqua e del Lunedì dell’Angelo i principali musei, parchi archeologici, monumenti e luoghi della cultura statali resteranno aperti, rispettando il normale piano orario e tariffario che prevede, per la sola giornata di Pasqua, l’ingresso gratuito in occasione di #domenicalmuseo. E a Pasqua prende il via la campagna social dei musei italiani per il mese di aprile dedicata ai fiori nell’arte, con l’invito ai visitatori a fotografare e condividere sui social immagini di opere d’arte presenti nelle collezioni raffiguranti le bellezze del regno vegetale.

Pasqua a Rimini: aperti musei, Domus del Chirurgo e mostre

La Domus del Chirurgo, il Museo della Città, la FAR e Palazzo dell’Arengo resteranno aperti anche nei giorni di Pasqua e Pasquetta per offrire una quanto più ampia opportunità di ammirare le collezioni permanenti e le esposizioni temporanee.

Nella giornata di Pasqua, per la coincidenza con la prima domenica del mese, l’ingresso al Museo della Città e alla Domus del Chirurgo è gratuito.

Fino a domenica 8 aprile il Museo della Città ospita “La Grande Guerra”, una mostra documentaria itinerante promossa dall’Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Esercito e curata, nella nostra Regione, dal Comando Militare Esercito “Emilia-Romagna”.

Fino al 2 aprile 2018 la galleria d’arte moderna e contemporanea riminese accoglie una mostra sul tema del legame affettivo tra due generazioni di artisti intitolata ARCIPELAGO PERETTI Ferdinando Peretti / Cuba – Giannutri  Matteo Peretti / PET ISLAND.

Nella prestigiosa Sala dell’Arengo dal 24 marzo al 22 luglio è possibile visitare Caravaggio Experience un’emozionante esperienza di arte immersiva dedicata alla vita e alle opere di Michelangelo Merisi coprodotta da Medialart e Maggioli Musei. Per i dettagli clicca qui

E’ stata inaugurata giovedì 29 marzo per rimanere aperta fino al 15 aprile, la mostra di Valentino Montanari “Geologie e planimetrie”, presso la Galleria dell’Immagine, nello storico palazzo Gambalunga (via Gambalunga n. 27).

Ravenna: visite speciali e misteri da risolvere

A  Ravenna é possibile ammirare la bellezza dei mosaici della Basilica di Sant’Apollinare in Classe e del Battistero degli Ariani; farsi sorprendere dall’incredibile architettura del Mausoleo di Teodorico e dalla suggestione romantica della “rovina” del cosiddetto Palazzo di Teodorico.

In occasione delle festività pasquali domenica 1 aprile #DOPOVIENIALMUSEO presenta ‘Mistero al Museo! Il tesoro di Baiardo’. Aiutaci a trovare il cavaliere prigioniero! Si tratta di un percorso ludico per famiglie senza obbligo di prenotazione. All’ingresso (che può avvenire in qualsiasi orario, tra le 14.30 e le 19) verrà consegnata la mappa per svolgere in autonomia ‘l’indagine in museo’ (tempo indicativo di svolgimento un ora). Al termine ogni bambino partecipante riceverà una speciale sorpresa (fino a esaurimento scorte). Percorso libero e gratuito (i bambini di età inferiore ai 14 anni devono essere accompagnati da un adulto), alla scoperta del Museo Nazionale di Ravenna, guidati da una mappa ed enigmi da risolvere.

Andar per mostre, con la famiglia

Ecco la lista di musei visitabili gratis a Rimini e dintorni domenica 1 aprile

Ecco l’elenco completo e tutte le informazioni delle aperture straordinarie di lunedì 2 aprile

Condividi

Comments are closed.