Il Paese del Natale 2019 a Sant’Agata Feltria

0
Condividi

Dal 24 novembre a Sant’Agata Feltria si entra in clima Natale… In occasione del “Paese del Natale” il 24 novembre i santagatesi daranno vita ad una rappresentazione in costume della famosa poesia di Natale di Guido Gozzano, La Notte Santa.

Sant’Agata Feltria si trasforma nel Paese del Natale domenica 24 novembre e 1, 8 e 15 dicembre, mercatino di natale e non solo. Importante evento natalizio considerato uno tra i migliori mercatini di Natale dell’Emilia Romagna e che ogni anno attira visitatore accomunati dal voler vivere a 360° la magia del Natale.

Il presepe quest’anno torna ad essere il grande protagonista del Paese del Natale: sarà allestito un percorso dei presepi dove i visitatori potranno ammirare tanti presepi realizzati artigianalmente da esperti e cultori.

Il 24 novembre i santagatesi daranno vita ad una rappresentazione in costume della famosa poesia di Natale di Guido Gozzano, La Notte Santa. Con più di cinquanta figuranti tra adulti e bambini il Paese del Natale entrerà nel vivo dell’atmosfera natalizia, offrendo a tutti gli ospiti della prima giornata del Paese del Natale un emozionante momento immerso nella cultura e nella tradizione del Natale oramai così lontano dal suo profondo spirito di amore, felicità e semplicità. Il corteo che affronterà le soste sofferte di Giuseppe e Maria, giungerà fino a Rocca Fregoso dove una semplice capanna accoglierà i due viandanti. L’ 1, l’8 e il 15 dicembre saranno presenti i presepi viventi di Morrovalle e di Arrone e si potrà assistere nelle stesse date alla discesa dell’Angelo.

Nella piazza del mercato è allestita la “Casa di Babbo Natale”, non lontano dalla quale c’è la dimora degli “Elfi”; attorno a queste vengono organizzati eventi, particolarmente destinati ai bambini delle scuole primarie. Sul fianco della Casa di Babbo Natale, naturalmente, è posto il recinto delle renne prescelte al traino della meravigliosa slitta, qui giunte dalla lontana Lapponia. I pazienti animali, dopo il lungo viaggio riposano in attesa che, calate le ombre della sera, cinte nei dorati finimenti, possano riprendere il lungo viaggio. Proprio qui i bambini vivono il loro momento magico, ed in attesa di vedere realizzati i più desiderati sogni, si avvicinano stupiti per consegnare la lettera al segretario di Babbo Natale, il quale, sempre presente, è pronto ad ascoltare ed accogliere i loro desideri.

Durante lo svolgimento della manifestazione vengono presentati spettacoli legati alle più antiche tradizioni: Zampognari, band di Babbo Natale e musiche natalizie creano un’atmosfera di soffusa dolcezza ed antichi ricordi.
Nella occasione la gastronomia viene proposta con la riscoperta dei piatti della locale tradizione, quella più tipica e caratteristica del periodo natalizio. I ristoranti, le trattorie e le locande presentano in quei giorni un affermato percorso gastronomico denominato “I Piatti dell’Avvento”, preparato nel rispetto degli usi e delle tradizioni del Natale Santagatese. Le appetitose vivande possono essere degustate anche nell’accogliente padiglione della “Mangiatoia”, un ampio stand coperto e riscaldato posto all’interno dell’area fieristica.

Per il programma completo clicca qui

 

Condividi

Comments are closed.