Masha e Orso sabato 24 ottobre a Rimini

0
Condividi

Appuntamento da non perdere per bambini e famiglie: al centro commerciale I Malatesta dalle 14 alle 20 i due protagonisti dell’ormai famoso cartone animato incontrano i loro piccoli fan. Poi sabato 14 e domenica 15 novembre la tappa di ‘Happy Hand’ all’insegna del motto Giochi senza barriere. Scopri i dettagli

masha_orso_malatesta_rimini_bimbiariminiIl vostro bimbo o la vostra bimba sono tra quelli che non si perdono una puntata di ‘Masha e Orso’ in tv? Allora è il caso di non prendere impegni per sabato 24 ottobre. Già, perché quel pomeriggio i due protagonisti dell’ormai famoso cartone animato saranno gli ospiti d’onore del centro commerciale I Malatesta di Rimini, per un evento di sicuro richiamo per bambini e famiglie.

Incontra Masha e Orso al centro commerciale I Malatesta

masha_orso_2_bimbiariminiDalle ore 14 alle 20, infatti, Masha e Orso incontreranno grandi e piccini nella galleria del centro commerciale I Malatesta (via Emilia 150). Un momento davvero unico, dedicato alle famiglie, in cui i due famosi personaggi (la dispettosa bimba e il pazientissimo orso) saluteranno i loro piccoli fan con l’allegria che ha fatto innamorare milioni di spettatori, rendendosi disponibili anche per fare foto ricordo.

Per chi non li conoscesse (pochi ormai…) lei è una bambina bionda, una piccola peste che combina sempre guai, lui è un orso che ama vivere nella sua casetta di legno, ma le sue giornate vengono interrotte dai guai combinati da Masha.

I due hanno conquistato il cuore dei bambini, grazie al loro modo buffo e divertente di affrontare le situazioni e i piccoli problemi di ogni giorno.

Non dimenticate, allora: Masha e Orso vi aspettano sabato 24 ottobre, dalle 14 alle 20 (ogni trenta minuti), al centro commerciale I Malatesta.

Giochi senza barriere con Happy Hand

Gli eventi d’autunno, iniziati domenica 11 ottobre con una guest star d’eccezione come Cristina D’Avena, non sono però finiti.

Sabato 14 e domenica 15 novembre sarà quindi la volta di ‘Happy Hand’, un’occasione unica per divertirsi al centro commerciale e aprire un confronto fra diverse abilità sui terreni comuni dello sport e dell’arte, all’insegna del motto ‘Giochi senza barriere’, in collaborazione con Coni, Comitato Italiano Paralimpico e Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap (Fish).

Una manifestazione che tocca i 26 centri commerciali del gruppo Igd, sparsi sull’intero territorio nazionale, con lo scopo di presentare l’handicap non come una malattia ma come un fatto con cui tutti i giorni sempre più persone si trovano a fare i conti.

L’iniziativa si ricollega a quella in programma ormai da cinque anni a Monte San Pietro, organizzata e promossa dall’associazione no profit Willie The King Group: un festival dello sport e dell’inclusione sociale in cui i riflettori sono puntati su abilità e disabilità, con gli sport olimpici proposti insieme a quelli paralimpici e occasioni di compenetrazione tra le discipline. Del resto – è la filosofia di fondo che anima la manifestazione – sport è aggregazione, è condivisione, tutte leve importanti che possono cambiare il nostro mondo, le sensibilità sul tema delle disabilità e offrire motivazioni a chi fisicamente parte svantaggiato, almeno agli occhi di tutti e per il sentire comune.

Condividi

Comments are closed.