Quando la domenica si fa proprio…bellina

0
Condividi
La rassegna teatrale per bambini e famiglie a Riccione – ‘La bellina appunto, a cura di Alex Gabellini – inaugura il 14 gennaio, alle 16.30, con lo spettacolo di Cesar Brie “Il vecchio principe”. In cartellone allo  Spazio Tondelli altri quattro appuntamenti
Per mantenere sempre vivo lo sguardo sul futuro, ‘La bella stagione‘ anche quest’anno dà vita a ‘La bellina‘, originale cartellone teatrale di Riccione Teatro rivolto a famiglie, ragazzi e studenti, a cura di Alex Gabellini.
Cinque sono gli spettacoli in cartellone, al via domenica 14 gennaio, alle ore 16.30, nello Spazio Tondelli a Riccione con “Il vecchio principe“. (Ingresso: 5 euro.)
In un ospedale geriatrico, Vecchio, un paziente anziano, dice di venire da una stella dove ha lasciato un fiore. Antoine, l’infermiere, lo ascolta, a volte si spazientisce perché Vecchio si alza di notte, parla con persone che non ci sono ed è preoccupato per un fiore che ha abbandonato. Il giorno delle visite arrivano il primario, un nipote ubriacone, una nipote donna d’affari sempre attaccata al cellulare e un altro visitatore che accende e spegne le luci di continuo. Vecchio si sente solo nell’ospedale, cerca gli uomini nei corridoi deserti, confonde i lampioni con le stelle e sogna il suo fiore col quale contemplava i tramonti. Antoine comincia a capire che Vecchio è fedele ai propri ricordi e che il mondo gli sembra assurdo senza amicizia, amore e tempo per guardarsi intorno. Quando Antoine capisce che Vecchio gli sta insegnando a vivere in un’altra forma, Vecchio si accorge che è ora di tornare al suo pianeta.

La rassegna continua poi domenica 28 gennaio con “L’albero della felicità“, narrazione e video-olografico con protagonista Giacomo Verde.
Domenica 4 febbraio arriva un momento per i più grandi: lo spettacolo di Luigi D’Elia e Francesco Niccolini ‘”Cammelli a Barbiana” – Don Lorenzo Milani e la sua scuola‘ è infatti consigliato per i ragazzi dai 14 anni (lo spettacolo si svolge alla Chiesa Mater Admirabilis).
Domenica 18 febbraio sarà la volta di Accademia Perduta/Romagna Teatri che presenta “La notte dei racconti“, teatro d’attore, musica e sand-art, mentre la rassegna si concluderà quindi domenica 25 febbraio con “Un eroe sul sofà“, circo teatro della compagnia Madame Rebiné.
Condividi

Comments are closed.