I ‘Green Days’ aprono la Primavera Slow nel Parco del Delta del Po

0
Condividi

Tante le iniziative in programma per un totale di 11 settimane di eventi, da Goro a Mesola, passando dalle Valli di Comacchio per arrivare alle oasi più a sud, nei dintorni di Cervia e Ravenna. E proprio nella pineta di Classe (Fosso Ghiaia) il 24 e 25 marzo si svolgono laboratori e animazione per bambini e ragazzi, oltre a percorsi sensoriali per imparare a toccare, ascoltare e osservare la natura

Sabato 24 marzo parte la Primavera Slow nel Parco del Delta del Po Emilia Romagna con tantissime iniziative per un totale di undici settimane di eventi. Escursioni a piedi, in barca, passeggiate a cavallo, biciclettate, laboratori didattici, degustazioni e molto altro ancora da fine marzo all’inizio di giugno: non mancheranno le occasioni per trascorrere qualche giorno in relax nel Parco del Delta, da Goro a Mesola, passando dalle Valli di Comacchio per arrivare alle oasi più a sud, nei dintorni di Cervia e Ravenna.
Undici settimane piene di eventi nel Parco del Delta del Po Emilia Romagna, che dà la possibilità di scoprire un territorio e le sue eccellenze, le suggestioni, i paesaggi e i colori. Tra le curiosità dell’edizione 2012 le passeggiate immersi nell’atmosfera notturna in alcuni siti naturalistici più interessanti del Parco, per riconoscere suoni e canti degli animali; dedicata, invece, a chi si sente un birdwatcher preparato l’escursione ‘100 specie in un giorno’, in cui si cercherà di osservare il maggior numero di specie di uccelli nell’arco di una giornata intera. Ancora, escursioni in pulmino elettrico sulle tracce del cervo della Mesola, e in trenino sulle Valli sud di Comacchio, quelle che abbinano le tradizioni della pesca con le degustazioni dei “frutti del mare”. I laboratori saranno per ragazzi, ma non solo: tra i tanti in programma, infatti, ce ne sono alcuni pensati anche per gli adulti e dedicati alle erbe e ai loro segreti.

Primavera Slow sarà caratterizzata da diversi eventi speciali che si svolgeranno in diversi luoghi del Parco del Delta, a partire dai Green Days: Ravenna profumo di Parco (…e di Tartufo) nella Pineta di Classe, Parco I maggio, in località Fosso Ghiaia, il 24-25 marzo e 31 marzo-1 aprile, dove si svolgerà la XXXIV Sagra del tartufo. Per l’occasione ci saranno stand gastronomici, degustazioni con cuochi professionisti, mercatini con i prodotti tipici del Parco del Delta del Po, mostre, conferenze, camminate in pineta, raduni sportivi ed escursioni; l’evento inaugurale, in agenda per il 24 marzo, riguarderà il nuovo centro visite della Bevanella, un intervento realizzato grazie al cofinanziamento del Programma Fesr.
Dal 27 al 29 aprile si svolgerà la VI edizione della Fiera Internazionale del Birdwatching e del Turismo naturalistico a Comacchio (Fe), con l’allestimento di padiglioni espositivi dedicati ad ottica, fotografia, editoria specializzata, abbigliamento sportivo, Biodiversità e Slow Tourism, la possibilità di testare sul campo le ultime novità in termini di attrezzature per la fotografia e per il birdwatching, e numerosi eventi collaterali ad arricchire il programma delle giornate. I visitatori potranno infatti partecipare ad escursioni nelle Valli di Comacchio e in altri siti di enorme pregio naturalistico, laboratori didattici, incontri con fotografi e birdwatcher di fama internazionale in collaborazione con EBN Italia, convegni, degustazioni e molto altro. “Ospite d’onore” della VI edizione il Fotofestival 2012, con l’allestimento delle immagini e la premiazione del noto concorso fotografico Asferico 2012.
Il 26 e 27 maggio, infine si svolgerà ‘Milano-Marittima-Cervia: Cent’anni di bellezza’: pineta, saline e giardini in fiore, week-end dedicato a un ricco programma di eventi, mostre, convegni, laboratori e visite guidate che partendo dalla città porteranno a scoprire i luoghi naturalistici più suggestivi dell’area cervese.

Ora vediamo in particolare che cosa offre questo weekend per i bambini:

GREEN DAYS 2012 e 34ª Sagra del Tartufo (24-25 marzo, 31 marzo-1° aprile)
Pineta di Classe, Parco I Maggio

Sabato 24 marzo
– Ore 14.30-16.30 laboratori e animazione per bambini e ragazzi:
• Un universo sotto la lente: i reperti raccolti al parco saranno gli “osservati speciali” di questo laboratorio, grazie all’aiuto di lenti d’ingrndimento, microscopi e altri originali strumenti di indagine.
• Zampe, ali e fantasia: manipolazione e bricolage per realizzare coccinelle, ragni, farfalle e altri fantasiosi animaletti.
• Il grande albero dei perché, i segreti della natura. Una storia, tante domande un percorso itinerante e un obiettivo: raggiungere il grande albero, saggio custode di tutte le risposte.
• Artisti per natura: laboratorio creativo dedicato ai più piccoli, con attività di manipolazione e bricolage per realizzare quadretti tridimensionali che
racconteranno originali e bellissime storie “al naturale”.

– Ore 15 Test dimostrativo di lavoro per cani addestrati alla ricerca del tartufo.

Domenica 25 marzo
– Ore 15-17.30 La natura in tutti i sensi: percorso sensoriale dedicato a bambini e ragazzi per risvegliare i sensi e imparare a toccare, ascoltare e osservare la natura.

Informazioni al numero telefonico 0544 506037/506011.

Condividi

Comments are closed.