Quante sorprese al ‘Magazzino dei Balocchi’

0
Condividi

Come sarà un picnic musicale all’ombra degli alberi da frutta? Avete mai visto un flipper gigante che suona anche? Che cosa c’é in comune tra dinosauri e pesci? Potete scoprire tutto ciò alla mostra-laboratorio allestita a Cervia da Immaginante. L’abbiamo visitata con i bimbi e ve la raccontiamo, in una sorta di viaggio per immagini…

cervia_mostra_2016_14aOgni anno una sorpresa aspetta le famiglie ai Magazzini del Sale di Cervia, una mostra pensata per i bambini dai 2 ai 10 anni, a cura di Immaginante. Una visita guidata di un’ora tra le creazioni sorprendenti e divertenti, una mostra in cui i bimbi sono anche coinvolti nelle varie attività: creano, pensano, partecipano. Una mostra, come spazio-laboratorio, che dà idee anche ai genitori per trascorrere il tempo coi propri figli a casa, usando davvero oggetti semplici, spesso riciclati.
E’ il quinto anno che insieme ai miei figli andiamo alla mostra, e posso assicurarvi che ogni volta si sono divertiti moltissimo. Dopo i suoni, gli odori, i libri stravaganti e gli oggetti ri-belli, in questo caso i protagonisti sono i giochi, tra casette da bambola, suoni, strane creazioni, fantasia.

Dalle casette delle bambole al picnic musicale

Entrando nel ‘Magazzino dei Balocchi’ i bimbi subito si trovano di fronte varie casette delle bambole, create dagli ideatori della mostra (anche insieme ai figli). Ma non aspettatevi le ‘classiche’ case delle bambole…

cervia_mostra_2016_6

cervia_mostra_2016_16

cervia_mostra_2016_15a

Poi i bimbi entrano in un giardino magico… pieno di alberi da frutta, con sotto una copertina e un cestino da picnic, in cui ci sono uova, giochi vecchi, strani oggetti… Ma che cosa hanno in comune tra di loro? Che suonano… Suoni, anzi versi di anatre, rana, cavallo, pulcini…, e i bimbi cantano e suonano, come se fossero in un prato all’aria aperta.

cervia_mostra_2016_13a

Il flipper gigante e i dinosauri sulla sabbia

Adesso é il tempo del gioco… Un ‘mostro’ gigante si trova nella prossima stanza, ma a che cosa serve? Tubi lunghi e curvi, bidoni grandi grandi… Prima battiamo un po’ le mani su un tamburo (bidone) di latta e poi è il momento delle biglie, quelle di vetro che forse qualche genitore usava da bambino. Tantissime: i bimbi le mettono dentro i tubi e… vediamo dove arrivano. E l’arrivo è annunciato con un suono metallico. I vari suoni riempiono la sala, quelli delle biglie mentre attraversano i tubi e quello dell’arrivo finale, con uscita dentro alcuni secchielli…

cervia_mostra_2016_12

cervia_mostra_2016_5a

Adesso facciamo un salto indietro nel tempo e arriviamo nell’era dei dinosauri. Poi piante, conchiglie, pesci, stampini (uno si sente davvero sulla spiaggia) e sabbia. Allora si parte, tutti creano i loro ‘minimondi’ con la fantasia.

cervia_mostra_2016_4a

cervia_mostra_2016_11

Costruire un giocattolo di carta e poi… sfogliare i libri

Il viaggio nel Magazzino dei Balocchi si conclude con un laboratorio per realizzare un giocattolo di carta… Allora nessuno arriva a casa a mani vuote…

cervia_mostra_2016_18a

La visita guidata dura circa un’ora, poi i bambini possono sfogliare i libri a loro dedicati nel bookshop delle edizioni Fulmino…

cervia_mostra_2016_3a

Oltre alla visita guidata, i bambini possono partecipare ai laboratori creando casette delle bambole con materiali di riuso: ingresso libero e gratuito il sabato ore 10-13 e 15-19, la domenica ore 15-19.

cervia_mostra_2016_8a

Notte al Museo sabato 12 novembre

cervia_mostra_2016_20Tanti anche gli eventi collaterali, come la Notte al Museo di sabato 12 novembre alle 21, per bambini dai 4 ai 10 anni accompagnati dai genitori. In programma una visita speciale notturna alle installazioni, il laboratorio “Se un’ombra dicesse” e l’ascolto di “Storie quasi paurose”. Dopodiché, si dorme nelle sale dei Magazzini. Gli ospiti potranno addormentarsi coccolati da dolci melodie e da profumate tisane e al mattino troveranno gustose sorprese. Si devono portare torcetta, stuoia da campeggio e sacco a pelo. In collaborazione con Italiantoy e Zo-Art Su (prenotazione Immaginante 334 2804710; costo euro 12 a persona, compresa colazione).

Domenica 13 novembre, alle 11, é in programma il laboratorio ‘Palla Pallina‘ per bambini dai 4 ai 8 anni, a cura di Ivana Lombardini (Edizioni Fulmino), in cui possono costruire personaggi tridimensionali utilizzando la carta. (Costo 10 euro, tel. 334 280 4710)

Poi domenica 20, alle 11, si terra il laboratorio ‘Facce di stoffa‘ per bambini dai 6 a 10 anni, a cura di Immaginante (Arianna Sedioli e Alessio Caruso), in cui possono costruire bambole e bambolotti di stoffa, ma senza cucire. (Costo 10 euro, tel. 334 280 4710)

Tra gli eventi speciali ‘Variazioni per schiaccianoci‘, in programma lunedì 14 novembre, alle 17 per bambini dai 3 ai 10 anni: narrazione e giochi musicali con Francesca Scagliarini e Giulia Guerra, in collaborazione con Biblioteca Comune di Cervia (gratuito su prenotazione, 334 280 4710), poi domenica 20 novembre, alle 15Concerto interattivo‘ con Lancei Dioubate e Tommy Ruggero. Due percussioni si incontrano: Lancei viene dalla Guinea, Tommy è di Bologna. La passione è la stessa: quella per le poliritmie e le sonorità dell’Africa. Il risultato sarà tutto da ascoltare, assaporare, gustare, ma soprattutto… da ballare! In collaborazione con Associazione QB Quanto Basta (gratuito, partecipazione libera).

“Il Magazzino dei Balocchi” (fino a domenica 20 novembre)

Magazzini del Sale di Cervia

Per le famiglie, le visite guidate si possono fare di giovedì e venerdì (turni ore 16-19), di sabato, domenica e il primo novembre (turni ore 10-13 e 14-19). La visita dura un’ora. Per prenotazioni 334 280 4710 (biglietto euro 5).

La novità sono le visite bilingue: inglese-italiano, francese-italiano, russo-italiano, polacco-italiano a cura di Giulia Guerra e Ludovica Guerra (su richiesta allo stesso numero).

Info e prenotazioni: 334 280 4710

Ecco gli articoli sulle mostre precedenti realizzate da Immaginante a Cervia:

Barbara Farkas

Condividi

Comments are closed.