Mirabilandia: “Grosso Guaio a Stunt City” novità 2015

0
Condividi

Mirabilandia inaugura a fine maggio uno spettacolare show con il giro della morte più alto del mondo eseguito in un parco divertimenti. E poi in giugno arrivano i dinosauri…

mirabilandia_hot_wheels_stunt_city_bimbiariminiA fine maggio Mirabilandia, il parco divertimenti più grande d’Italia, inaugura ufficialmente “Grosso Guaio a Stunt City”, uno Stunt Show mozzafiato realizzato in collaborazione con il brand Hot Wheels di Mattel. Uno spettacolo ad altissimo tasso di adrenalina che vede in pista la straordinaria performance del giro della morte più alto del mondo, oltre 15 metri di altezza, mai eseguito in un parco divertimenti. “Grosso guaio a Stunt City” è frutto della partnership – giunta ormai al suo terzo anno – tra Mirabilandia e Mattel, una tra le più importanti case produttrici di giocattoli al mondo. La partnership prevede la brandizzazione Hot Wheels delle scenografie, degli allestimenti e di tutti i veicoli dello Stunt Show, oltre alla possibilità per i visitatori di acquistare le amatissime macchinine Hot Wheels, nei principali punti vendita del Parco.

Uno degli show più emozionanti e adrenalinici

Siamo molto orgogliosi di questa partnership con Mirabilandia” afferma il Brand Activation Team Mattel. “L’essenza di questo spettacolo sta nel catturare le emozioni che si sono provate da bambini giocando con Hot Wheels e concretizzarle nella vita reale a grandezza naturale” continuano. “Realizzando una straordinaria acrobazia con il giro della morte più alto del mondo eseguito in un parco divertimenti coinvolgeremo i fans di tutte le età in un avvenimento mozzafiato, come solo Hot Wheels sa fare. E’ grazie allo staff di Mirabilandia, che ha accolto con entusiasmo le nostre adrenaliniche proposte, che riusciremo a dare anche al pubblico italiano la possibilità di assistere ad uno show mozzafiato”. Il Brand Activation Team Mattel Italy è composto da Flavio Di Maio (Marketing Manager – Brand Activation Lead), Anna Garau (Brand Manager Wheels) e Anna Leccese. Gli spettatori di “Grosso guaio a Stunt City” assisteranno ad una performance da togliere il fiato.

 

I piloti, sospesi a testa in giù ad oltre 15 metri di altezza, lanceranno le loro Hot Wheels lungo uno spettacolare tracciato, lungo 65 metri e largo 8, la cui realizzazione ha richiesto l’impiego di materiali dal peso complessivo di 3.500 kg e l’utilizzo di ben 1500 bulloni. Un’occasione sicuramente da non perdere per tutti gli amanti del brivido e delle emozioni forti. Il team di attori e stuntmen di Mirabilandia da vita ad uno spettacolo con una trama quanto mai avvincente: Larry, uno scienziato spericolato, ha individuato la formula per creare le auto e i piloti del futuro, veloci e potenti come le Hot Wheels e in grado di cambiare il destino dell’umanità. Una formula così segreta e preziosa da diventare oggetto di desiderio di una banda di malvagi senza scrupoli, che farà di tutto per impadronirsene.
Tra colpi di scena ed acrobazie, le Hot Wheels saranno dunque protagoniste di uno degli show più emozionanti e adrenalinici mai visti che in occasione dello scontro finale “tra buoni e cattivi” ci farà assistere all’inedito giro della morte più alto del mondo eseguito in un parco divertimenti.

In arrivo il magico Jurassic World

Quest’anno, grazie alla partnership con Universal Pictures, Dinoland sarà tematizzata Jurassic World, il quarto capitolo della serie cinematografica di Jurassic Park in uscita in tute le sale l’11 giugno, con tantissime sorprese direttamente dal Giurassico.

mirabilandia_dinoland_bimbiariminiCon i suoi 12.000 metri quadri di superficie immersi nel verde, che ospitano 6 attrazioni e ben 54 perfette riproduzioni di animali preistorici in grandezza naturale, Dinoland è la più grande area a tema preistorico d’Italia all’interno del Parco divertimenti Mirabilandia. Un vero e proprio salto nel passato più remoto, con le attrazioni Niagara e Torri Gemelle (tra le quali la nuova area per bambini è sorta) a ricordare, qualora ce ne sia bisogno, che vi trovate nel XXI Secolo.

Farà la gioia di tanti bimbi Brontocars, la pista in perfetto stile “Gli Antenati”, con fuoristrada preistorici che percorrono due circuiti circondati da stazioni di servizio e garage a tema. Qui i piccoli Ospiti di Mirabilandia potranno ottenere una vera e propria Patente Giurassica, dopo un breve corso in video animato e la necessaria pratica di guida. Per chi al volante preferisce i pedali, ecco Bicisauro, la nuova attrazione in cui i passeggeri volano a bordo di uno Pterodattilo a pedali e si alzano più in alto pedalando più forte. I bimbi più esperti potranno poi sfidarsi a riconoscere tutti i dinosauri che popolano l’area Dinoland, scelti e riprodotti per le loro particolari caratteristiche, da quelli carnivori e imponenti a quelli più veloci, leggeri ed erbivori.

Condividi

Comments are closed.