Fate il pieno di… emozioni

0
Condividi

Arriva un weekend pieno di emozioni, tra spettacoli, laboratori, mostra, gastronomia… e tanto altro. Non é facile scegliere tra i vari appuntamenti, ma una cosa é sicura: annoiarsi é impossibile. Ecco 5 appuntamenti da non perdere a Rimini e dintorni

1.

Nel weekend la mostra ‘Blu blu blu’ al Museo della Cittá – Ala Nuova apre le sue porte di nuovo per le famiglie. Installazioni e stanze di vario genere aspettano i piccoli alla mostra, concepita come un viaggio per scoprire e riscoprire il colore blu nelle sue magiche sfumature cromatiche e sonore. Il percorso propone immersioni sensoriali declinate in partiture per gli occhi, paesaggi da accarezzare, racconti sonori, composizioni in movimento.

La mostra-gioco ‘Blu blu blu’ con visite animate è aperta per le famiglie fino all’11 novembre, con questo orario: venerdì e sabato turni dalle 16 alle 19, domenica turni dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. La visita è guidata da un operatore culturale e partecipano alla mostra-laboratorio anche gli adulti. Ingresso: 5 euro a persona. Info e prenotazioni: 349 4235530.

Proseguono, intanto, anche gli eventi collaterali. Sabato 27 ottobre, alle 10.30, é in programma ‘Spazzole… Blu Danzanti‘ a cura di Elena Moretti, CoderDojo Rimini per bambini dai 5 ai 10 anni. Si tratta di un laboratorio creativo per realizzare una spazzola motorizzata per creare quadri d’autore automatici. Attività gratuita con prenotazione 349 4235530.

La magia del “Blu blu blu” illumina Rimini

2.

Domenica 28 ottobre, alle 16.30, prosegue la rassegna dedicata alle famiglie, Il Mulino dei Piccoli‘ al Mulino di Amleto Teatro a Rimini (Via del Castoro 7, Grotta Rossa) con lo spettacolo “Cabaret Circense” della Compagnia Nando e Maila.

Musica inconsueta o circo inedito? I due musicisti in scena suonano noti brani del repertorio classico, con dei semplici tubi di plastica. Il circo alimenta la follia dei personaggi in contrappunto con Hula hoop sonanti, clave che diventano sax e diabli sonori. “Cabaret Circense” ricerca le possibilità musicali di alcuni attrezzi di circo, che attraverso delle modifiche e l’uso della tecnologia diventano degli strumenti musicali a tutti gli effetti. Il clown musicale fonde l’azione circense con la musica dal vivo, in una drammaturgia comprensibile, e accessibile ad un pubblico di tutte le età.

Dopo lo spettacolo merenda per tutti offerta in collaborazione con Bottega Poco di Buono e Romagna Banca

Ingresso: ridotto fino ai 12 anni 5 euro, intero 7 euro. Info e prenotazioni: 0541 752056, info@mulinodiamletoteatro.com (la prenotazione è consigliata: posti limitati a 99).

3.

Dolcetto o scherzetto? Per entrare nel vivo della festa e per realizzare zucche, pipistrelli, scheletri e decorazioni di Halloween la Fondazione San Giuseppe nella sua sede a Rimini (Corso d’Augusto 241) sabato 27 ottobre, dalle ore 15, organizza un laboratorio per bambini dai 3 anni in su.

Il costo del laboratorio è di 10 euro compresa la merenda. Tutto il ricavato sarà devoluto in beneficenza a favore delle Comunità per minori Casa Borgatti e Casa Clementini.

L’orario di arrivo è libero ma è richiesta la prenotazione inviando una mail a direzione@sangiuseppe.org oppure telefonando al numero 0541 676752.

4.

Sabato 27 ottobre, nel pomeriggio, alla biblioteca comunale di Saludecio per “Una merenda da paura” ci saranno le letture e le proiezioni per bambini (da 6 anni) a cura di Franca Bordoni e Cristina Andruccioli.

Alle ore 15 é in programma “Storia di fantasmi“: un racconto di Mark Twain, tratto da “Mille anni di storie di paura”. Poi alle 16.30 la proiezione del filmIl Castello Magico“, un film d’animazione di Jeremy Degruson e Ben Stassen.

L’ingresso è gratuito, ai presenti sarà offerto un assaggio di dolcetti e biscotti a sorpresa. E’ necessaria la prenotazione ai numeni 0541.869730 (biblioteca) e 0541.869719 (ufficio cultura).

5.

San Mauro Pascoli torna a festeggiare il patrono, protettore dei ciabattini, con la Fiera di San Crispino, che quest’anno giunge alla sua 35esima edizione. L’appuntamento fieristico si tiene anche nel weekend di fine ottobre – sabato 27 e domenica 28 – e anima il centro del paese con appuntamenti, mostre, stand gastronomici, musica, animazione e volontariato, con un occhio particolare alla tradizione e alle eccellenze sammauresi, prima fra tutte la scarpa.

Tra i tanti appuntamenti l’Associazione Cna propone i Laboratori dei Mestieri: laboratori per bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie, promosso e organizzato dai maestri dell’artigianato artistico e locale, che si svolgono nello stand in Piazza Mazzini.

Domenica 28, alle ore 17, é in programma uno dei tradizionali appuntamenti, ovvero l’immancabile Supertombola di San Crispino, anche con la versione per i più piccoli, che concluderanno la Fiera con tanti premi in palio.

Durante i giorni di fiera la Pro Loco, nel parco pubblico antistante alla Casa dei Sammauresi, ospita l’Associazione “La Corte di Giovedìa”, che allestisce un accampamento medievale, con esibizioni in costume, tornei, giochi per bambini, spettacoli a tema e danze.

CLICCA QUI per scoprire le altre iniziative dedicate ai bambini a Rimini e dintorni

Condividi

Comments are closed.