LA RICETTA DELLA NONNA – La calamarata ai frutti di mare

0
Condividi

La ricetta di un ricco primo piatto per gli appassionati di pesce, che arriva da www.noinonni.it, un sito indirizzato a tutti i nonni, ma aperto anche a tutti coloro che amano i bambini e che sono chiamati, a diverso titolo, a occuparsi di loro

La calamarata è un formato particolare di pasta tipica della Campania. Si tratta di anelli piuttosto spessi di pasta la cui forma ricorda i calamari (da cui prendono il nome). Un tipo di pasta che si sposa perfettamente con i sughi a base di pesce, come quello che vi proponiamo.

INGREDIENTI (per 4 persone)
350 g di pasta formato calamarata
2 calamari
1 polipo piccolo
8 gamberoni
500 g di cozze
500 g di vongole
Olio
Aglio
Sale
Prezzemolo
300 g di passato di pomodoro
Peperoncino (facoltativo)

COME SI FA
Lavate le cozze e raschiatele per pulirle bene. Lavate anche le vongole. Mettete poi entrambe in una bacinella con un acqua leggermente salata.
Mettete in un tegame un po’ d’olio e rosolate uno spicchio d’aglio e un cucchiaio di prezzemolo tritato.
Aggiungete il passato di pomodoro e un pizzico di peperoncino (facoltativo), e lasciate cuocere circa 10 minuti.
Intanto, pulite il polpo e i calamari e tagliateli in piccoli pezzi.
Aggiungeteli al sugo di pomodoro, aggiustate di sale e lasciate cuocere circa 20 minuti, finché saranno cotti.
Aggiungete i gamberoni puliti e lasciate cuocere qualche minuto.
Nel frattempo, fate aprire le cozze e le vongole in una padella, a fuoco vivo.
Quando sono aperte, sgusciatene una parte. Aggiungete al sugo sia quelle sgusciate, sia quelle ancora nelle valve e lasciate sul fuoco ancora 2 o 3 minuti.
Cuocete la pasta al dente e, quando è cotta, saltatela nel tegame con il sugo per farla insaporire.

ANNALISA POMILIO, classe 1956, si occupa da sempre di bambini, con passione e con amore: come mamma, come insegnante, come giornalista, come redattrice di diverse case editrici, come autrice di libri per bambini (e anche per chi non è più bambino). Un’esperienza che ha riversato nel sito www.noinonni.it, rivolto ai nonni e a tutti coloro che amano i bambini e che hanno il privilegio di affiancarli nel loro percorso di crescita, riscoprendo il mondo con gli occhi incantati che solo loro riescono ad avere.

Condividi

Comments are closed.