LA RICETTA DELLA NONNA – Il riso alla cantonese

0
Condividi

Ecco un’altra ricetta che arriva dal sito www.noinonni.it, un luogo in cui ascoltare e raccontarsi, aperto non solo ai nonni, ma anche a tutti coloro che amano i bambini e che sono chiamati, a diverso titolo, a occuparsi di loro. Magari preparando un piatto da gustare insieme

Il riso alla cantonese è uno dei piatti più famosi della cucina cinese. Caratterizzato dal gusto inconfondibile della salsa di soia, è un piatto ricco di sapore e che piace anche ai bambini, e che ha il vantaggio, con la varietà dei suoi ingredienti, da essere quasi un pasto completo. Attenzione però al tipo di riso da utilizzare: meglio usare quello a grana lunga, tipo basmati o thaibonnet, i cui chicchi restano ben separati anche dopo la cottura.

INGREDIENTI
(per 4 persone)
250 g di riso a grana lunga
1 cipolla media
250 g di piselli
3 uova
100 g di prosciutto cotto a dadini
Salsa di soia
Olio extravergine di oliva (oppure di semi di arachidi)
Sale

COME SI FA
Cuocete i piselli al vapore (oppure scottateli in acqua bollente) per pochi minuti. Attenti a toglierli da fuoco quando sono ancora al dente e di un bel colore brillante.
Nel frattempo, sciacquate il riso sotto l’acqua corrente e poi cuocetelo in abbondante acqua bollente salata per 10 minuti circa.
Sgusciate le uova in un piatto, unitevi la metà della cipolla tritata molto finemente e sbattetele.
Mettete due cucchiai di olio in un wok (la tipica padella fonda della cucina cinese) oppure in una padella antiaderente dai bordi piuttosto alti, e fatelo scaldare. Versatevi le uova e strapazzatele con un cucchiaio, facendole cuocere molto bene.
Mettete le uova strapazzate in un piatto e spezzettatele finemente con una forchetta.
Mettete nel wok (o nella padella) ancora due cucchiai di olio con la cipolla rimasta e fatela appassire. Aggiungete quindi i piselli con un pizzico di sale e lasciateli cuocere ancora 5 minuti.
Versate quindi il prosciutto a cubetti e fate rosolare il tutto girando con un cucchiaio di legno.
Scolate il riso e versatelo nel wok. Versate anche le uova, poi aggiungete 2 cucchiai di salsa di soia e fate saltare il tutto per 2 o 3 minuti a fiamma bassa, sempre mescolando.

ANNALISA POMILIO, classe 1956, si occupa da sempre di bambini, con passione e con amore: come mamma, come insegnante, come giornalista, come redattrice di diverse case editrici, come autrice di libri per bambini (e anche per chi non è più bambino). Un’esperienza che ha riversato nel sito www.noinonni.it, rivolto ai nonni e a tutti coloro che amano i bambini e che hanno il privilegio di affiancarli nel loro percorso di crescita, riscoprendo il mondo con gli occhi incantati che solo loro riescono ad avere.

Condividi

Comments are closed.