Le luci del Natale, ma non solo

0
Condividi

Arriva il primo weekend di dicembre, i bambini giá hanno cominciato ad aprire il loro calendario dell’avvento, e anche le proposte dei villaggi e mercatini di Natale iniziano ad essere molteplici. Peró non mancano spettacoli ed eventi per famiglie. Eccone 5 da non perdere in questo fine settimana.

1.

natale_rimini_2016_4Prima di tutto, visitate un mercatino di natale, oppure un villaggio di natale. Sabato 3 dicembre Rimini dà il via ufficiale alle festività con una grande cerimonia d’apertura che prevede l’inaugurazione del Rimini Christmas Square, il Villaggio natalizio in centro storico, cuore pulsante del Capodanno più lungo del mondo, in concomitanza con l’accensione delle luminarie natalizie e dei grandi alberi di Natale alle ore 18.

Per i dettagli clicca qui

Anche a Bellaria Igea Marina le luci e gli alberi della città si accendono sabato 3 dicembre, poi il giorno dopo iniziano le iniziative natalizie. L’Isola dei Platani si trasforma in un grande parco divertimenti per i più piccoli…

Per i dettagli clicca qui

Tra le iniziative in partenza anche il Natale delle Meraviglie a San Marino.

Christmas Wonderland a Riccione, un villaggio incantato per i piú piccoli

2.

riccione_bellina_2016_4Da domenica 4 dicembre lo Spazio Tondelli a Riccione presenta un nuovo calendario di spettacoli pomeridiani per bambini e famiglie, La Bellina. Si comincia con “Il giardino delle magie. La storia d’amore di André e Dorine”, spettacolo scritto da Francesco Niccolini e interpretato da Luigi D’Elia. Il testo trae ispirazione dalla straordinaria storia di André Gorz, protagonista della cultura francese e padre del movimento ecologista, e di sua moglie Dorine Kahn. Quando Dorine si ammalò di una grave malattia, i due si trasferirono in una casa di campagna dove trascorsero insieme gli ultimi decenni della loro vita.

La sfida rivoluzionaria dello spettacolo, vincitore del Festival Festebà 2015, è raccontare ai bambini che cos’è l’amore e cosa ci rende veramente felici.

L’ingresso é 5 euro. Prenotazione spettacoli: stagione@riccioneteatro.it. Info: 339 8972742; alexgabellini@libero.it

Per i dettagli clicca qui

3.

libro_mazzoli_acquaevviva_2016Sabato 3 dicembre, alle 17, alla libreria Bianca&Volta di Riccione é in programma la presentazione del libro con cd musicale “Acqua Evviva!“, con laboratorio insieme al compositore delle musiche originali Raffaele Maltoni.

“Acqua Evviva” è il nuovo libro di filastrocche scritte da Elisa Mazzoli e messe in musica da Raffaele Maltoni, con le illustrazioni di Francesca Assirelli.

Il libro contiene un cd musicale con 14 canzoni e le basi strumentali… per scoprire l’acqua in tutte le sue forme.

L’ingresso é gratuito. Info: 0541 645918.

4.

corte_musicanti_bremaDomenica 4 dicembre, alle ore 16,30, prosegue a CorTe Coriano Teatro la rassegna teatrale per le famiglie Favole a CorTe. In scena la Compagnia La Contrada – Teatro Stabile di Trieste con “I musicanti di Brema” ovvero The Old Animals Band/La Banda dei Vecchi Animali.

Tratto dalla famosa fiaba dei Fratelli Grimm, l’adattamento è un vero e proprio spettacolo musicale. La storia dell’asino che scappa per evitare di essere macellato e che parte alla volta di Brema appassionerà i più piccoli ma anche gli spettatori adulti, che si divertiranno in questo viaggio strampalato.

L’ingresso é 5 euro fino ai 14 anni, 7 euro per gli adulti. Info e prenotazioni: CorTe tel 329/9461660  0541/658667 corianoteatro@gmail.com

Per i dettagli clicca qui

5.

passo_duomo_2016Domenica 4 dicembre, alle 10, inaugura il progetto A Piccoli Passi, quattro esplorazioni e laboratori in natura che “A passo d’uomo festival” dedica ai più piccoli alla scoperta della ex cava In.Cal.System lungo il fiume Marecchia, a Santarcangelo.

Nella prima esplorazione, ‘Incuriosire, esplorare, conoscere l’Antica Cava’, a cura di Laura Pellegrini, guida turistica dell’Emilia-Romagna, incuriosire, esplorare, conoscere sono i principali temi. Il mondo dell’In. Cal. System è ricchissimo di suggestioni, qui storia e natura si intrecciano. L’esplorazione, ideata appositamente per bambini e famiglie, seguirà un percorso didattico alla scoperta dei paesaggi della vecchia cava di ghiaia: andremo tra piccoli boschetti, saliceti, radure e ambienti acquatici alla scoperta di habitat in cui vivono rari uccelli migratori, ma anche alla ricerca di antiche tracce archeologiche di epoca romana ricoperte di arbusti, quando anche l’uomo abitava la cava.

Il costo di partecipazione é 10 euro a bambino. Info: 338 3185501, info@apassoduomo.org

Condividi

Comments are closed.