Alla scoperta del cielo… a Rimini arriva il “Planetario”

0
Condividi

Venerdí 15 marzo nel Borgo San Giuliano appuntamento con gli astrofili del Gruppo “Copernico” di Saludecio nell’ambito della 15esima edizione di “M’illumino di meno”, la grande campagna radiofonica nazionale di sensibilizzazione contro l’inquinamento luminoso e il risparmio energetico. Visioni mozzafiato con telescopi e planetario gonfiabile…

Traendo spunto dall’iniziativa promossa dal programma Caterpillar / Radio Rai2, l’Osservatorio Astronomico dell’Associazione Gruppo Astrofili “Niccoló Copernico” di Saludecio ha organizzato una serie di iniziative nel territorio, con l’intento di sottolineare l’inquinamento luminoso.

L’ultimo appuntamento é venerdì 15 marzo, in cui il Gruppo Astrofili Copernico sbarca con i suoi telescopi nel Borgo San Giuliano di Rimini, regalando ai passanti visioni mozzafiato della superficie lunare, unica fonte luminosa naturale concessa nel cielo notturno, nell’anno delle celebrazioni del 50esimo anniversario del primo uomo sulla Luna.

Dalle ore 20 fino alle 24 nelle varie postazioni in giro per il Borgo San Giuliano gli Astrofili del Copernico sono a disposizione gratuitamente con i loro strumenti per osservazioni e conversazioni stellari.

Dalle ore 20.30 fino alle 24 nel Chiostro Chiesa di San Giuliano (Cinema Tiberio) é installato un Planetario gonfiabile di 6 metri di diametro (40 posti), all’interno del quale viene riprodotta la volta celeste e proiettati spettacolari video immersivi (full-dome), per viaggiare nel sistema solare ed oltre. Biglietto d’ingresso Planetario 5 euro.

In caso di maltempo, la manifestazione sarà posticipata a domenica 17 marzo.

Condividi

Comments are closed.