Arrivano i primi Babbo Natale…

0
Condividi

L’ultimo fine settimana di novembre vede inaugurare mercatini natalizi e altre iniziative a tema nel territorio riminese. Ma non mancano spettacoli, laboratori, varie sagre… Ecco 5 appuntamenti da non perdere a Rimini e dintorni

1.

Sabato 23 novembre si accende ufficialmente Riccione Ice Carpet che dà avvio al calendario di appuntamenti e iniziative fino al 19 gennaio. L’appuntamento è alle 17 al crocevia fra viale Dante e viale Ceccarini, sotto il grande gazebo bianco da dove gli allestimenti e gli effetti luminosi prenderanno vita e si diffonderanno in città per i due mesi di eventi, luci, musica, spettacoli e shopping di Riccione Ice Carpet.

Le vie del centro si trasformano nel Villaggio di Natale con le casette dal tipico stile balneare, che accolgono le proposte di qualità e di artigianato a tema, e con la pista di pattinaggio il cui tappeto di ghiaccio si allunga per 140 metri lungo viale Dante. L’inaugurazione di Riccione Ice Carpet sarà accompagnata dallo spettacolo dei giovani talenti della street dance protagonisti a gennaio dell’evento internazionale Mc Hip Hop Contest dell’agenzia Cruisin’.

2.

Domenica 24 novembre (ore 16.30 e seconda replica alle 18) al Teatro CorTe di Coriano, prima nazionale della nuova produzione della Compagnia Fratelli di Taglia: “Le Stagioni di Liù“. In scena gli attori della Compagnia romagnola Daniele Dainelli e Irina Dainelli che daranno corpo e voce ai protagonisti di questo incredibile viaggio.

Liù, la curiosa bambina protagonista di questa storia ha mille domande: “Perché passa il tempo? Perché c’è l’inverno? Chi decide se domani nevica? Perché non una stagione per sempre?” La risposta sta in un sogno che si trasforma in un viaggio incantato, in compagnia di un personaggio fantastico: il vecchio pulimondo Grey, un netturbino, che ha la missione di tenere pulito il mondo e che conosce tutti i paesi dove ogni stagione è per sempre. I due partiranno per viaggi multidimensionali passando da una stagione all’altra grazie alle magie di Grey. Lì Liù potrà vivere in prima persona come sarebbe vivere in un paese dove i giorni sono tutti uguali e trovare così risposta alle sue domande. Uno spettacolo dove il tema dello scorrere del tempo e delle stagioni porta con sé un altro grande insegnamento: il rispetto della natura nella sua totalità.

Spettacolo di CircoTeatro, dove la poetica delle visioni sceniche sarà il terzo protagonista della storia grazie a suggestivi giochi di luce e alle musiche delle quattro stagioni di Antonio Vivaldi rivisitate e adattate ad hoc per lo spettacolo da Andrea Bracconi.

Ingresso: 6 euro (dai 3 ai 14 anni), 7 euro adulti. Gratuito fino a 3 anni

Prenotazioni: 329 9461660, 0541 658667, corianoteatro@gmail.com. La prenotazione telefonica varrà fino alle 16

San Marino: Michele Cafaggi con “Ouverture de saponettes” al Teatro Titano

3.

Dal 24 novembre a Sant’Agata Feltria si entra in clima Natale…  L’ultima domenica di novembre (il 24 appunto) e durante il mese di dicembre, nei giorni festivi che precedono il Natale, si svolge “Il Paese del Natale”. Nella piazza del mercato è allestita la “Casa di Babbo Natale”, non lontano dalla quale c’è la dimora degli Elfi; sul fianco della Casa di Babbo Natale, naturalmente, è posto il recinto delle renne prescelte al traino della meravigliosa slitta, qui giunte dalla lontana Lapponia.

Durante lo svolgimento della manifestazione vengono presentati spettacoli legati alle più antiche tradizioni: zampognari, band di Babbo Natale e musiche natalizie creano un’atmosfera di soffusa dolcezza ed antichi ricordi.

In occasione del “Paese del Natale” il 24 novembre i santagatesi daranno vita ad una rappresentazione in costume della famosa poesia di Natale di Guido Gozzano, La Notte Santa. Con più di cinquanta figuranti tra adulti e bambini il Paese del Natale entrerà nel vivo dell’atmosfera natalizia, offrendo a tutti gli ospiti della prima giornata del Paese del Natale un emozionante momento immerso nella cultura e nella tradizione del Natale oramai così lontano dal suo profondo spirito di amore, felicità e semplicità.

4.

Domenica 24 novembre, con doppia replica alle 11 e alle 16.30, prosegue ‘Il Mulino dei Piccoli‘, la rassegna teatrale per bambini e famiglie organizzata dal Mulino di Amleto Teatro di Rimini a cura della Combriccola dei Lillipuziani.

La compagnia Le Meccaniche Semplici, sulle musiche originali di Vincenzo Pedata, porta in scena il suo “Alice nella scatola delle meraviglie“, spettacolo liberamente ispirato al capolavoro di Lewis Carrol che, fra immaginazione e realtà,  ruota attorno alle trasformazioni di una “scatola magica” – la scenografia di Valeria Muccioli – che rivela spazi e atmosfere multiformi davanti agli occhi dei giovani spettatori.

È sera, è ora di andare a letto, ma Alice non ne ha voglia, vorrebbe rimanere ancora sveglia ma il sonno finisce per avere la meglio su di lei e si addormenta abbracciata al suo gatto di pezza a pois.  Entra così nel regno dei sogni e della fantasia dove il Cappellaio Matto e lo Stregatto la stanno aspettando impazienti di condurla attraverso le mille porte del loro pazzo mondo, imprevedibile e cangiante. Tra divertenti equivoci e fantasiosi dispetti Alice diventerà sempre più grande e riuscirà ad affrontare ogni ostacolo che incontrerà in modo divertente e ironico.

Uno spettacolo brillante, veloce e spiritoso, vincitore del Premio Otello Sarzi 2017, per la recitazione di alto livello, per l’uso innovativo e creativo del suono, e per l’originalità della messa in scena capace di catturare e coinvolgere in un gioco teatrale che, mentre mostra ironicamente le sue “finzioni”, crea le cornici delle avventure della protagonista.

Ingresso: adulti 7 euro, ridotti 5 euro. Prenotazioni: 0541 752056, info@mulinodiamletoteatro.com

5.

Domenica 24 novembre al family restaurant In Fabula a Rimini (via Consolare 91) é tempo di scoprire “Ritorno al passato“: fino alle 18.30 per gli ospiti costumi medievali, giochi del passato, elfi e cavalieri di ogni età, anche del 1700. Cavalieri, elfi e maghi saranno i protagonisti di In Fabula per una giornata all’insegna dei giochi del passato, dal pranzo fino alla cena, con culture e usanze che oggi tendiamo a dimenticare.

Per info: 0541 718373.

Sempre piú magiche serate per le famiglie ad In Fabula

CLICCA QUI per scoprire le altre iniziative dedicate ai bambini a Rimini e dintorni

Condividi

Comments are closed.