Aiuta a far diventare “Il Catturastelle” un libro vero

0
Condividi

Il racconto di Enrico Padovan, illustrato dalla riminese Marianna Balducci, dopo il successo della diffusione gratuita online è diventato uno spettacolo teatrale (regista Matteo Torri). I tre sognano ora di poterlo pubblicare e hanno deciso di lanciare una campagna di raccolta fondi online. Scopri i dettagli

Catturastelle_libro_balducci_3_bimbiariminiIn un futuro lontano il sole si è spento e la Terra è in mano a un potere malvagio. Un padre, innamorato della propria bambina, vorrebbe farle un dono speciale: una stella, un briciolo di luce con cui rischiarare la propria esistenza. Però il potente governo degli Illuminati non ammette eccezioni: tutte le stelle sono di assoluta, legittima e incontestabile proprietà della Città delle Milleluci. Eppure la vita non può essere solo una notte infinita…

E’ questa, in estrema sintesi, la trama di “Il catturastelle”, racconto per bambini e ragazzi scritto da Enrico Padovan e accompagnato dalle illustrazioni della riminese Marianna Balducci, di cui bimbiarimini.it ha parlato lo scorso anno (forse qualcuno lo ricorda…), diffuso gratuitamente online in formato digitale con un buon riscontro di pubblico per tutta la durata del 2014.

“Il Catturastelle” in scena: ora il sogno è farne un libro vero

catturastelle_libro_balducci_bimbiariminiAll’inizio di quest’anno l’associazione culturale Onguf di Como si è imbattuta nel testo e così Matteo Torri (regista) insieme all’autore ha realizzato una riduzione teatrale che viene portata in scena nella stagione invernale, inizialmente in Lombardia: il debutto dello spettacolo è avvenuto domenica 22 novembre (già fissata anche la data del 20 dicembre all’Auditorium di Cadorago).

I tre artisti (Enrico Padovan, Marianna Balducci Matteo Torri appunto) hanno però ora un sogno comune: quello di pubblicarlo, realizzando cioè una piccola tiratura cartacea del racconto originale e, grazie anche allo spettacolo che comincia ad essere messo in scena, portare in giro per l’Italia il suo piccolo messaggio d’amore e speranza.

Così hanno lanciato una campagna di raccolta fondi online (crowdfunding il termine tecnico) per provare a realizzare il loro sogno: in questo modo tutti quanti possono aiutarli, prenotando il libro e/o vedendo lo spettacolo, e, in poche parole, rendere “Il Catturastelle” un libro vero.

“Il modo con cui tutti possono dare il loro contributo”

La modalità ‘Raccogli tutto’ ci permette di raccogliere le donazioni e di stampare i libri anche senza aver raggiunto l’obiettivo minimo di 1000 euro – spiegano i promotori della campagna -. ‘Raccogli tutto’ ci dà anche la possibilità di accettare donazioni con carte di credito e bonifici e di gestire così le richieste del libro per Natale. Chi avesse qualche domanda o voglia di collaborare al progetto può scriverci a ilcatturastelle@gmail.com: amiche e amici, aspettiamo fiduciosi le vostre mail e il vostro sostegno”.

Qui tutti i dettagli della campagna

Condividi

Comments are closed.