‘Natale al Villa’, per sorridere e scaldarsi il cuore

0
Condividi

Per le famiglie la possibilità di passare le Feste in compagnia di CittàTeatro, con un pizzico di riflessione ma sempre e comunque in allegria. Si comincia lunedì 26 dicembre con lo spettacolo “Il Signor Vento Tramontata”, poi il 6 gennaio “Mirtillo, Pizzico e la crostata… della Befana”

teatro_sanclemente_marcellofrancaDal 26 dicembre al 6 gennaio il teatro Giustiniano Villa di San Clemente (via Tavoleto, frazione Sant’Andrea in Casale) apre per le feste, offrendo alle famiglie due bei pomeriggi in teatro dove potersi scaldare attorno a racconti, divertimento e merenda.

Per gli appuntamenti di ‘Natale al Villa’ si parte dunque lunedì 26 dicembre, alle 17, con lo spettacolo “Il Signor Vento Tramontata” di Marcello Franca.

Marcello Franca, in uno dei suoi cavalli di battaglia, ci racconta la fiaba di un povero contadino ridotto alla fame, ma fortunato per ciò che il vento gli ha donato. Divertente e sorprendente racconto per tutti i bambini dai 4 ai 104 anni! A seguire dolce merenda per i bambini!

I pasticcieri-pasticcioni alle prese con la crostata

teatro_sanclemente_mirtilloPoi, venerdì 6 gennaio, sempre alle ore 17, va in scena “Mirtillo, Pizzico e la crostata… della Befana” della Compagnia del Serraglio / Città Teatro, con Mirco Gennari, Giorgia Penzo e la partecipazione straordinaria di Francesca Airaudo.

“Mirtillo, Pizzico e la crostata” il 6 gennaio non può che essere dedicato alla Befana. La Befana aspetta impaziente di gustare la crostata che ha ordinato a Mirtillo e Pizzico, i due clown pasticceri – e pasticcioni! – alle prese con la ricetta della crostata e con tutto quel che serve alla preparazione: farina, uova, burro, marmellata… pentolini, mestoloni, grattugie, palette.

A seguire, una dolce merenda.

Ingresso unico 5 euro, info: 391 3360676.

Informazioni e prenotazioni: tel. 391 3360676 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13).

Prenotazioni via mail: teatrovilla@cittateatro.it (specificando nome, numero di posti e spettacolo).

Condividi

Comments are closed.