Misano, il circuito si apre a bambini e famiglie

0
Condividi

Domenica 28 febbraio l’edizione 2016 di Misano Open Games, una giornata interamente dedicata agli sport non motoristici: dalle 8.30 alle 17.30 (ingresso libero) tornei di minibasket e minivolley, ma anche rampa da skateboard e divertenti laboratori didattici per i bimbi. E ancora valutazioni medico sportive e posturali con lo staff del Medical Center.

Domenica 28 febbraio, il Misano World Circuit Marco Simoncelli, in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Misano, apre i suoi cancelli con una manifestazione dedicata a tutte le discipline sportive a “trazione umana” da poter svolgere in un luogo sicuro e lontano dal traffico.

Misano Open Games: tante novitá

misano_open_games_bimbiariminiTornano anche quest’anno le gare di Mountain Bike, la Diecimilametri podistica, Ciclismo e Fixed Bike oltre ad altri sport che si potranno praticare in pista e in paddock quali Nordic Wallking, Street Basket, Skate Board, Footbike, Mushing, Arti marziali e MiniVolley.

L’edizione 2016 si arricchisce di tante novità. Sarà presente, infatti, in paddock una Rampa da Skateboard, promossa dal Comune di Misano e allestita dall’Associazione Fardamatti, nata per diffondere in Italia la filosofia degli sport estremi. Il 28 febbraio si potranno provare i brividi di questo sport oltre ad ammirare momenti di spettacolo con alcuni dei “riders” più famosi d’Italia. Capitanati da Lucas Brandi, instancabile pattinatore che ha portato in giro per l’Italia e non solo il suo “flow” dai tempi degli anni ’90, ci saranno Lacatusu Flavius, capace di utilizzare una bmx in tutte le sue sfaccettature (specialmente a testa in giù!), assieme a Mattia Rocchi, Kavin Morellato con i suoi pattini, Alessandro Conti e il suo skateboard.

Footbike, dog-scooter, Mountan Bike…

misano_open_games_2_bimbiariminiAd animare il circuito ci saranno quest’anno anche gli atleti della footbike, ovvero il monopattino sportivo che sta conquistando da un paio di anni molti appassionati delle due ruote, grazie alla sua semplicità, alla sua scorrevolezza e alla dinamicità del gesto atletico che ad esso è collegato. È un attrezzo molto efficace, dinamico, divertente, sicuro che conquista sportivi e meno sportivi di tutte le età, che possono cimentarsi nella mobilità urbana, competizione su strada, passeggiata sino al downhill.

In ambito sportivo, la footbike è entrata di recente anche nel mondo cinofilo, dove è utilizzata per il mushing su terra, ovvero l’attività di traino con i cani. Myfootbike, insieme a Gravity Dogs e all’associazione UCS Romagna saranno presenti a Misano per l’Open Games 2016 con i propri mezzi, che saranno a disposizione del pubblico per prove pratiche di footbike e dog-scooter.

Novità anche per la Mountain Bike, poiché quest’anno la prova MTB di Open Games costituirà la terza gara del trofeo Mare Collina e prima gara del campionato Romagna Bike Cup.

Spazio riservato anche ai bambini

misano_open_games_6_bimbiariminiDi grande rilevanza sarà anche l’Open day del Medical Center, la struttura medica presente all’interno del Circuito diretta da Eraldo Berardi, che per tutta la giornata metterà a disposizione una serie di prestazioni per ciascuna branca, tra cui: visite sportive, visite cardiologiche, Ecocolordoppler (carotidi ed arti) e visite del medico nutrizionista. Particolare spazio sarà riservato anche ai bambini per valutazioni medico sportive e posturali. I primi a prenotarsi potranno usufruire delle varie prestazioni gratuitamente.

Come sempre grande attenzione sarà riservata ai bambini che potranno cimentarsi nei tornei di minibasket e minivolley, sulla rampa da skateboard oltre a divertirsi con i laboratori didattici organizzati dall’Associazione Io Centro di Misano.

Open Games sarà vicino anche al “sociale” grazie a una specifica area dedicata alle associazioni di volontariato del territorio che promuoveranno le loro attività.

L’ingresso all’Open Games sarà gratuito e aperto a tutti, dalle 8.00 alle 17.30.

Condividi

Comments are closed.