… Ogni scherzo vale

0
Condividi

É arrivato il fine settimana in cui cominciano gli appuntamenti del Carnevale e quindi per i bambini é il momento di tirare fuori costumi e coriandoli… Ma tante sono le proposte gustose in questo weekend, date un’occhiata: ecco 5 eventi da non perdere a Rimini a dintorni.

1.

Tra gli appuntamenti carnevaleschi classici a Rimini c’é quello della Grotta Rossa ‘Carnevale Insieme’, in programma alla Parrocchia della Resurrezione domenica 4 febbraio. A partire dalle 14.30, sfileranno per la piazza coloratissimi gruppi a piedi, seguiti da carri allegorici per grandi e piccini, dai quali, in un’atmosfera festosa, saranno lanciati dolciumi e coriandoli per tutti.

Come sempre, non mancheranno il carretto del Circolo che distribuirà a tutti i partecipanti vino e ciambella e il trenino sul quale potranno salire i bambini.

L’animazione dei Matador e la musica del Dj Stella accompagneranno tutta la sfilata, che si concluderà, verso le 16.30, da dove era partita, nel piazzale della Chiesa; qui sarà allestito un punto di ristoro con bevande calde e altre prelibatezze, per scaldare il pancino dei partecipanti, durante la cerimonia di presentazione e di consegna degli attestati a ciascun gruppo mascherato.

E dalle 17 la festa continua… in uno spazio riscaldato: all’interno del salone parrocchiale, dove i più piccoli potranno assistere al divertente spettacolo del Clown Bretella. Il Carnevale terminerà verso le ore 17.30 con l’estrazione dei premi della lotteria.

Carnevale 2018, tutti in maschera a Rimini e dintorni

Carnevale di Fano: ecco le novitá

2.

Sabato 3 febbraio, alle 17, alla Biblioteca Mariotti a Morciano una nuova rassegna aspetta i bambini dal titolo ‘La Biblioteca degli animali’ con letture e laboratori animati. Questa volta i piccoli possono ascoltare ‘Le avventure del pesciolino Arcobaleno’. L’ingresso é gratuito.

3.

La Fondazione San Giuseppe Onlus promuove un divertente e colorato laboratorio (offerta libera a partire da 5 euro) per la costruzione di maschere, rivolto a bimbi dai 3 anni in su.

Sabato 3 febbraio si darà quindi spazio alla fantasia. In corso d’Augusto 241 a Rimini, dalle 14,30 alle 19 (prenotazione obbligatoria, orario di arrivo libero) si darà sfogo alla propria creatività per costruire la maschera da cui ci si sente più rappresentati.

Ogni bambino potrà costruire la propria maschera che porterà a casa e ci sarà inoltre la possibilità di degustare una deliziosa merenda ad offerta libera. Il ricavato del laboratorio servirà a finanziare progetti rivolti alle comunità socio-educative Casa Clementini e Casa Borgatti.

Prenotazione: direzione@sangiuseppe.org, 054151268.

4.

Domenica 4 febbraio, alle ore 16.30, al Salone Snaporaz di Cattolica la rassegna ‘Tutti a teatro’ dedicata alle famiglie presenta “Il sogno“, spettacolo per clown e bolle di sapone di Gambeinspalla Teatro. In scena un carretto d’altri tempi e uno strano attore che è anche un po’ mimo e un po’ clown. A lui il compito di mostrare al pubblico il suo mondo attraverso un viaggio dal sapore antico, confuso tra sogno e realtà, tra romanticismo e comicità. Tutti con il naso all’insù per ammirare queste anime volanti che da piccole si trasformano in grandi, poi giganti, dai mille riflessi colorati ma anche piene di fumo. Per finire avvolti da migliaia di piccole bolle di sapone in volo libero. Uno spettacolo unico nel suo genere, ricco di divertimento e poesia, per tutte le età e per tutti gli intenditori di sogni!

Ingresso: 5 euro per i bambini fino a 14 anni, 7 euro per gli adulti. Informazioni e prenotazioni: Ufficio Cinema-Teatro tel. 0541 966778.

A teatro, che magia per i bambini

5.

Domenica 4 febbraio, alle ore 16.30, le ‘Domeniche a Teatro’ di Santarcangelo di Romagna al Teatro Il Lavatoio si concludono con “La Biblioteca delle Meraviglie” di Antonio Catalano/Universi Sensibili.

Da un armadio sensibile nasce “La Biblioteca delle Meraviglie”, scaffalatura/mondo di libri fantastici, presi a prestito dalla Villa della Scalogna di Pirandello e letti in diretta da Catalano. Libri fai-da-te, di pietra, di pane, di foglie, di vento, contenenti le storie più strane, spesso sonore, primitive, fatte di balbettii, sussurri, vagiti, grammelot. Un viaggio immaginario, guidati dalle narrazioni, da effetti sonori, piccoli oggetti, lasciapensieri da completare con le proprie idee e i propri sogni.

Ingresso: 5 euro per i bambini fino a 14 anni, 7 euro per gli adulti. Informazioni e prenotazioni: Santarcangelo dei Teatri 0541 626185

CLICCA QUI per scoprire le altre iniziative dedicate ai bambini a Rimini e dintorni

Condividi

Comments are closed.