Prende forma lo spazio biblioteca alla Terapia Intensiva Neonatale di Rimini

0
Condividi

Grandi emozioni lunedí 11 gennaio nel reparto dell’ospedale Infermi: debutto per i 50 libri donati durante le Feste natalizie grazie al progetto lanciato dal Centro per le Famiglie di Rimini, con alcune letture a cura di Desiree Monciardinin e un dolce momento merenda

Cinquanta libri. Questo il risultato del progetto ‘Dona un libro alla Terapia Intensiva Neonatale di Rimini‘ promosso dal Centro per le Famiglie di Rimini: nel periodo delle feste natalizie e fino a dopo l’Epifania dava la possibilitá di scegliere di fare un regalo utile e prezioso, qualcosa che davvero può fare la differenza per chi si trova a vivere un momento complicato.

Centro per le Famiglie: “Uno spazio biblioteca alla Terapia Intensiva Neonatale”

libri_donati_neonati_rimini_2a_bimbiariminiUna nuova ‘sfida’, insomma, lanciata dal Centro per le Famiglie di Rimini. “Stiamo allestendo nel reparto di Terapia Intensiva Neonatale uno spazio biblioteca – spiegano gli ideatori dell’iniziativa -, pensato per le famiglie che hanno un bimbo prematuro e si trovano a trascorrere lunghi giorni e lunghissime notti accudendo il proprio piccolo. Una situazione in cui ai neo-genitori, ai neo-fratelli-maggiori e ai neo neo-nonni sono richiesti enormi sforzi, molta fiducia, tanta pazienza: pensiamo allora che un libro possa aiutare, specialmente un libro donato da qualcuno che non conosci, ma che ha pensato a te sapendo che potevi aver bisogno di non sentirti solo“.

Immaginiamo un fratello maggiore in visita al piccolino, è difficile sapere cosa fare, come giocare, il piccolino è davvero molto molto piccolino – continuano i promotori – allora avere un bel libro a portata di mano significa sentire che si può fare qualcosa, aprire e leggere, proprio come hanno fatto tante volte mamma e papà a casa. Significa sentirsi efficaci, utili, in una situazione complicata“.

Lunedí 11 il debutto con letture e merenda

libri_donati_neonati_rimini_bimbiariminiI donatori hanno potuto scegliere in un elenco di libri appositamente selezionati da Viale dei Ciliegi 17, la libreria per ragazzi di via Bertola di Rimini, che per sostenere questo progetto ha applicato lo sconto del 15%, inoltre era possibile richiedere in libreria l’adesivo speciale per lasciare un pensiero a chi riceveva poi il libro.

Lunedí 11 gennaio i libri donati al reparto di Terapia Intensiva Neonatale hanno fatto il loro esordio: Desiree Monciardini, counsellor del Centro per le Famiglie di Rimini, ha letto alcuni brani ai genitori e allo staff presenti nell’occasione. A seguire un momento merenda con dolcezze.

Condividi

Comments are closed.