Dal 5 ottobre Halloween per grandi e per piccini a Mirabilandia

0
Condividi

Da sabato 5 ottobre torna a Mirabilandia Halloween: zucche, streghe, ragnatele, animazioni con mostri, spettacoli a tema, dolcetti e scherzetti, adatti a bambini e adulti.

Tutti i weekend dal 5 ottobre fino al 3 novembre, inclusi giovedì 31 ottobre e venerdì 1 novembre, al Parco divertimenti più grande d’Italia si potranno vivere i veri brividi della tradizione celtica. Tutto il parco sarà tematizzato e non mancheranno spettacoli e intrattenimenti legati alle origini di questo evento.

Mirabilandia propone due tunnel bimbi, in cui i più piccoli potranno esplorare ambientazioni fantastiche e lasciarsi condurre dai personaggi che incontreranno per trovare l’uscita: il Ponte dei Ricordi, un’esplosione di colori e arcobaleni che prendono forma dall’incontro tra il mondo dei vivi e quello dei morti; e il LaBRIVInto Stregato, un viaggio misterioso dove l’uscita c’è ma non si vede, chissà se i piccoli ospiti riusciranno a trovarla per mettersi in salvo?

Per i più grandi che credono di non avere paura, a disposizione una selezione di puro terrore con i 6 Tunnel Horror (consigliati a partire da 12 anni) attivi tutti i giorni di apertura. Novità 2019 è Paradise Camp, un’area in cui si nascondo cruenti e sanguinari assassini, accanto a questo: Malabolgia, una discesa negli inferi; Llorona, una madre ormai spettro che piange in eterno; Psycho Circus, dove sono i visitatori ad essere l’attrazione principale per il sadico clown; Acid Rain, una terra di desolazione e personaggi disumani dopo l’ultima pioggia radioattiva; e Legends of Dead Town, dove la speranza ha cessato di esistere!

Tutti i sabati di ottobre, oltre a giovedì 31 ottobre, venerdì 1 e sabato 2 novembre, al calare delle tenebre, dalle ore 19, alcune aree del parco si trasformano e lasciano spazio all’Halloween Horror Festival. Un evento per i più temerari che vogliono sfidare le proprie paure nelle 3 Horror Zone (consigliate a partire da 12 anni): Zombieville (area Far West Valley), Steampunk Revolution (area Katun) e, novità 2019, Scary Movies (area Divertical). Orde di zombie da affrontare in un villaggio fantasma; un inquietante viaggio in epoca Vittoriana insieme a risultati di fusioni sperimentali tra uomini e scarti meccanici; e uno spazio popolato da tutti i peggiori protagonisti dei nostri incubi cinematografici: da Freddy Krueger di Nightmare a Chucky, passando per Ghostface.

Condividi

Comments are closed.