Sorprendenti magie e poesia con “Slava’s Snowshow” a Rimini

0
Condividi

Quest’anno anche a Natale il Teatro Novelli spalanca le sue porte. E lo fa ospitando il ritorno a Rimini di Slava e del suo Snowshow, spettacolo poetico, struggente e di grande coinvolgimento, che ha incantato il pubblico di tutto il mondo.

slava_snowshow_rimini_4_bimbiariminiAvete un bimbo di 8 o più anni, a cui piacciono i pagliacci? Allora non potete perdervi uno spettacolo straordinario come “Slava’s Snowshow“. Il clown russo pluripremiato e acclamato come “il più grande clown al mondo” propone il suo spettacolo più celebre fatto di poesia, gioia, divertimento, ma anche di un pizzico di malinconia per lasciarsi incantare dalla magia dei fiocchi di neve, le bolle di sapone e i palloncini colorati sospinti da un vento di tempesta che avvolge in spire fatate il pubblico. Uno spettacolo, un capolavoro che riesce a fondere il dramma con la risata, il reale col surreale, la crudeltà con la tenerezza, accompagnando lo spettatore in un viaggio attraverso la poesia, la magia, la fantasia e la frenesia ludica come raramente capita di vivere.

Snowshow sarà in replica le sere di mercoledì 23 e venerdì 25 dicembre e il pomeriggio della vigilia di Natale al Teatro Novelli di Rimini. Un modo particolare per trascorrere i giorni di festa con la famiglia e gli amici.

Slava, “il miglior clown del mondo”

Il leggendario Slava Polunin è infatti considerato “il miglior clown del mondo”, e il suo show è definito come “un classico del teatro del XX secolo“.
slava_snowshow_rimini_2_bimbiariminiE’ un teatro che nasce inesorabilmente dai sogni e dalle fiabe – dice l’artista russo parlando del suo modo di essere -, é un teatro rituale magico e festoso, costruito sulla base delle immagini e dei movimenti, sui giochi e sulla fantasia; é un teatro ricco di speranze e sogni, di desideri e di nostalgie, di mancanze e disillusioni”.
Elementi che caratterizzano lo spettacolo di Polunin, nato a Novosil, in una piccola città nella provincia di Orlovsk. La sua eccentrica pantomima, che lui amorevolmente ha definito con ironia “idiozia espressiva”, gli è valsa una grande popolarità. É nato Asisyai, il clown più famoso di Polunin: una figura commovente e ironica, vestita di una tuta gialla da lavoro e con un paio di pantofole rosse soffici. Questo personaggio meditabondo, gentile e poetico è nato prendendo spunto dalla tristezza poetica dei clown di Leonid Engibarov, dalla raffinata filosofia della pantomima di Marcel Marceau, dall’umanità e dalla comica amarezza dei grandi film di Chaplin.
Poi è nata l’idea di un teatro di clown, ognuno diverso dall’altro ma riconoscibile e familiare ad ogni singolo spettatore. Questo caleidoscopio di personaggi si realizza nel rinnovamento del suo Licedei, un teatro fondato da Polunin stesso. Il Licedei ha un enorme successo in tutto il paese.

’Slava’s Snowshow’: una sequenza di sorprendenti magie

slava_snowshow_rimini_bimbiariminiLo spettacolo ’Slava’s Snowshow’ ha ricevuto numerosi premi ottenendo sempre grandi successi di pubblico e di critica, al limite della vera e propria adorazione.
Lo spettacolo è una sequenza di sorprendenti magie. Una nevicata di carta che infuria su tutta la sala, enormi, leggerissimi e colorati palloni che planano sulla platea, cinque clown che danno ritmo a una rappresentazione poetica e candida, dispettosa e imprevedibile, gioiosa e atletica, in bilico tra happening e circo. “Slava’s Snowshow” può essere descritto anche così, come uno spettacolo in movimento (indicato ai bambini, di età superiore agli 8 anni), in una continua evoluzione di idee, innovazioni e invenzioni.

SLAVA’S SNOWSHOW

  • Orario: mercoledì 23 dicembre alle 21; giovedì 24 alle 16; venerdì 25 alle 21
  • Tariffa d’ingresso: Platea A € 28 – Platea B e galleria € 25
  • Tariffe ridotte: Ridotto Platea B e galleria € 23 – CultCard e ragazzi fino a 14 anni € 16
  • Località: Teatro E. Novelli, via Cappellini 3 – Rimini Marina Centro
  • INFO: 0541 793811
Condividi

Comments are closed.