Provare per credere

0
Condividi

Che cosa porta l’ultimo fine settimana di maggio? Abbiamo scelto per voi 5 appuntamenti da non perdere a Rimini e dintorni

1.

A causa delle previsioni meteo avverse per quest’anno ‘UNA PIAZZA DI STORIE’ è ANNULLATA

Dopo il rinvio causa pioggia, domenica 26 maggio, dalle 15, in Piazza della Repubblica a Misano Adriatico è in programma “Una Piazza di Storie“. Un pomeriggio tra letture, laboratori creativi di manualità, arte e stampa, giochi e spettacoli per ascoltare, costruire ed inventare storie.

Tra le proposte c’é “Letture ad alta e bassa voce”: un pomeriggio tra libri e letture curato da Alessia Canducci in collaborazione con i Lettori Volontari del progetto nazionale Nati per Leggere, delle biblioteche della provincia di Rimini e dei genitori di Nido Comunale e Scuola dell’Infanzia di Misano Adriatico. Voi portate i cuscini e i vostri libri preferiti, al resto penseranno i lettori volontari che divisi per fasce d’età danno voce e corpo a storie irresistibili.

Poi ci sono laboratori creativi, animazioni itineranti con Gino lo struzzo, spettacolo (alle ore 18 “Cabaret Bipolar” con Circo Bipolar), “Biblioteca in Piazza” e Bookcrossing.

L’ingresso é libero.

2.

Sabato 25 maggio al Parco degli Olivetani a Riccione, a partire dalle ore 16, è in programma la Festa della Famiglia, organizzata dall’assessorato ai servizi sociali del Comune di Riccione.

La festa prevede moltissime attività tra cui il laboratorio teatrale (alle 17 negli spazi della ex fornace), la lettura ‘Il parco delle storie’ a cura del gruppo delle lettrici volontarie della biblioteca comunale (ore 16), la merenda e la possibilità di fare il pic-nic grazie alla collaborazione del Comitato Riccione Paese, i giochi di una volta con Lo Scombussolo, la possibilità di provare a cavalcare un pony e il grande Gioco dell’oca.

Inoltre in occasione dei festeggiamenti dei 30 anni dell’Acrobatica Riccione, alle 16 è previsto uno spettacolo nell’arena del parco.

In caso di maltempo tutte le attività si trasferiscono nella palestra di viale Bergamo a San Lorenzo.

3.

Passeggiare nella corte di Castel Sismondo, profumata da mille essenze, colorata da mille fiori, così come avrebbe fatto Isotta mentre sussurrava all’orecchio del suo amato signore di Rimini, Sigismondo Malatesta. Sabato 25 e domenica 26 maggio Giardini d’Autore trasformerà il Cortile del Soccorso in quel giardino segreto, allestendolo con l’aiuto dei migliori vivaisti e animandolo con concerti, spettacoli teatrali, incontri, corsi e laboratori, colazioni, brunch e aperitivi.

Gli ospiti di  “Alla Corte dei Malatesta” potranno iniziare le loro visite godendosi, fra le installazioni vivaistiche, le matinée di musica e proseguire poi tra laboratori di giardinaggio, corsi per la realizzazione di ghirlande, decorazioni floreali, pittura botanica o di essiccazione, presentazioni di libri, passeggiate culturali e spettacoli, o fermarsi ad assaporare le colazioni i brunches e gli aperitivi dello chef Silver Succi.

Anche i più piccoli avranno i loro svaghi, come “Il Giardino di Isotta” (dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18), uno spazio firmato in collaborazione con il Gruppo Hera dedicato a letture di libri, favole animate e laboratori per imparare divertendosi.

Per i dettagli clicca qui

4.

L a sicurezza prima di tutto… Sabato 25 maggio una giornata al Centro Commerciale I Malatesta a Rimini tra dimostrazioni ed esibizioni insieme ai nostri eroi soccorritori. Dalle 9.30 alle 12 é in programma un progetto per le scuole “La sicurezza a portata di mano” a cura dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco, mentre dalle 15.30Pompieropoli” con l’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco sezione Rimini.

5.

Domenica 26 maggio, dalle 10 alle 18, l’ultimo appuntamento con “Fattorie Aperte” in Emilia Romagna: 145 realtà (135 fattorie e 10 musei) aprono le porte a famiglie, curiosi e amanti della natura desiderosi di sperimentare per un giorno la vita in campagna e di conoscere luoghi e produzioni locali.

Ricca è l’offerta da parte delle fattorie che propongono laboratori creativi legati alle attività rurali, così come menù a prezzi speciali, oppure degustazioni con la possibilità di acquistare i prodotti genuini che producono. Per i più piccoli non mancheranno momenti spensierati a contatto con gli animali della fattoria.

Come negli anni precedenti, anche nel territorio della provincia di Rimini un bel numero di fattorie aspetta le famiglie e i bambini. Sono in particolare 14 le strutture che aderiscono all’iniziativa, da Santarcangelo a Sant’Agata Feltria, da Poggio Torriana a Montegridolfo.

Per i dettagli clicca qui

CLICCA QUI per scoprire le altre iniziative del weekend dedicate ai bambini a Rimini e dintorni

Condividi

Comments are closed.