Freelandia, dove la natura é una fiaba

0
Condividi

Proposte per classi scolastiche, ma anche per le famiglie (e la domenica ‘Masterchef bimbi’), nel parco ludico-didattico sulle colline di Montescudo, all’interno dell’azienda agricola biologica tenuta Gaiano. Scopri i vari percorsi in base alle età dei bimbi, guidati dalle fate, e tutte le novità 2017-2018

Percorsi ludico-didattici in chiave fiabesca; fiabe, fate e folletti per un’esperienza unica, a contatto diretto con la natura, giochi e laboratori pomeridiani… É quanto propone FreeLandia, un parco ludico-didattico all’interno dell’azienda agricola biologica tenuta Gaiano, luogo ideale per gite scolastiche o ritrovi famigliari con bambini dell’asilo nido, della scuola dell’infanzia e delle prime classi della scuola primaria. La struttura si trova all’interno del Comune di Montescudo, immersa nel verde e in posizione collinare (376 metri sul livello del mare) nella Valle del Conca, a due passi dalla riviera romagnola.

freelandia_montescudo_66_bimbiarimini

All’interno della proprietà, che si sviluppa su una superficie di 140.000 mq, sono presenti i percorsi didattici, il chiosco delle fate con gadget, area picnic all’aperto con servizi igienici, gelati e bibite, bar e ristorante, piscina e campi da calcetto. In caso di pioggia aulette didattiche permettono comunque l’attività.

Visitare il parco sarà per tutti un’esperienza formativa, un’occasione per conoscere un’azienda che rispetta l’ambiente a 360°. L’attività agricola è svolta osservando i ritmi della natura. La vendemmia avviene a mano, a cassetta, e il vino prodotto, grazie a collaudate tecniche di lavorazione, ottiene un profumo unico e antico. L’energia elettrica è fornita da pannelli fotovoltaici, le acque reflue sono trattate mediante il processo naturale della fitodepurazione riducendo, quindi, l’inquinamento dei fiumi e del mare. In questo scenario si sviluppa l’attività didattica dei bambini che, a contatto diretto con la natura, possono conoscerne i cicli, emozionandosi ad ogni nuova scoperta.

freelandia_parco_scuola_famiglie_2

Sentirsi nella natura, didattica per le scuole

Tuffarsi nel mondo di Freelandia sarà, per tutti i bimbi, un’esperienza unica e indimenticabile.

La giornata didattica a Freelandia si svolge con tempistiche ben precise al fine di permettere ad insegnanti e bambini di godere appieno dei contenuti ludico-didattici che professionalmente le ‘fate’ propongono.

I percorsi attivi sono tre, diversificati in base all’età dei bimbi. La novitá 2017-2018 a Freelandia sono percorsi e laboratori personalizzati organizzati in funzione della programmazione didattica effettuata durante l’anno.

1. Percorso delle Emozioni: attività didattica scuole per l’infanzia e asili nido

Accolti da fate, la storia si articola lungo un percorso di  psicomotricità a tappe, semplice ma suggestivo. I bambini sono protagonisti attivi dell’intero percorso con l’intento di farli familiarizzare con il gioco delle Emozioni. A chiusura del percorso il ritorno dell’acqua nel torrente e il ritrovamento dello scrigno delle emozioni segnano il raggiungimento dell’obiettivo.

2. Percorso dell’Acqua: attività didattica per i grandi della materna e le prime classi della scuola primarie (dal 5 agli 8 anni)

Ogni  tappa del percorso  di psicomotricità è caratterizzata dalla presenza di un animaletto/insetto tipico dell’ambiente collinare con specchi d’acqua, che rappresenta, anch’esso, una prova necessaria per comprendere il ciclo dell’acqua.  Solo al termine della missione, grazie al coraggio dei piccoli custodi, gli animali del bosco potranno nuovamente dissetarsi nel torrente.

3. Percorso delle Api: per le prime classi della primaria (fino ai 9 anni)

L’apicoltore Silly accompagnerà i bambini lungo un percorso sulle tracce delle api, incontrando ori dai mille colori, cartelli esplicativi con notizie sulla vita delle api, sul suggestivo modo di comunicare fino a giungere alla casetta di Silly. Qui dal vivo ed in tutta sicurezza, grazie ad un allestimento originale di alcune arnie, i bambini potranno vedere da vicino il lavoro delle api, le arnie, gli alveari creati utilizzando la cera che viene prodotta da speciali ghiandole che hanno sull’addome e l’estrazione del miele.

Nel pomeriggio è previsto un laboratorio dove i bambini dovranno disegnare e riprodurre, sotto la supervisione di  Silly, il ciclo della produzione del miele.

Per i costi e il programma dei percorsi ludico-didattici in agriturismo clicca qui

Per info: scrivere a Emanuela Lombardi info@lanaturainsegna.it, cell. 347 2577834.

Proposte per le famiglie

Freelandia aspetta anche le famiglie per trascorrere un weekend tra laboratori e natura. Per sabato e domenica la proposta, che comprende pranzo al ristorante, ingresso parco, uso campi calcetto e piscine e percorso nella valle magica, costa 25 euro per gli adulti e 15 euro per i bambini.

Intanto é partito a Freelandia anche quest’anno il programma ‘MasterChef bimbi‘. Tutte le domeniche autunnali e invernali sarà presente un laboratorio di cucina in cui i bimbi potranno imparare divertendosi in compagnia di Fata Simo. La giornata inizia alle 12.30 con il pranzo dei bimbi insieme alla Fatina e prosegue sino alle 16 circa con il laboratorio. Tutto questo permette ai genitori di godere di un pranzo in totale tranquillità, certi che i loro bimbi si divertiranno, comunque seguiti da personale formato in modo professionale. Ciò che i bimbi cucineranno si puó poi portare a casa per gustarlo in famiglia.

freelandia_parco_masterchef_2017

Condividi

Comments are closed.