5 motivi per visitare Gradara con i bambini

0
Condividi

La rocca e il borgo fortificato rappresentano una delle strutture medioevali meglio conservate in Italia (a pochi minuti da Rimini e Pesaro), capace di affascinare anche i bimbi. Scoprite perché…

gradara_12_bimbiariminiA pochi minuti da Pesaro (ma anche da Cattolica e Riccione…) si trova uno dei castelli più importanti e visitati d’Italia, quello di Gradara, capitale medioevale di questa zona al confine tra Marche e Romagna.

La Rocca di Gradara e il suo Borgo fortificato rappresentano una delle strutture medioevali meglio conservate in ambito nazionale e le due cinte murarie che proteggono la fortezza, la più esterna delle quali si estende per quasi 800 metri, la rendono anche una delle più imponenti.

Nel castello di Gradara soggiornarono Lucrezia Borgia e Francesca di Rimini. È qui che si tramanda la tragica storia d’amore tra Paolo e Francesca, narrata da Dante nella Divina Commedia, una tradizione che dona a questo luogo un’atmosfera unica di mistero e romanticismo.

Insomma, Gradara é uno dei borghi più belli d’Italia con una storia incantevole, ma anche e soprattutto un posto da visitare con i bambini. Ecco, dunque, 5 motivi per i quali i bimbi piacerà Gradara.

1. Rocca Malatestiana

Numerose stanze e sale completamente arredate e in parte affrescate… dalla prigione-sala delle torture, ricavata nei sotterranei del mastio, passando per il cortile d’onore e gli eleganti ambienti del piano nobile fino alla sontuosa camera di Francesca.

E non dimenticate di osservare la mattonella ‘finta’ sul pavimento dalla quale si poteva sentire da sopra che cosa succedeva nella cappella della chiesa al piano inferiore…

gradara_2_bimbiarimini2. Camminamenti di ronda

Una cinta muraria lunga circa 700 metri e intercalata da 14 torri quadrate, merlate e a gola interna… Ammirate l’esterno della rocca in tutto il suo splendore e godetevi il panorama dell’immediato entroterra marchigiano, il Monte Titano (dove sorge la Repubblica di San Marino), il Montefeltro e un ampio tratto della costa adriatica da Gabicce Mare a Rimini.

3. Museo Storico

Collezioni di oggetti antichi e documenti storici legati alla storia e alle tradizioni militari, popolari e letterarie di Gradara, riproduzioni di armi di diverse epoche, strumenti della civiltà contadina, impressionanti macchine di tortura e molto altro ancora. E da non perdere il percorso sotterraneo delle suggestive grotte medievali.

gradara_3_bimbiarimini4. Il Teatro dell’Aria

Un’area che accoglie tanti rapaci, con spettacoli di falchi, avvoltoi, nibbi, aquile, civette, misteriosi gufi, astori e poiane che si susseguono, con dietro un panorama da incanto e la vista del maestoso Castello Malatestiano.

5. The Magic Castle Gradara

Una speciale occasione deliziosa per visitare Gradara e il suo castello insieme ai nostri bambini è ‘The Magic Castle Gradara in agosto: fate, folletti, cavalieri e draghi faranno da sfondo all’evento più magico dell’anno.

Un po’ di gastronomia…

tagliolino_bomba_gradara_bimbiariminiE volete sapere quale é il piatto tipico di Gradara? Allora – per gli amanti della buona cucina – sono i “Tagliolini con la Bomba”, un piatto della tradizione contadina il cui nome curioso deriva dalla modalità di preparazione. Che dite, forse vale la pena provarli…

Condividi

Comments are closed.