Squali e pesci fuori di zucca all’Acquario di Cattolica

0
Condividi

La zucca di Halloween in vasca manda in visibilio squali e pesci all’Acquario di Cattolica… Dal 31 ottobre al 4 novembre le streghe della “Notte delle Streghe” di San Giovanni in Marignano tornano a popolare i percorsi dell’Acquario.

E’ bastato calare una zucca con il sorriso sdentato di Jack-O-Lantern in una delle vasche tropicali dell’Acquario di Cattolica, per creare subito un clima di curiosità e festa fra gli squaletti e i variopinti pesci che vi coabitano…

I vari esemplari di squalo bambu (Chiloscyllium punctatum), pesce stendardo (Eniochus acuminatus), damigella fasciata (Dascyllus aruanus) e pesci angelo nero (Pomachantus paru) presenti nella vasca non si sono fatti intimidire a lungo. Anzi, dopo un iniziale momento di stupore sono stati conquistati dalla curiosità: prima avvicinandosi, poi invadendo letteralmente (e un po’ sbocconcellando)… la forma intrusa!

Per niente impensieriti invece, i maestosi squali toro della grande vasca centrale: d’altra parte, con certe dimensioni e certe fauci, non sono certo loro a spaventarsi!

Lo spirito di Halloween è quindi arrivato all’Acquario di Cattolica che dal 31 ottobre al 4 novembre sarà mostruosamente allestito a tema, grazie anche alla collaborazione con la Notte delle Streghe di San Giovanni in Marignano. Per il pubblico in visita ci saranno visite guidate gratuite al percorso “Abissi, terra aliena” alla scoperta di creature dalle forme sconosciute che vivono nel profondo di mari e oceani (alle 17) e appuntamenti straordinari dietro le quinte, fra i segreti del rettilario e a tu per tu con gli oltre 10.000 animali marini ospiti della struttura.

Un occhio particolare anche alle famiglie, la possibilità per i bambini di entrare gratis il 31 ottobre e il 1 novembre a patto che si presentino in maschera, e che Halloween abbia inizio.

Halloween é da paura nei parchi della Riviera

Condividi

Comments are closed.