Da sabato 1 dicembre a Castel Sismondo di Rimini fiorisce la magia

0
Condividi

Quest’anno bambini Babbo Natale non si veste di rosso, ma di verde, e di mestiere fa il giardDa sabato 1 dicembre il flower Christmas market trasforma Castel Sismondo nel castello delle fiabeiniere… , firmato Giardini d’Autore, con decorazioni di Natale, oggetti per arredare casa e giardino, ma anche luogo di incontri, corsi e laboratori per bambini e adulti.

La squadra di Giardini d’Autore per queste feste ha deciso di lasciare un regalo speciale sotto l’albero di tutti i riminesi (e non solo): trasformare Castel Sismondo a Rimini in uno spazio magico da vivere fino alla Befana. Un mercato dei fiori per chi vuole delle feste a tema ecosostenibile, oggetti d’arredo e design, una caffetteria di corte, una serra gigante, una carrozza, eventi e laboratori dedicati al giardinaggio e alla decorazione, uno spazio per i piccolissimi con corsi, giochi e storie.

Con l’aiuto di Giardini d’Autore quindi, dal giovedì alla domenica ogni weekend dal 1 dicembre fino al 7 gennaio, Castel Sismondo potrà ora tornare a tutti gli effetti un luogo identitario della città vissuto nella quotidianità dai riminesi e dai tanti cittadini temporanei che scelgono Rimini per trascorrere le loro vacanze natalizie.

Il chiostro di Castel Sismondo insieme al piano terra del Mastio ospiteranno il Flower christmas market: ghirlande, decorazioni di natale, oggetti per arredare casa e giardino, tante idee e ispirazioni all’insegna della bellezza e del verde. Le linee e l’ispirazione seguono una linea eco-chic: materiali semplici ispirati alla bellezza della natura.

Mentre l’Ala di Isotta della fortezza dei Malatesta ospiterà i Presepi dal Mondo e il mercato di Pacha Mama – Commercio Equo Solidale, tra le mura del Castello nascerà anche la Caffetteria di corte, un elegante locale realizzato insieme al Foyer della Vecchia Pescheria, con musica di sottofondo a riscaldare uno spazio aperto a tutti in pieno centro città: gli allestimenti delle tavole cambieranno ogni weekend regalando idee e ispirazioni in vista delle feste.

Nella Cortile del Soccorso crescerà invece il Giardino d’Inverno: un bosco, incastonato tra le mura e con una serra al suo interno, dove ogni weekend prenderà vita un allestimento e una scenografia unica e sempre diversa firmata Giardini d’Autore. Uno spazio d’autore, all’insegna della bellezza, dal quale ammirare e celebrare la natura e la magnificenza del Castello, teatro d’amore tra Sigismondo e Isotta: insieme agli allestimenti dell’Ala del Mastio, Giardini d’Autore ha voluto creare il set perfetto in cui chiunque potrà scattare, e magari condividere, la propria cartolina di Natale.

Ad animare il Castello per tutti i weekend (il giovedì e il venerdì dal pomeriggio, sabato e la domenica per tutti il giorno), una lunga serie di corsi curati da associazioni come Officina Giardino e Lablab e che vedranno ospiti ogni weekend vivaisti, designer e creativi sempre diversi. Anche la cultura avrà la sua parte, tra presentazioni di libri e visite guidate al Castello.

Non bisogna infine dimenticare che il Natale è per eccellenza la festa dei più piccoli: per questo il Castello avrà uno spazio fiabesco dedicato a loro, tra laboratori, spettacoli, letture di storie e un’area gioco.e del soccorso e Ala del Mastio: giardini d’inverno e set fotografici per crearsi la propria cartolina.

Orario: giovedì e venerdì: dalle ore 15 alle 19, sabato e domenica: dalle ore 10 alle 19

Condividi

Comments are closed.