Ritornano i ‘Selvatica’, avventure nella natura per piccoli esploratori… a Pennabilli

0
Condividi

L’associazione ’Chiocciola la casa del nomade’ di Pennabilli propone ‘Una settimana selvatica’ per i bambini dai 7 ai 12 anni, in cui possono esplorare il Parco Sasso Simone e Simoncello. E c’é la possibilitá di vivere l’esperienza rurale anche solo per una giornata grazie ai ‘Giovedí selvatici’.

L’Associazione Chiocciola la casa del nomade e il Museo Naturalistico e Centro di Educazione Ambientale e alla Sostenibilità del Parco Sasso Simone e Simoncello invitano tutti i bambini dai 7 ai 12 anni a scoprire curiosità, aneddoti e dettagli del paesaggio della Valmarecchia.

pennabilli_selvatica_2017

Appuntamento a Pennabilli per tutti i bambini che hanno il piacere di passare del buon tempo in mezzo alla natura più selvaggia, esplorando luoghi abbandonati, sconosciuti, fuori dai sentieri e dalle vie abituali, alla ricerca di storie (reali o inventate), di forme di vita, di rocce, di acque.

pennabilli_selvatica_2017_3

Esploreremo luoghi nascosti tra colline, calanchi, boschi e torrenti, ci sporcheremo le mani con la terra. Vivremo l’incontro con i paesi, i loro personaggi e le loro storie per tornare a casa arricchiti di curiosità e nuove amicizie!” Ecco lo spirito dell’associazione ’Chiocciola la casa del nomade’, che si occupa di educazione al paesaggio e alla cittadinanza, con sede a Pennabilli, in provincia di Rimini. “Rupi, grotte, torrenti e fiumi, calanchi, boschi e foreste, campi coltivati e borghi antichi, rocche e castelli saranno gli scenari delle nostre esplorazioni, dove incontrare storie di re e principesse, condottieri e briganti, contadini, filosofi e non solo! Animali selvatici, piante e alberi, anfibi e rettili, fossili e minerali. Il paesaggio diventerà il libro dove leggeremo infinite storie e dove scriveremo le nostre avventure!”

Due sono in particolare le iniziative pensate per i bimbi, ai quali piace cercare, inventare, pensare, sognare, scoprire, annusare, assaggiare, toccare, guardare, sentire… un paesaggio.

pennabilli_selvatica_2017_4

Vivere la vita rurale…

1. ‘Giovedí selvatici’

Tutti i giovedí’ di giugno e luglio, dalle 9.30 alle 18.30

Passeggiate ed esplorazioni alla scoperta di luoghi nascosti, accompagnati da Guide Ambientali Escursionsitiche abilitate (GAE).

Giornate di viaggio a piedi dove il camminare è alternato a visite, osservazioni, momenti di gioco e di riposo. Il luogo di incontro è la piazza di Pennabilli. Per chi viene da lontano, è possibile concordare altre modalitàe orari di incontro.

Generalmente ci si trasferisce in automobile nei luoghi di partenza delle escursioni.

Numero massimo di partecipanti: 12

pennabilli_selvatico_2017_5

2. ’Una settimana selvatica’

Dal 29 luglio al 7 agosto

Settimana residenziale a Pennabilli, come spiegano gli organizzatori: “Abiteremo una casa antica che si trova nei pressi di Pennabilli e che sarà la nostra base di partenza per escursioni e visite, ma anche il luogo dove liberare la nostra creatività, dove cucinare, leggere, guardare le stelle giocare e rilassarci. I bambini alloggeranno in camerata e contribuiranno alla preparazione dei pasti e alla pulizia degli spazi. La vicinanza al paese ci permetterà di vivere il rapporto con la comunità, con le sue storie e i suoi personaggi“.

Numero massimo di partecipanti: 10

Per informazioni su costi e modalità di partecipazione contattare: 334 5760963, edu@chiocciolalacasadelnomade.it

GUARDA ANCHE

Condividi

Comments are closed.