Halloween in Emilia Romagna tra borghi e castelli

0
Condividi

Per un Halloween che si rispetti, ci vogliono i fantasmi. E dove si trovano se non nei castelli? Ecco qualche proposta tra borghi “maledetti” e castelli “infestati” in Emilia Romagna per un weekend da brividi.

C’è forse un luogo migliore di un antico castello per festeggiare la notte più spaventosa dell’anno? L’Emilia-Romagna, terra di magici e stregati manieri, dal 31 ottobre al 3 novembre apre i misteriosi portoni di rocche e fortezze, a turisti e visitatori alla ricerca di brividi e divertimento: debutta “Oh che bel Castello – Halloween Edition”.

Nella prima edizione di “Oh che bel Castello-Halloween Edition” il Castello di Felino (PR) propone, il 31 ottobre, un’intera serata “Halloween” con cena e intrattenimento musicale e, nella stessa serata, nel Castello di Rivalta (PC) si svolgerà l’Horror Night, una notte da brividi per un terrificante tour animato nel maniero. Sarà possibile anche prenotare una “Cena Mostruosa” presso il “Bistrot Rivalta”, mentre è previsto un avventuroso 1° novembre con l’iniziativa “Il segreto del fantasma” con pranzo di Halloween per famiglie.
Il brivido sarà di casa, il 31 ottobre, anche al Castello Malatestiano di Longiano (FC) con la “Festa d’la nota scura”: da non perdere lo spettacolare show pirotecnico “Incendio al Castello”. Se dal 31 ottobre al 3 novembre la Rocca Sanvitale di Sala Baganza (PR) proporrà “Una Rocca di spiriti e fantasmi”, alla Rocca Sanvitale di Fontanellato (PR), nel pomeriggio del 1° novembre, sono in programma, per famiglie con bambini, visite a tema Halloween con un’animazione ispirata a “El Dia De Los Muertos”, con il tour delle 18 che terminerà con un ghiotto Aperitivo Mostruoso. Nella serata di sabato 2 novembre è prevista la presentazione delle indagini sui misteri del maniero a cura del G.I.A.P. di Roma (Gruppo Investigativo Attività Paranormali) a cui seguirà il tour del castello “A caccia di fantasmi” (con il Gruppo investigativo che spiegherà ai partecipanti tecniche di ricerca di attività paranormali).
Visita con animazione a tema horror, e possibilità di cena nell’Enoteca Comunale, il 31 ottobre alla Rocca Viscontea di Castell’Arquato (PC) con la rappresentazione “Il Trono di Sangue”, una storia d’amore e potere del XVII secolo. Qui, il 1° novembre, si svolgerà la “Passeggiata Noir tra gli spettri del Borgo”, alla ricerca di anomalie elettromagnetiche e strani campi di forza, in compagnia degli esperti di fenomeni paranormali del gruppo E.P.A.S. (European Paranormal Activity Society).
Villa Torlonia di San Mauro Pascoli (FC), dal 31 ottobre al 3 novembre, propone “La Festa dei Morti”: un percorso teatrale ed enogastronomico all’interno delle misteriose sale della Villa con un gioco di ombre e apparizioni, in un’atmosfera Pascoliana.
Alla Rocca di Meldola (FC) è in programma, dal 31 ottobre al 3 novembre, l’appuntamento “Nel Mondo delle Zucche: Magie d’Autunno”: una visita guidata per gruppi con un percorso animato. Caffè e ristoranti di Meldola proporranno menù a tema per la cena. Visite guidate, nel Ponte di Ognissanti, anche nella Fortezza di San Leo, dedicate a “Malatesta e Montefeltro: storie di uomini d’arme e d’arte” (1 novembre), “La Fortezza e l’arte della guerra” (2 novembre), “Cagliostro e l’affare della collana” (3 novembre).

Ecco 5 iniziative da non perdere:

1. Fortezza di San Leo

Visite guidate dal 1 al 3 novembre, ore 15.30 e ore 16.30

Venerdì 1 novembre
“Malatesta e Montefeltro: storie di Uomini d’Arme e d’Arte”

Sabato 2 novembre
“La Fortezza e l’arte della guerra”

Domenica 3 novembre
“Cagliostro e l’affare della collana”

Fortezza, aperta con orario continuato dalle ore 9.30 alle ore 18.45 (la biglietteria chiude alle ore 18.00)

Per informazioni: Ufficio Turistico IAT Tel. 0541 926967

2. Rocca di Meldola

Nel Mondo delle Zucche: Magie d’Autunno – Giovedí 31 ottobre, dalle ore 19 alle 22

All’interno della manifestazione che si svolge nel centro storico di Meldola è stata organizzata una visita accompagnata della Rocca per gruppi da 20 persone con un percorso animato a tema autunnale. Caffè e ristoranti propongono per la serata menù a tema per la cena.

Ingresso: gratuito

Info: 0543.499452

3. Villa Torlonia, San Mauro Pascoli

La Festa dei Morti a Villa Torlonia – dal 31 ottobre al 3 novembre

Visita spettacolo con degustazione per le spettrali stanze della tenuta Torlonia

La festa dei Morti è un percorso teatrale ed enogastronomico immerso nell’oscurità. Un gioco di ombre ed apparizioni per rievocare i fantasmi che popolano le stanze della villa. La Festa dei Morti vi accoglierà per sentire e celebrare le nostre paure.

  • Giovedì 31 ottobre ore 21/22/23 e visita speciale ore 24
  • Venerdì 1 e Sabato 2 novembre ore 21/22/23
  • Domenica 3 novembre ore 17.30 e 18.30

Nella corte di Villa Torlonia, dalle ore 20, caldarroste, vin brulè e sorprese (domenica dalle ore 17)

Evento ideato e condotto da Teatro degli Scartafacci, in collaborazione con Atlantide e Associazione Torre, con il patrocinio del Comune di San Mauro Pascoli

Ingresso spettacolo con due degustazioni 10,00 € – ridotto 5,00 €

Informazioni e prenotazioni: tel. 0541 936070

4. Castello Malatestiano di Longiano

Arte e Brividi – Incubo al Castello – Giovedí 31 ottobre, dalle ore 20 alle 24

La Fondazione Tito Balestra Onlus e la Compagnia dell’Incubo organizzano, nell’ambito dell’evento Festa D’la Nota Scura promosso dalla Pro Loco Longiano, una serata a tema, Incubo al Castello, che si svolgerà per le vie del centro storico per approdare fino alla Piazza Malatestiana e al Castello. L’orrido percorso comprenderà un corteo nuziale mostruoso, incontri macabri presso il cimitero maledetto, operatori dell’occulto, cibi e bevande di oscura provenienza per giungere infine alle macabre e tetre atmosfere del Castello.
Qui saranno organizzate visite guidate a lume di torcia per esplorare le sale del maniero e la collezione Balestra sotto una “luce” magica e tenebrosa, ascoltando letture di orrori e misteri.
La visita è adatta a grandi e piccini per coniugare storia e arte in un’occasione che si ripete solo una volta l’anno.
Non dimenticate la torcia, potreste non trovare più l’uscita!
Visita guidata al castello € 5,00, si consiglia la prenotazione: 0547 665850 / info@fondazionetitobalestra.org
Programma:
ore 20:30 – Piazza Malatestiana
Apertura al pubblico agli allestimenti e alla mostra Esuli Pensieri di Vanni Cuoghi
ore 21:00 – 22:00 – Corte Carlo Malatesta e Castello Malatestiano
Visite guidate con torcia al castello, alla collezione Balestra e alle esposizioni, ingresso € 5,00, prenotazione consigliata – Non dimenticate la torcia!
Le letture del Pozzo Oscuro con Eraldo Baldini e Giuseppe Bellosi
ore 22:00 – 23:00 – Piazza Malatestiana
DOLPO in concerto
ore 23:00 – 24:00 – Piazza Malatestiana e Castello Malatestiano
Visite guidate con torcia al castello, alla collezione Balestra e alle esposizioni, ingresso € 5,00, prenotazione consigliata – Non dimenticate la torcia!
Dj session – Il grande ballo di Halloween con Gianluca Gentilotti DJ

5. Rocca Sanvitale di Fontanellato (PR)

La Noche de los muertos in castello – Giovedí 31 ottobre, alle 19.30

Nella notte del 31 ottobre, una festa gioiosa e divertente con cena, musica, balli e animazione a tema per famiglie con bambine e bambini alla Rocca di Fontanellato.
Niente paura, il corazon batte di allegria con Calvera Catrina e i simpatici teschi Calacas! Dopo il successo di tante suggestive storie animate, tratte dai libri più belli per bambini, bambine e ragazzi, alle ore 19.30 di giovedì 31 ottobre, la Rocca Sanvitale di Fontanellato propone una festa per famiglie con bambini che omaggia, come da tradizione messicana, il Dia de Los Muertos, che diventa per l’occasione La Noche de Los Muertos, varco simbolico “nel tempo e nello spazio”, festa della vita e della notte con tutti i suoi colori più belli e il ritorno a casa degli spiriti che se ne sono andati. Tra calaveras, teschi, e calacas, scheletri, nel rispetto del concetto per cui gli spiriti possono ritornare in un questo periodo dell’anno e sono accolti con gioia da tutti in mezzo ai vivi, ecco l’evento in programma:
Giovedì 31 ottobre la Noche de Los Muertos inizia alle ore 19.30 con cena e divertente animazione a tema con musica dal vivo a cura The Boom Band. Chissà se arriverà la Calvera Catrina, la Signora del giorno dei morti, o la Dea Azteca Mictecacihuatl che aveva il ruolo di proteggere le ossa dei morti? Il menù sarà adatto per i più piccoli (garantiti quindi pizza, focaccia, dolcetti, bibite), mentre per gli adulti sarà ispirato a gusti e sapori speciali. Possibilità di visita al maniero accompagnati da un simpatico spirito Calavera.
Dress code consigliato per la serata di giovedì 31 ottobre: indossare costumi variopinti, colori allegri, fantasiosi, grandi cappelli oppure volti dipinti ad arte come scheletri buoni in omaggio alla tradizione. Ma i bambini e le bambine possono, di fatto, vestirsi con i costumi che preferiscono perché si tratterà di una sorta di rottura del tempo ordinario per entrare in un favoloso susseguirsi di ore.
La prenotazione alla cena con animazione e alle visite guidate con animazione è obbligatoria.
L’evento è al coperto e si svolge anche in caso di maltempo.
Costo: 45 euro adulti; 25 euro bambini.

6. Castello di Gropparello (PC)

La Notte delle Streghe – Giovedí 31 ottobre, dalle 18 alle 24

Percorso horror fantasy per la Notte di Halloween con possibilità di Cena o Banchetto Medievale in costume e con animazione.
Cosa potreste incontrare nel bosco di un antico castello sperduto sui colli piacentini, nella notte più lunga e difficile dell’anno? A queste domande che fa la vostra mente, dovreste rispondere prima di decidere se venire oppure no al Castello di Gropparello nella notte delle Streghe…
Percorso horror che si sviluppa nel bosco e nel castello, a partire dalle ore 18.
A seguire:
Cena a buffet per famiglie con bambini con ambientazione a tema, oppure Banchetto medievale in costume per adulti con animazione a tema, Visite animate al castello, percorsi animati nel bosco, avventure e tiro con l’arco per i bambini. La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo.
Costo della manifestazione:
Percorso Horror nel bosco e castello 22 euro
Cena a buffet nella Loggia dei Leoni 40 euro adulti, 30 euro bambini
Banchetto con animazione nella Taverna Medievale solo per adulti 60 euro
Gratuito: solo bimbi sotto i 3 anni
Inoltre, il Castello di Gropparello propone anche Merlino, signore dell’Immortalità nei giorni 1 e 2 e 3 novembre, dalle 10:00 alle 17:00, e la Cena con Delitto per bambini dagli 8 ai 12 anni, il 2 novembre dalle ore 19:00.

Per il programma completo clicca qui

Condividi

Comments are closed.